Demoskopika: il lockdown bianco costa 9,7 mld di euro. A rischio 14 mila posti di lavoro

Mancati incassi complessivi per oltre 9,4 miliardi di euro e 12,4 milioni di turisti in meno. Demoskopika quantifica le perdite per le destinazioni invernali generate dalla decisione di posticipare l’apertura degli impianti sciistici al prossimo 5 marzo. Un vero e proprio lockdown bianco che dura ormai da dicembre scorso e che rischia di mettere definitivamente in ginocchio [...]→ Leggi alla Fonte

Il Qatar accende i riflettori sull’offerta culturale, fra modernità e antiche tradizioni

Il Qatar punta i riflettori accesi su un’offerta culturale frutto di un intreccio fra modernità e tradizione, passato e futuro. Ecco allora che il Qatar National Tourism Council (Qntc) seleziona alcune esperienze uniche da vivere attraverso un viaggio nel Paese. A cominciare dal Museo Nazionale del Qatar che vale la pena visitare già solo per la sua particolare [...]→ Leggi alla Fonte

Turchia: la Cappadocia nella classifica delle 20 European Best Destinations

La Cappadocia è tra le prime 20 destinazioni della European Best Destinations, sito di viaggi tra i più visitati in Europa grazie alla partnership con più di 300 uffici del turismo e alla rete Eden creata dalla Commissione europea. “Dove vorresti andare in vacanza in Europa non appena potrai viaggiare in sicurezza?”: questa la domanda posta in quest’anno [...]→ Leggi alla Fonte

Draghi: «Rafforzare il turismo e aiutare le imprese e i lavoratori del settore»

Il presidente del consiglio Mario Draghi nel suo discorso programmatico ha inserito anche il turismo come voce fondamentale da sviluppare e difendere. Non è accaduto quasi mai, per cui la citazione assume un certo rilievo. «Nel nostro Paese alcuni modelli di crescita dovranno cambiare. Ad esempio il modello di turismo, un’attività che prima della pandemia [...]→ Leggi alla Fonte

Ey: repricing e distressed asset in arrivo sul mercato del real estate alberghiero

Investimenti in hotel in crescita nel 2021, ma niente livelli record. Il valore complessivo delle operazioni sul mercato italiano si dovrebbe infatti fermare a quota 1,5 miliardi di euro, contro il miliardo registrato nel 2020 che aveva a sua volta chiuso con un -68% rispetto al 2019, miglior anno di sempre per le transazioni alberghiere tricolori. [...]→ Leggi alla Fonte

Animatori turistici al collasso. Fiast: «Il governo ci ascolti»

«Il settore dell’animazione turistica e territoriale ha subito un vero e proprio collasso dall’inizio della pandemia. Dopo il blocco dei codici Ateco, una stagione estiva 2020 dimezzata – sia per il periodo che per le risorse impiegate – ed i ristori inadeguati a causa del mese di fatturazione di riferimento, le nostre imprese hanno visto [...]→ Leggi alla Fonte

L’Ue respinge il ricorso Ryanair sugli aiuti di stato ai vettori francesi

La sentenza del tribunale Ue respinge al mittente, Ryanair, il ricorso contro gli aiuti alle compagnie aeree in Francia. “E’ conforme al diritto dell’Unione la moratoria sul pagamento di tasse istituita dalla Francia per sostenere le compagnie aeree titolari di una licenza francese nell’ambito della pandemia di Covid 19”: così l’Ue che, come spiega il [...]→ Leggi alla Fonte

Manzi, Bwh: cresce l’appeal del gruppo ma c’è il rischio penuria di personale

Non diversamente che per il resto del comparto, il 2020 è stato un anno difficilissimo anche per Best Western Italia. Sul campo è rimasto infatti ben il 67% del fatturato complessivo del 2019, con punte che per alcuni hotel hanno raggiunto persino il 90%. Ma questo non significa affatto arrendersi. Anzi, il consorzio, che da [...]→ Leggi alla Fonte

Aniasa a Solinas (presidente Sardegna): evitiamo la confusione. Creiamo un tavolo istituzionale

«In questa fase delicata sul fronte pandemico ed economico, c’è bisogno di definire tempestivamente regole chiare per la prossima stagione estiva, dando la possibilità a chiunque voglia trascorrere le vacanze in Sardegna e agli operatori di potersi organizzare per tempo ed evitando il clima di confusione e disorientamento che lo scorso anno ha duramente penalizzato [...]→ Leggi alla Fonte

Emirates fiduciosa nella ripresa, tra maggio e giugno

Emirates ribadisce la propria fiducia nella ripresa della domanda di viaggio, con un orizzonte temporale fissato tra maggio e inizio giugno. Lo spiega Adel Ahmed Al Redha, chief operating officer della compagnia di Dubai, in un’intervista ad Arabic Media, sottolineando che oggi Emirates opera in 100 destinazioni nel mondo rispetto alle 140 pre-pandemia, e che la attuale [...]→ Leggi alla Fonte