Cunard e Princess cancellano le proprie crociere attorno al mondo per il 2021

Arriva, probabilmente inevitabile, l’annuncio della cancellazione delle crociere intorno al mondo di Cunard e Princess. Entrambe le compagnie hanno infatti comunicato in questi giorni che i propri tour di circumnavigazione del globo sono sospesi per tutto il 2021. Per quanto riguarda Cunard, riporta Travel Weekly, le partenze della Queen Mary 2 riprenderanno il 3 gennaio [...]→ Leggi alla Fonte

Toscana, test anti Covid gratuiti e volontari per chi transita in porti e stazioni

La Toscana ha firmato l’ordinanza sui test tamponi molecolari (gratuiti e su base volontaria), che saranno proposti ai viaggiatori, che transitano nei porti e nelle stazioni della Toscana, residenti o meno nella regione. Da oggi 26 agosto, l’iniziativa interesserà in prima battuta i porti di Livorno e Piombino, successivamente sarà estesa alle stazioni ferroviarie di [...]→ Leggi alla Fonte

Salvataggio in extremis per Virgin Atlantic: al via la ristrutturazione

Salvataggio ad un passo dal fallimento per Virgin Atlantic grazie all’accordo raggiunto dai creditori (con una maggioranza del 99%) per un piano di ristrutturazione da 1,2 miliardi di sterline. La compagnia ha definito il voto una “pietra miliare significativa” nella salvaguardia del proprio futuro. “Il raggiungimento di questo traguardo mette Virgin Atlantic in grado di [...]→ Leggi alla Fonte

Salvataggio in extremis per Virgin Atlantic: al via la ristrutturazione

Salvataggio ad un passo dal fallimento per Virgin Atlantic grazie all’accordo raggiunto dai creditori (con una maggioranza del 99%) per un piano di ristrutturazione da 1,2 miliardi di sterline. La compagnia ha definito il voto una “pietra miliare significativa” nella salvaguardia del proprio futuro. “Il raggiungimento di questo traguardo mette Virgin Atlantic in grado di [...]→ Leggi alla Fonte

Sas archivia un trimestre pesantemente segnato dal Covid

Passeggeri in calo dell’86% e ricavi totali in flessione dell’81%: Sas archivia con dati pesantemente negativi il terzo trimestre del suo anno fiscale (maggio-luglio) a causa del crollo della domanda indotto dalla pandemia. La timida ripresa del traffico durante l’estate è il risultato degli spostamenti sulla rete domestica, che ha rappresentato la gran parte delle [...]→ Leggi alla Fonte

Mandarin Oriental Milan riapre il 1° settembre con un’offerta per scoprire la città

Mandarin Oriental, Milan riaprirà il 1° settembre. La struttura, situata all’interno di quattro palazzi del XVIII secolo nel cuore di Milano, riapre le sue camere e suite, la Spa at Mandarin Oriental, Milan, oltre ai ristoranti Mandarin Bar & Bistrot e Seta, 2 stelle Michelin. La struttura garantisce i più alti standard di salute e [...]→ Leggi alla Fonte

Vueling riduce del 20% la capacità offerta a settembre

Il network globale di Vueling coprirà a settembre 208 rotte rispetto alle 225 di agosto, riducendo del 20% la capacità offerta. La compagnia – secondo quanto pubblicato da La Vanguardia – punta a mantenere la gran parte della capacità dall’aeroporto di Barcellona-El Prat, dove infatti l’offerta sarà ridotta solo del 10%, passando dai 1.183.050 posti previsti [...]→ Leggi alla Fonte

Bali rimarrà chiusa al turismo internazionale sino a fine 2020

Bali rimarrà chiusa ai turisti stranieri sino alla fine del 2020. Contrariamente a quanto deciso inizialmente dalle autorità dell’isola indonesiana che avevano ipotizzato il ritorno dei flussi stranieri a partire dal mese prossimo, il piano è stato rivisto a casa delle preoccupazioni crescenti dovuti al Covid-19 nel Paese. Ad oggi sono stati registrati 4.576 casi [...]→ Leggi alla Fonte

Piadina romagnola: ecco dove mangiare le migliori della Riviera

Pieda, pida, piè, pji o piada, a seconda dell’inflessione dialettale, la piadina è regina dello street food romagnolo e della gastronomia rivierasca. Nel Riminese è più sottile e povera di grassi, tra Ravenna e Cesena è più alta e ricca di strutto.

Si gusta vuota o farcita con affettati, verdure, sardoncini, nutella, ripiena di erbe di campo, patate, formaggi. Ma la più classica, e la più richiesta, rimane quella con lo squacquerone, un formaggio molle dop. Chioschi, baracchini e piadinerie punteggiano le strade della Riviera.

Dove mangiare la migliore piadina romagnola? I posti giusti a Cervia, Rimini, Riccione e Cattolica

Ecco gli indirizzi da non perdere sulla Riviera adriatica per mangiare la migliore piadina romagnola.
A Cervia, Al Parco da Eleonora, a pochi passi dalle saline, la piadina cracker è condita con sale grosso dolce e rosmarino (via Salara 2, cell. 348.86.97.264).

A Rimini, NudeCrud usa solo materie prime a chilometro zero, farine di kamut e farro del Montefeltro, carne della vaccheria di San Patrignano, crudo di Carpegna (info: nudecrud.it), mentre la storica Casina del Bosco ha riscoperto la piadina dei marinai, con sardoncini al forno, radicchio e cipollotto fresco (info: casinadelbosco.it).

A Riccione c’è Kalamaro (info: kalamaropiadinaro.it), con le piade da chef e sul porto di Cattolica il microchiosco Zamarèn (info: zamaren.com) offre il conopiada da passeggio, ripieno di fritto di mare, spiedini e insalata.

A Bertinoro, la Boutique della Piadina (viale Carducci 28, cell. 370.36.86.220) propone piadine con farina biologica di kamut e farro.

Leggi anche

L'articolo Piadina romagnola: ecco dove mangiare le migliori della Riviera sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Nazioni Unite: il turismo rischia di perdere oltre 900 mld di dollari di fatturato

Ammonta esattamente a 910 miliardi di dollari la perdita di fatturato globale dell’industria turistica stimata per quest’anno da una recente analisi dell’Organizzazione delle nazioni unite. E si sta parlando unicamente dei viaggi internazionali, il cui giro d’affari complessivo, dopo anni di crescita ininterrotta, si dovrebbe fermare a quota 1,2 mila miliardi di dollari. Il dato [...]→ Leggi alla Fonte