Bluserena a Rtl per presentare le opportunità di lavoro e le novità della stagione

Sarà il direttore prodotto, Salvatore Piazza, a rappresentare il gruppo Bluserena in occasione della trasmissione radiofonica Il Post in Fabbrica di Rtl 102.5, nata dalla collaborazione tra l’emittente e Unimpiego Confindustria con l’obiettivo di informare i giovani sulle opportunità di formazione e lavoro in Italia. L’appuntamento con il gruppo alberghiero abruzzese è per mercoledì 27 gennaio, [...]→ Leggi alla Fonte

Maldive avanti tutta con nuove aperture nel segno del lusso

Le Maldive guardano con fiducia al 2021 che porta con sé numerose nuove aperture ed esperienze, così da godere al meglio del “sunny side of life”, quando sarà possibile, anche per turismo. Si parte a marzo 2021 con il Cogiri Island Resort e si prosegue con l’apertura del Ritz-Carlton Fari Islands e del Patina Maldives, entrambi parte dal progetto di sviluppo immobiliare [...]→ Leggi alla Fonte

Dominik Riber nuovo managing director Europa di Sandals

Con un’esperienza decennale nel settore turistico internazionale, dove ha ricoperto ruoli senior presso Tourico Holidays e Peakwork, Dominik Riber è il nuovo managing director Europa di Sandals and Beaches Resorts. Sarà responsabile della strategia e della crescita della società nell’area europea. La nomina è stata decisa da Unique Vacations Uk, affiliata del rappresentante in esclusiva mondiale per le vendite e [...]→ Leggi alla Fonte

Ukraine International spinge per nuove norme di ingresso nel Paese

Ukraine International Airlines chiede nuove norme per facilitare l’ingresso in Ucraina. La compagnia aerea si è rivolta al Ministero della salute rappresentato da Maksym Stepanov con una proposta di revisione e approvazione delle nuove regole per l’ingresso in Ucraina di persone vaccinate con un certificato di vaccinazione Covid-19 fisico o elettronico. “Questo contribuirà a un [...]→ Leggi alla Fonte

Germania: la ripresa totale arriverà solo nel 2023

Il turismo in uscita in Germania non si riprenderà completamente fino al 2023. Quest’anno è previsto solo un moderato miglioramento, con il 30% dei tedeschi che considera un viaggio in una destinazione di fascia media e lo stesso in Germania. Solo l’8% ha intenzione di viaggiare lontano. E ‘quanto indicano diversi sondaggi compilati dal portale turistico FVW. [...]→ Leggi alla Fonte

Flydubai rilancia il network europeo: da maggio tornano i voli su Catania e Napoli

Flydubai scommette sulla ripresa del traffico passeggeri da e per l’Europa: da metà maggio, in vista della stagione estiva, la compagnia aprirà quattro rotte verso il Vecchio Continente, e cioè Catania, Napoli, Malta e Salisburgo. flydubai sarà il primo vettore degli Emirati Arabi Uniti a collegare Salisburgo, in Austria, con quattro frequenze alla settimana a [...]→ Leggi alla Fonte

Parigi: il Centre Pompidou chiude per ristrutturazione. Non riaprirà prima del 2027

Il Centre Georges Pompidou a Parigi, punto di riferimento per l’arte contemporanea ed edificio simbolo della capitale francese, è uno dei luoghi imperdibili quando si visita Parigi.

Secondo la stampa d’Oltralpe, chiuderà temporaneamente alla fine del 2023 e non riaprirà fino al 2027. È quanto deciso dalla ministra francese della Cultura, Roselyne Bachelot, secondo quanto scrivono Le Figaro e altri media francesi.

“C’erano due opzioni sul tavolo: una era quella di ristrutturare il Centro, tenendolo aperto, e l’altra, di chiuderlo completamente. Ho scelto la seconda, perché richiedeva meno tempo ed era meno costosa”, ha spiegato Bachelot.

Centre Pompidou: edificio sofferente

Una scelta necessaria anche agli occhi del direttore del museo, Serge Lasvignes, secondo cui “l’edificio è sofferente”. “Il suo invecchiamento è allo stesso tempo contraddittorio e rattristante per l’immagine del Centro”. 

Vera e propria icona dell’architettura contemporanea, il Centre Pompidou è stato aperto nel 1977. La collezione comprende più di 120.000 opere d’arte moderna e contemporanea: si posso ammirare quelle di Marc Chagall, Henri Matisse, Pablo Picasso e Vasilij Kandinskij.

Nella struttura ci sono anche una vasta biblioteca pubblica e il centro IRCAM per la ricerca musicale oltre al Musée National d’Art Moderne, il più grande museo di arte moderna e contemporanea d’Europa.

GUARDA LE FOTO: Parigi insolita: 20 luoghi meravigliosi che solo i parigini conoscono

Disegnato da Renzo Piano

Situato nel IV arrondissement di Parigi, ogni anno viene visitato da più di 250 milioni di persone. Il palazzo venne costruito negli anni Settanta su progetto dell’architetto italiano Renzo Piano e dell’inglese Richard Rogers.

Caratteristiche sono le scale mobili e i grossi tubi colorati sulla cui facciata. Il progetto di restauro costerà circa 200 milioni di euro.

Leggi anche
Leggi anche

L'articolo Parigi: il Centre Pompidou chiude per ristrutturazione. Non riaprirà prima del 2027 sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

I network fanno squadra: partnership Agenzia per Amica e VeryNet

Il futuro della distribuzione è la grande incognita del post-pandemia. Gli strascichi della crisi senza precedenti che stiamo purtroppo ancora vivendo lasceranno inevitabilmente segni pesanti dietro di sé. Ecco allora che alcuni operatori cominciano a manovrare per posizionarsi al meglio, al fine di sfruttare le opportunità della ripresa. Nasce così la nuova partnership tra i [...]→ Leggi alla Fonte

Discriminazione per i lavoratori di Air Italy rispetto a quelli di Alitalia

C’è una forta contrapposizione fra la situazione dei lavoratori di Air Italy e quelli di Alitalia. Da Isabella Tovaglieri, europarlamentare leghista a Bruxelles arriva un grido d’allarme sulla discriminazione del trattamento. «I lavoratori di Air Italy dimenticati dopo 12 mesi di fermo e cinque di cassa integrazione straordinaria senza prospettive di futuro, quelli di Alitalia privilegiati e sostenuti dal [...]→ Leggi alla Fonte

Nuova Zelanda: probabile chiusura dei confini per l’intero 2021

Nuova Zelanda verso una probabile chiusura dei confini per tutto il resto del 2021, in risposta alla critica situazione di diffusione del Covid-19. Il primo ministro neozelandese, Jacinda Ardern, ha dichiarato che affinché i viaggi internazionali riprendano in sicurezza, “abbiamo bisogno della fiducia che essere vaccinati significa non trasmettere il Covid-19 – e questo ancora [...]→ Leggi alla Fonte