Dat Volidisicilia torna sulla Catania-Olbia dal 10 giugno, con 4 frequenze settimanali

Dat Volidisicilia riaprirà il prossimo 10 giugno la rotta Catania-Olbia, con quattro frequenze alla settimana: “Nonostante la complessa situazione venutasi a creare a seguito dell’emergenza epidemiologica – afferma Luigi Vallero, direttore generale della compagnia aerea – la nostra volontà è di ripartire con un rinnovato ottimismo e come sempre con la dovuta sicurezza. Ecco perché [...]→ Leggi alla Fonte

Intesa fra Enit e Adsi per la promozione delle Dimore Storiche

L’Associazione Dimore Storiche Italiane ed Enit hanno siglato un protocollo d’intesa per l’individuazione di strategie finalizzate a coniugare l’attività di promozione turistica svolta dall’Enit con la vocazione turistica della rete delle dimore del circuito Adsi e del territorio in cui sono collocate. Le attività previste dalla convenzione vanno dalla partecipazione a eventi fieristici di promozione dell’offerta turistica all’elaborazione di [...]→ Leggi alla Fonte

Debutterà ad aprile il nuovo brand Oku Hotels nato dalle ceneri di due ex Casa Cook

Il 5 aprile sarà la volta di Oku Kos, situato sull’omonima isola greca, mentre il 30 sarà quella di Oku Ibiza. Si preparano al debutto le due strutture del nuovo brand nato dalle ceneri di due Casa Cook Hotels. Questi sono stati acquisiti nel 2019 dalla società d’investimento con base a Londra, Westfort Capital, dopo il fallimento [...]→ Leggi alla Fonte

Sondaggio EasyJet: il 65% degli europei vuole riprendere a viaggiare

Secondo un sondaggio condotto da EasyJet, il 65% degli europei ha già prenotato un volo, o prevede di farlo, entro il 2021. Dei 5.000 consumatori che hanno risposto, il 14% ha già prenotato il biglietto, mentre più la metà (56% ) dicono che intendono effettuare una prenotazione per tutto l’anno.  «Sappiamo che c’è una domanda [...]→ Leggi alla Fonte

Nobis Assicurazioni lancia la polizza Vaccino Protetto

Nobis Assicurazioni mette sul mercato la polizza Vaccino Protetto. Il nuovo prodotto, messo gratuitamente a disposizione di tutti coloro che dispongono di una polizza attiva di Nobis Assicurazioni fino al 30 aprile 2021, si caratterizza per una copertura economica in forma di diaria giornaliera a tutela di complicazioni che potrebbero insorgere entro 30 giorni dalla somministrazione. [...]→ Leggi alla Fonte

Domina Travel apre le vendite per l’estate 2021

“E’ con grande piacere che annuncio l’apertura delle vendite delle nostre strutture per la prossima estate. La previsione è che sarà sicuramente una stagione di rilancio per tutto il settore turistico”. Con questa parole il direttore commerciale di Domina Travel, Ramon Parisi, ha dato ufficialmente il via alle prenotazioni per le strutture del gruppo.  Il Domina [...]→ Leggi alla Fonte

Viaggi dell’Elefante primo to italiano a entrare nel Global Sustainable Tourism Council

“Entrare a far parte di una prestigiosa organizzazione mondiale come il Gstc non è solo una tappa importante di un percorso iniziato nel 2006, ma mi auguro possa diventare ispirazione per tutti i colleghi to italiani, così come per le agenzie di viaggio”. Così l’amministratore delegato di Viaggi dell’Elefante, Enrico Ducrot, commenta soddisfatto l’ammissione della [...]→ Leggi alla Fonte

Seghi, Alpitour: il contratto One? Più semplice e adeguato ai tempi

Sono passati ormai più di tre mesi da quando il gruppo Alpitour ha introdotto, all’inizio di novembre, il nuovo contratto One. Un esordio un po’ in sordina rispetto al solito. Sia per la situazione contingente che non favoriva certo l’utilizzo di una comunicazione dai toni trionfalistici, sia per evitare le polemiche sorte più di un [...]→ Leggi alla Fonte

Alitalia, Leogrande lancia il nuovo allarme: casse vuote e stipendi a rischio

Ennesimo grido d’allarme del commissario straordinario di Alitalia Giuseppe Leogrande e questa volta le casse della compagnia sono veramente vuote, tanto da mettere in dubbio il pagamento degli stipendi a fine mese. Come riporta oggi Il Sole 24 Ore, “Con i soldi in cassa arriviamo a febbraio. Se devo fare un nuovo bando di gara [...]→ Leggi alla Fonte

Alitalia, Leogrande lancia il nuovo allarme: casse vuote e stipendi a rischio

Ennesimo grido d’allarme del commissario straordinario di Alitalia Giuseppe Leogrande e questa volta le casse della compagnia sono veramente vuote, tanto da mettere in dubbio il pagamento degli stipendi a fine mese. Come riporta oggi Il Sole 24 Ore, “Con i soldi in cassa arriviamo a febbraio. Se devo fare un nuovo bando di gara [...]→ Leggi alla Fonte