L’accoglienza made in Italy si presenta al mondo: Mira Hotels & Resort è partner di Radisson Hotel Group

Vivere l’anima di un luogo. Ritrovare la propria interiorità. Provare esperienze a contatto con la natura.  E immergersi totalmente nell’essenza più vera e profonda della destinazione. Il desiderio di ogni viaggiatore, in vista delle prossime vacanze, e specialmente in quest’anno così difficile, è concedersi una rinascita, senza rinunciare alle comodità di un hotel che offra servizi di altissima qualità.

Accoglienza made in Italy: gli ambasciatori

Il  Mira Alagna Mountain Resort & SPA ai piedi del Monte Rosa e il 5 stelle Mira Borgo di Luce I Monasteri Golf & Spa Resort a Siracusa, due strutture di MIRA Hotels & Resorts,  gruppo alberghiero italiano, fondato nel 2011 da Daniela Righi e Alessandro Vadagnini, promotore delle tradizioni e delle tipicità italiane, sono due luoghi che oltre a offrire il meglio del wellness, rigenerazione psicofisica e relax, enogastronomia di alto livello, adesso diventeranno anche “ambasciatori” dell’accoglienza made in Italy nel mondo.

La piscina del Mira Alagna Mountain Resort & Spa

Accoglienza made in Italy: la nuova partnership

La notizia è di queste ore: il gruppo alberghiero italiano MIRA Hotels & Resorts  ha firmato un accordo di partnership importante con Radisson Hotel Group, uno tra i più grandi gruppi alberghieri del mondo, con nove marchi di hotel distintivi e più di 1500 alberghi in 120 Paesi. Un’alleanza importante, che permetterà, appunto, di far conoscere al mondo il più raffinato made in Italy nel settore alberghiero.

Le strutture: dal Piemonte alla Sicilia

Mira Hotels & Resorts ha in Italia quattro strutture alberghiere a quattro e cinque stelle in altrettante regioni italiane: Piemonte, Toscana, Puglia e Sicilia. Due tra questi resort entrano dunque a far parte di Radisson Individuals: il  Mira Alagna Mountain Resort & SPA, rifugio “wild & chic” nel tipico villaggio di Im Land Valsesia in Piemonte, “simbolo” della cultura Walser, hotel di riferimento nella zona del Monte Rosa famoso nel mondo per il suo off -piste da sci, e il Mira Borgo di Luce I Monasteri Golf & Spa Resort a Siracusa, un incantevole monastero benedettino circondato da un campo da golf a 18 buche: destinazione di grande interesse intercontinentale tra le più emozionanti in Italia del Sud, ideale per il golf tutto l’anno.

Il Mira Borgo di Luce I Monasteri Golf & Spa Resort a Siracusa

La collaborazione per la qualità

Adesso queste due strutture avranno una marcia in più. Radisson Individuals è, infatti, un marchio che offre agli hotel indipendenti e alle catene locali e regionali di far parte della piattaforma globale di Radisson Hotel Group, e di beneficiare dell’esperienza internazionale del Gruppo pur mantenendo la propria unicità e identità.  I due hotel italiani faranno proprio il programma del protocollo di sicurezza firmato Radisson: accurata pulizia e disinfezione, ispezioni, verifiche, certificazioni e test progettati per garantire la sicurezza e la tranquillità degli ospiti.

Il Mira Alagna Mountain Resort & SPA

I protagonisti dell’accordo

«Questa partnership è orientata a uno sviluppo congiunto del mercato nazionale e permetterà di ampliare la conoscenza delle strutture italiane di qualità all’estero» spiega Daniela Righi, CEO di MIRA Hotels & Resorts. «Il nostro obiettivo è raggiungere la decima stella della nostra collezione, il decimo resort gestito, entro cinque anni. Vogliamo presidiare le aree più amate da italiani e stranieri nel nostro Paese.  Il nostro prodotto rimane in Italia, ma il nostro mercato è internazionale», spiega il presidente di Mira Alessandro Vadagnini.

Radisson Hotel Group farà conoscere il gruppo Mira a 170 miIioni di membri del suo programma fedeltà. «Siamo entusiasti di annunciare i nostri due nuovi hotel in Italia” conclude Mauro Vinci, Senior Director Business Development Italy di Radisson Hotel Group. «Abbiamo creato Radisson Individuals in risposta alle  esigenze del mercato moderno, sia per i proprietari di hotel che per gli ospiti, ed è questo il completamento del nostro eccezionale portfolio di brand, che permette al gruppo di espandersi  in Italia. La  nostra collaborazione con MIRA Hotels & Resorts  segna anche la nostra attenzione alle destinazioni per il tempo libero, principalmente con focus sul golf e resort di montagna».

Dove Viaggi ©RIPRODUZIONE RISERVATA

L'articolo L’accoglienza made in Italy si presenta al mondo: Mira Hotels & Resort è partner di Radisson Hotel Group sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Undici, stai ascoltando? Ecco il primo teaser di Stranger Things 4

“Undici, stai ascoltando?”. Non conosciamo la risposta che verrà data da dietro la porta chiusa dell’Hawkins National Laboratory. Sappiamo invece le reazioni entusiaste dei fan che hanno scatenato i commenti all’annuncio del rilascio del primo teaser di Stranger Things 4. Se non lo avete ancora visto, guardatelo qui sotto.

Teaser Stranger Things 4

Siamo nel passato, nei laboratori dove Eleven ha vissuto gran parte dell’infanzia, subendo gli esperimenti del dottor Brenner. Un orologio ticchetta, dei cubi rossi vengono impilati a piramide e un gruppo di bambini in camice saluta in coro il dottore, chiamato “papà”. Mentre una voce fuoricampo promette di avere una bella sorpresa per loro.

Sono pochi gli indizi che emergono dal primo teaser di Stranger Things 4; pochi gli elementi per capire come evolverà la quarta stagione. Ancora incerta la sorte di Hopper, così come la possibilità di un ritorno del terrificante “Sottosopra“. Bisogna quindi pazientare. Quanto, non è dato sapersi ancora.

Stranger Things 4, data di uscita

Il seguito della serie tv ideata dai fratelli Duffer è infatti uno dei più attesi. Dalla sua uscita nel 2016, il fenomeno globale Stranger Things ha ottenuto oltre 65 premi e 175 nomination alle più importanti manifestazioni e festival, tra cui gli Emmy Awards, Golden Globes, Grammy Awards, SAG Awards, DGA Awards, PGA Awards, WGA Awards, BAFTA, Peabody Award, AFI Awards, People’s Choice Awards, MTV Movie & TV Awards, Teen Choice Awards e molti altri.

La sola stagione 3, rilasciata dalla piattaforma dello streaming il 4 luglio 2019, è stata vista nei primi quattro giorni dal debutto in 40,7 milioni di case, più di qualsiasi altro film o serie Netflix in quel periodo, e in  64 milioni nelle prime quattro settimane. È quindi facile intuire come ora la domanda più diffusa sia quando si potrà vedere Stranger Things 4.

Le riprese della nuova stagione sono però al momento in corso, ed è difficile sbilanciarsi e prevedere al momento una data di uscita.

Guarda anche: Le migliori serie tv da vedere su Netflix, Amazon e Sky

Stranger Things, dove eravamo rimasti

In attesa di sapere quando potremo rivedere Undi, Mike, Will, Dustin e Lucas alle prese con il Sottosopra, regalatevi un ripasso. E se siete tra i pochi a non aver messo ancora piede nella strana cittadina di Hawkins, in Indiana, partite tranquillamente con il binge watching. Fortunati, un po’ vi invidiamo.

Siamo nel 1983. Un ragazzino scompare, la madre Joyce (Winona Ryders) crede di poter comunicare con lui attraverso un bizzarro sistema di luci appese in casa. Gli amici lo cercano e a loro si unisce Undici, una ragazza dai poteri strepitosi. L’unica che può fronteggiare il Mind Flyer.

[Attenzione spoiler] Dalla prima stagione di Stranger Things, ne è passata di acqua sotto i ponti. Nella terza stagione, le atmosfere si sono fatte più cupe, non sono mancati gli eventi drammatici, i ragazzi sono cresciuti e, con le prime tensioni amorose, i rapporti si sono complicati. Il finale aveva lasciato tutti con il fiato sospeso: lo sceriffo Jim Hopper (David Harbor) e Joyce tentano di spegnere la macchina che ha aperto il portale verso il mondo del Sottosopra. Ma interviene un agente russo che tenta di fermarli. Il tempo scorre, la lotta si fa violenta e, a un certo punto, l’esplosione.

Joyce è salva, parte in auto con il figlio Will e Undici (presumibilmente) orfana. Legge una lettera del padre adottivo Hopper, una sorta di toccante addio. Ma sarà davvero così? Lo scopriremo.

Leggi anche

Dove Viaggi ©RIPRODUZIONE RISERVATA

L'articolo Undici, stai ascoltando? Ecco il primo teaser di Stranger Things 4 sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Air France-Klm: rosso da 1,5 miliardi di euro nel primo trimestre 2021

Air France-Klm si lascia alle spalle il primo trimestre 2021 con un rosso più ampio del previsto, mentre la ripresa del traffico aereo in Europa tarda a concretizzarsi. La perdita è stata di 1,5 miliardi di euro, rispetto a quella stimata dagli analisti di 1,1 miliardi; il traffico passeggeri è diminuito del 73,4% e i ricavi [...]→ Leggi alla Fonte

Anche Holland America ricomincia dalla Grecia. A settembre l’Eurodam approderà a Venezia

Si allunga la lista delle compagnie di crociera che ripartono dalla Grecia. New entry nelle affollate acque elleniche della prossima estate è il brand Holland America Line del gruppo Carnival, che ha appena ricevuto l’ok della autorità del Pireo per quattro itinerari in partenza dal mese di agosto da Atene e operate dalla Eurodam. La [...]→ Leggi alla Fonte

Tutto è pronto a CLiCK iT per l’esordio previsto a Bit Digital

CLiCK iT, il primo e unico portale dedicato ai viaggi undertourism in Italia verrà lanciato al pubblico durante Bit Digital Edition. La start up innovativa Viaggitalia che ha sviluppato il marketplace sarà presente. L’undertourism mira a valorizzare la scoperta di borghi, territori e tradizioni con un approccio che si contrappone al turismo di massa, e [...]→ Leggi alla Fonte

Israele riapre ai gruppi di turisti provenienti da 14 Paesi, Italia inclusa

Israele conferma l’apertura ai gruppi organizzati di turisti stranieri, provenienti da 14 paesi e a cominciare dal prossimo 23 maggio. Si tratta di Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Malta, Islanda, Danimarca, Irlanda, Portogallo, Nuova Zelanda, Australia, Singapore, Hong Kong e agli Stati Uniti Prima del viaggio, come si legge dal The Times of Israel, è [...]→ Leggi alla Fonte

Malesia, Haniff: “Speriamo nella riapertura all’Europa e all’Italia entro fine 2021”

“Siamo preparati per accogliere nuovamente i turisti, appena sarà possibile farlo in totale sicurezza: e speriamo di poterlo fare già nel trimestre finale del 2021“. Sebbene al momento sia “difficile fare previsioni e non ci siano date certe”, Mohd Libra Haniff, direttore Tourism Malaysia Parigi, in carica del mercato Spagna, Francia, Portogallo e Italia, lancia un [...]→ Leggi alla Fonte

Apre l’8 maggio il Giardino zoologico di Zoomarine

Il Giardino zoologico di Zoomarine apre le porte della grande area verde, 40 ettari di macchia mediterranea che ospita ben 400 animali di 36 specie diverse, la prima struttura in Italia a ricevere il riconoscimento di Giardino Zoologico nel 2009. Da sabato 8 maggio, solo nei fine settimana di maggio e giugno, il Giardino zoologico [...]→ Leggi alla Fonte

Club del Sole: si ricomincia il 13 maggio con il soft opening del Desenzano Glam Village

Si ricomincia il prossimo 13 maggio, esattamente tra una settimana, con il soft opening del Desenzano Glam Village da 112 suite e appartamenti. Al villaggio gardesano seguiranno quindi progressivamente gli altri 20 indirizzi Club del Sole, fino al simbolico taglio del nastro per tutti, previsto per il 30 maggio quale via ufficiale alla nuova stagione. [...]→ Leggi alla Fonte

Simona Vinci: «Bit digital edition è l’occasione per ripartire»

«Abbiamo ascoltato il mercato e abbiamo deciso di confermare l’edizione 2021 della Bit in forma digitale» così inizia la conferenza stampa di Simona Vinci, direttrice  manifestazioni proprie e partecipate di Fiera Milano. «C’è una gran voglia di relazioni, di nuovi incontri, di iniziare sul serio a ripartire. Il turismo ha bisogno di un nuovo rilancio, [...]→ Leggi alla Fonte