Governo: niente vacanze a Natale e stop agli spostamenti tra regioni

Quello che si temeva accadesse sta prendendo progressivamente forma nelle aule del governo: per evitare una terza ondata del contagio, Giuseppe Conte e i suoi ministri starebbero pensando a un blocco delle piste da sci fino al termine di gennaio e a una serie di misure che sostanzialmente metteranno al bando le vacanze di Natale. [...]→ Leggi alla Fonte

Iata, de Juniac: “Servirebbero altri 80 miliardi di aiuti dai governi per limitare i fallimenti”

Solo 70-80 miliardi di dollari in aiuti aggiuntivi da parte dei governi potranno fornire una speranza di sopravvivenza alla crisi innescata dalla pandemia: questa la stima di Alexandre de Juniac, direttore generale della Iata. Il settore “ha già ricevuto 160 miliardi di dollari di aiuti dai governi, ma nei prossimi mesi potrebbero servirne altri 70-80”, altrimenti [...]→ Leggi alla Fonte

Lazzerini e la nuova Alitalia: “Creeremo una compagnia di successo per il Paese”

alitalia“Oggi entriamo nella fase operativa di Ita Spa e accompagneremo la sua nascita e sviluppo con gli obiettivi ambiziosi di creare una compagnia di successo per il Paese”: come riportato dall’Ansa, Fabio Lazzerini, amministratore delegato e (anche) direttore generale della nuova Alitalia, delinea così l’orizzonte della compagnia, dopo il secondo cda che si è svolto lo scorso [...]→ Leggi alla Fonte

Ego Airways ottiene il Certificato di operatore aereo

Ego Airways ha finalmente ottenuto il rilascio da parte dell’Enac del Coa. E’ la stessa nuova compagnia aerea italiana a comunicare la notizia attraverso il proprio profilo LinkedIn: “Siamo lieti di annunciarvi che il 19 novembre 2020 Ego Airways ha ottenuto il Certificato di Operatore Aereo (Coa) n° IT.AOC.184 e la Licenza di esercizio di [...]→ Leggi alla Fonte

Fa’ la cosa giusta 2020: 100 eventi gratuiti online e un focus sui cammini d’Italia

Dal 20 al 29 novembre, si viaggia a piedi lungo tutta la Penisola: cammini e turismo slow sono il cuore di Fa’ la cosa giusta! 2020. L’ormai storica fiera milanese del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, organizzata da Terre di Mezzo Editore, che torna con una speciale edizione online. Di 10 giorni e 100 appuntamenti gratuiti, tra incontri in live streaming sul sito (falacosagiusta.org) e sui social (Facebook e YouTube) e webinar (su prenotazione) sulla piattaforma Zoom.

Fa’ la cosa giusta: ambiente e cammini, i temi dell’edizione online

Quattro i focus di questa edizione speciale: Ecosistemi e innovazione, per parlare di tutela della biodiversità, di cambiamenti climatici e innovazione scientifica, Ripartire dai territori, incontri dedicati all’Italia minore, piccoli centri e luoghi marginali dove nascono idee e progetti e arrivano segnali di rilancio e sviluppo.

Covid-19: come rileggere la società, sezione per riflettere sul presente e iniziare a immaginare la società post-pandemia. E poi c’è La settimana dei cammini – Walk and live, Slower deeper: un programma ricchissimo di incontri dedicati al turismo lento e alla scoperta di nuovi itinerari storici, culturali, spirituali. Ecco alcuni degli eventi da non perdere per appassionarsi e  programmare i prossimi viaggi a piedi, o in bici.

LEGGI ANCHE:  I più bei cammini d’Italia, da Nord a Sud

Il Cammino Balteo, il Forte di Bard. Credits Roberta Ferraris

Fa’ la cosa giusta 2020: la settimana dei cammini

Si parte con i “grandi” cammini: la Via Francigena e il Cammino di Santiago, al centro di un incontro sabato 21 alle 14.30. Intitolato Torneremo a camminare verso Santiago? sarà dedicato all’Anno Santo che ricorre nel 2021 e indagherà le possibilità di percorrere in sicurezza l’itinerario europeo più frequentato già il prossimo anno.

LEGGI ANCHE: Cammino di Santiago: tutto quello che c’è da sapere

Lazio: la Via Amerina e il Cammino Naturale dei Parchi

La settimana dei cammini è anche l’occasione per scoprire itinerari meno battuti come la Via Amerina, antichissimo percorso che risale al III secolo d.C., rotta fondamentale per la diffusione del cristianesimo che da Veio, a pochi chilometri dalla capitale, giungeva ad Ameria (oggi Amelia) in Umbria. Oggi è possibile percorrere il tratto da Assisi a Roma, 200 km e 11 tappe, come si racconterà nell’incontro La Via Amerina, tra fascino bizantino e turismo rurale, sabato 21, alle 13. In Lazio si snoda anche Il Cammino Naturale dei Parchi che collega Roma a l’Aquila, attraverso la campagna romana, le colline, i boschi, le valli dell’Italia Centrale. Un viaggio a piedi di 430 km suddivisi in 25 tappe, che tocca 4 parchi regionali, 2 riserve naturali e il Parco Nazionale del Gran Sasso. Venerdì 27 alle 13.

I cammini della Lombardia

Il tour dell’Italia a passo lento prosegue con Uno, dieci, cento cammini in Lombardia: sicuri di conoscerli tutti? domenica 22, alle 14.30. Tra gli itinerari presentati: La Via Francisca del Lucomagno, antico percorso di 510 chilometri che da Costanza attraversa tutta la Lombardia fino a Pavia, incontrando siti del Patrimonio Unesco e del FAI, parchi naturali e vie d’acqua. Il Sentiero del Viandante, un percorso di circa 50 km che ripercorre antiche vie di comunicazione che da Milano portavano al di là delle Alpi e si snoda lungo la sponda orientale del Lago di Como. E ancora, si parlerà del trekking CamminaForeste che collega 20 boschi lombardi e il Parco dello Stelvio.

LEGGI ANCHE:  Sentiero del viandante: trekking sul lago di Como

La Sardegna a piedi

Sempre domenica 22 (ore 13), appuntamento con la Sardegna: l’incontro Sardegna, un’isola da vivere in cammino è l’occasione per scoprire i diversi itinerari che il territorio offre. Dal Cammino minerario di Santa Barbara, 30 tappe per 500 km tra le miniere più famose d’Italia, al Cammino di Santu Jacu, che attraversa tutta l’isola (da Cagliari a Porto Torres) collegando i luoghi di culto di San Giacomo.

Via Francisca del Lucomagno, Navigli Lombardi. Credits Marco Giovannelli

Valle d’Aosta: il Cammino Balteo

23 tappe nella natura, un percorso ad anello che si estende all’intera Valle d’Aosta, tra mulattiere e antichi canali, castagneti e rovine della storia, vigneti e piccoli borghi di pietra. Il 24, alle 13, si parte alla scoperta del Cammino Balteo: i luoghi più belli, la cucina locale, fino all’attrezzatura più adatta per percorrerlo, raccontati dagli autori dell’omonima guida di Terre di mezzo Editore.

LEGGI ANCHE: Valle d’Aosta: trekking sui sentieri della felicità

Vie di pellegrinaggio e monasteri dell’Emilia Romagna

Con diciotto percorsi, l’Emilia Romagna offre numerose avventure ai camminatori: per scoprirle tutte c’è un webinar, su prenotazione, il 25 alle 11, sulla piattaforma Zoom, intitolato i Cammini dell’Emilia-Romagna. Altra occasione per un viaggio nella regione, tra arte, natura e spiritualità, Monasteri aperti in Emilia-Romagna, webinar su prenotazione il 27, alle 11, incentrato sui monasteri, le pievi, i conventi e i luoghi di devozione popolare lungo le vie storiche di pellegrinaggio.

LEGGI ANCHE: Venti cammini autunnali in Italia

I cammini religiosi della Sicilia

Mercoledì 25, alle 11, un’opportunità per conoscere la rete siciliana dei cammini sacri: Vie Sacre Sicilia, un progetto nato per riunire tutti gli itinerari dell’isola che coniugano l’esperienza religiosa con quella escursionista, come accade sul Cammino di Santiago. Oltre 20 cammini, alcuni già pronti e dotati di strutture per accogliere i viandanti, come la Via dei Frati (da Caltanissetta a Cefalù per scoprire l’entroterra siciliano) o il percorso Sulle Orme di san Bernardo (da Corleone a Sciacca), altri ancora da realizzare.  Fanno parte del progetto anche i 4 itinerari noti come Vie Francigene di Sicilia: se ne parlerà  giovedì 26, alle 14.30, nell’incontro  nell’incontro Camminando verso Sud. Luoghi, storie e racconti, dedicato alla Rete dei Cammini del Sud.

Sardegna a Piedi: l’Iglesias. Credits Roberta Ferraris

Umbria: la Valnerina e la Via Romea Germanica

La Valnerina con i suoi percorsi in bici, lungo il vecchio tracciato della Ferrovia Spoleto-Norcia e la ciclovia del fiume Nera, e con il Cammino di San Benedetto, da Norcia a Cassino, è protagonista il 26 alle 13. Si resta in Umbria per Verso Roma. In Umbria lungo la Via Romea Germanica, il 28, alle 13: un racconto del tratto umbro – da Castiglione del Lago a Orvieto – della Via Romea Germanica. Itinerario che nel Medioevo collegava il Mare del Nord con Roma e la Terra Santa, dove nei secoli passarono re, papi, crociati, santi, pellegrini ed eserciti.

LEGGI ANCHE: Umbria da scoprire: Valnerina, dove si punta tutto sul turismo slow

Tra Umbria e Marche: il Cammino Francescano della Marca

Da Assisi  ad Ascoli Piceno, sui passi di San Francesco. Passando per Spello, Foligno, borghi medievali e scenari  naturali come le cascate del  fiume Mentore e il Parco dei Monti Sibillini. Il Cammino Francescano della Marca si percorre virtualmente venerdì 27, alle 14.30, con Luciano Monceri e Maurizio Serafini, autori della guida di Terre di Mezzo Editore, e Cristina Menghini, guida escursionistica ambientale.

LEGGI ANCHE:  In Centro Italia sui Cammini di Francesco

Leggi anche

L'articolo Fa’ la cosa giusta 2020: 100 eventi gratuiti online e un focus sui cammini d’Italia sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Alpitour s.p.a. annuncia il nuovo organigramma della divisione tour operating

A un mese esatto dall’annuncio dell’incorporazione di Eden Viaggi s.p.a. e Press & Swan s.p.a. in Alpitour s.p.a., il gruppo con sede a Torino ufficializza il nuovo organigramma della divisione tour operating. E’ il primo passo concreto del percorso di riorganizzazione conseguente alla fusione societaria, che si dovrebbe concludere la prossima primavera. Come già anticipato la [...]→ Leggi alla Fonte

Air Europa, “black friday” e accesso per le adv alle tariffe scontate

Air Europa ha dato il via al Black Friday che prevede sconti del 40% su tutte le destinazioni. Da oggi fino alla mezzanotte del 22 novembre, con il codice sconto BLACKFRIDAY40, sarà possibile prenotare a tariffe scontate direttamente dal sito https://www.aireuropa.com/it/voli, dagli uffici di vendita e tramite call center. Dal 23 al 30 novembre tutte [...]→ Leggi alla Fonte

Constance Hotels & Resorts: sei strutture premiate ai World Luxury hotel awards

Molti i premi per Constance Hotels & Resorts. Dopo il successo riscosso ai World Travel Awards, il gruppo vede confermato il proprio posizionamento d’eccellenza anche ai World Luxury Hotel Awards. Considerati gli Oscar nel settore dell’ospitalità, questi premi sono un punto di riferimento per le strutture di fama internazionale, riconosciute in tutto il mondo per [...]→ Leggi alla Fonte

Torretta, Uni (Iso): l’Italia è assente dai tavoli dove si decide il futuro del turismo

Si chiama “Tourism and related services Iso/Tc 228” ed è attualmente in discussione a Ginevra, presso l’Organizzazione internazionale per normazione (Iso): sigla che tutti conoscono perché posta in calce a tanti prodotti, imprese e servizi certificati secondo parametri di valore globale. La pratica riguarda le regole che presiederanno al turismo internazionale post Covid-19, in materie vitali [...]→ Leggi alla Fonte