You are here

I to britannici non trovano più stagionali. E’ la Brexit bellezza

Non è sufficiente l’emergenza sanitaria globale a mettere in crisi il settore turistico britannico. A peggiorare la situazione ora ci sono anche i primi effetti della Brexit. E non tanto, e non solo, in termini di flussi incoming, ma anche per quanto riguarda l’offerta oltremare dei tour operator del Regno Unito. Tra le numerose conseguenze [...]→ Leggi alla Fonte

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi