Cagliari: nuovo Aelia Duty Free Shop all’aeroporto sardo

Lagardère Travel Retail ha aperto un nuovo punto vendita Aelia Duty Free Shop all’aeroporto di Cagliari Elmas nell’area immediatamente successiva ai controlli di sicurezza.  Con una superficie totale di circa 200 mq e staff dedicato, il punto vendita Aelia Duty Free Shop all’aeroporto di Cagliari è il ventesimo ad aprire in Italia, dopo quelli già [...]→ Leggi alla Fonte

L‘ottimismo del Giappone: “Beyond the clouds, there is always light”

‘Beyond the clouds, there is always light’ è il titolo del nuovo video promozionale prodotto e diffuso da Japan National Tourism Organization: ‘Oltre le nuvole, c’è sempre luce’ vuole essere un deciso messaggio di vicinanza a tutte le nazioni colpite dalla pandemia del Covid-19 e di speranza che presto si ricominci a viaggiare. Il video ha [...]→ Leggi alla Fonte

Volotea inaugura la base di Napoli: 17 destinazioni collegate

Volotea ha inaugurato a Napoli la sua sesta base italiana, confermando l’annuncio dello scorso ottobre, con il posizionamento di 2 Airbus A319 a Capodichino con l’obiettivo – per la stagione in corso – di consolidare la presenza su Napoli con una particolare attenzione all’offerta domestica, a cui si aggiungono numerosi collegamenti verso la Grecia. Napoli si [...]→ Leggi alla Fonte

Visit Brussels scommette sulle agenzie con il format “Visio Escape”

Parte dal trade la strategia sviluppata da Visit Brussels per riportare la capitale delle capitali al centro dei flussi turistici internazionali, riprendendo il lavoro volto, da un lato, alla promozione della destinazione in chiave leisure, dall’altro al rafforzamento sul fronte mice. Si comincia dal progetto “Visio Escape”, un format innovativo di educational rivolto ad agenti [...]→ Leggi alla Fonte

“Toscana, rinascimento senza fine”: la regione promuove la ripartenza

‘Toscana, Rinascimento senza fine’. È questo il concept della campagna di promozione della regione Toscana, realizzata da Toscana Promozione Turistica in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana come una delle azioni per sostenere la ripartenza del turismo. La campagna è partita il 4 luglio, con uno spot video rilasciato in prima battuta sui canali digitali e [...]→ Leggi alla Fonte

Le polemiche investono la riapertura di Linate (e Alitalia)

Sono giorni infuocati per la Sea, società di gestione degli aeroporti milanesi, dopo che il governo ha sostanzialmente autorizzato la riapertura di Linate. Un ritorno all’attività che Sea aveva invece previsto non prima della fine dell’estate, al termine del mese di settembre. Decisione dettata da motivi legati alla sicurezza che si intrecciano a quelli per i [...]→ Leggi alla Fonte

Orsi, panda, squali: 10 live webcam per vedere gli animali selvatici in azione nella natura

Orsi a caccia di salmoni. Aquile nel loro nido. La vita quotidiana di lupi, panda, squali, giraffe, gorilla, falchi pellegrini. Tutto live, in diretta. Abbiamo selezionato le 10 migliori live webcam per vedere in diretta gli animali selvatici nella natura. 

Questi animali in giro per il mondo vengono filmati 24 ore su 24, in diretta, e possiamo osservarli su internet, seduti comodamente sul divano di casa. Possiamo guardarli mentre vivono la loro vita nella natura. Mentre compiono azioni inaspettate e divertenti (basta avere una buona connessione e mettersi a guardare con pazienza). Un modo per trascorrere qualche minuto (o qualche ora) di relax; per liberare la mente; per viaggiare col pensiero. Queste webcam potete guardarle in silenzio o potete alzare il volume e sentirvi un po’ là, in mezzo a loro, ascoltando i suoni della natura.

Gli orsi bruni del Katmai National Park

Siamo nel parco nazionale e riserva di Katmai, nel sud dell’Alaska, Usa. Il parco copre una superficie di oltre 19 mila chilometri quadrati. Qui vivono anche gli orsi bruni dell’Alaska. E alle cascate Brooks (dov’è posizionata la webcam) l’orso bruno si apposta tra i flutti del torrente per catturare i salmoni in risalita.

Le lontre marine del Monterey Bay Aquarium

(ph: iStock)

Siete per caso amanti delle lontre marine? Dalle nostre 5 del pomeriggio alle 7 del mattino (ossia dalle 8 di mattina alle 8 di sera negli Usa) tutti i giorni, tutti possono vedere questi mammiferi nutrirsi, giocare e prendersi cura dei piccoli. Il tutto succede nel famoso Monterey Bay Aquarium in California. Qui il link: montereybayaquarium.org

Gli orsi polari nello zoo dei Paesi Bassi

La webcam nello zoo di Rehen mostra la giornata di Akiak e Sura, due orsi polari nati nel 2014 che vivono in uno spazio comune con la loro madre e la loro nonna. 

I lupi dell’International Wolf Center in Minnesota

L’International Wolf Center con sede a Ely, in Minnesota, Usa, è dedicato alla demistificazione di questo animale storicamente preso di mira. I lupi sono tra gli animali più sfuggenti ma, con un po’ di pazienza, vi potrebbero apparire tutto d’un colpo sullo schermo. 

Elefanti, leopardi, rinoceronti: il safari nella riserva africana

La webcam nel Tembe Elephant Park, una riserva del Sudafrica, vicino al confine con il Mozambico, propone un vero e proprio safari: potrete vedere elefanti, leopardi, rinoceronti, bufali, suni (un tipo di piccole antilopi) e centinaia di specie di uccelli. Vi consigliamo di sintonizzarvi quando là è notte: gli animali, infatti, sono molto più attivi. 

Gli squali, in fondo al mare in Carolina del Nord

Questa webcam subacquea si trova sotto la Frying Pan Tower, il faro costruito sulla struttura di una vecchia piattaforma petrolifera nel cuore dell’Oceano, a 50 km dalle coste della Carolina del Nord. E rivela tutti i pesci (anche squali) che nuotano sotto la superficie dell’Atlantico. 

I panda giganti in Cina

Dal Wolong Grove Panda Yard nella riserva naturale nazionale di Wolong, nello Xian di Wenchuan, la vita dei panda giganti ripresa per i fan 24 ore su 24. È molto facile osservarli mentre giocano, mangiano e interagiscono tra loro. Gli orari migliori per vederli sono tra le 10 e le 11.30 e tra le 13.30 e le 15.

I gorilla in Congo

Questa webcam è posizionata in maniera strategica: si vede mentre camminano attraverso un tratto di giungla, in cui a volte si fermano per nutrirsi o per schiacciare un pisolino. 

Le aquile calve della Florida che nidificano

L’aquila di mare testabianca, detta anche “aquila calva” (Haliaeetus leucocephalus), simbolo degli Stati Uniti, ha rischiato l’estinzione negli Anni Venti. È stat salvata da un divieto di caccia, oggi ce ne sono oltre 80 mila esemplari, sparsi tra Usa e Canada. Questa webcam (con diverse angolazioni nel nido) mostra come la coppia riproduttiva Harriet e M15 si prende cura dei piccoli. Anche di notte, perché la webcam ha anche la visione notturna.

Giò e Giulia, sul Pirellone

Se vi interessano i rapaci, un’altra webcam molto interessante (e famosa in Italia) è quella che mostra i falchi pellegrini (Falco peregrinus) che vivono in cima al grattacielo Pirelli, sede del consiglio regionale della Lombardia, a Milano: si chiamano Giò e Giulia. Qui il link: regione.lombardia.it

Leggi anche

L'articolo Orsi, panda, squali: 10 live webcam per vedere gli animali selvatici in azione nella natura sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Giappone: ramen a volontà e per tutta la vita, in cambio di un’unica quota (di poco più di 800 euro)

Pensi al Giappone e subito in testa si affollano dozzine di ciotoline piene di sushi, nigiri e sashimi. Chi del Giappone è però un grande appassionato pensa soprattutto al ramen, quei tagliolini di frumento serviti solitamente in brodo di carne, pesce o verdure.

I ramen (o il ramen, che dir si voglia) sono arrivati in Giappone dalla Cina, ma da secoli nel Paese del Sol Levante sono il “vero piatto” da tutti i giorni, un piatto che ogni località reinterpreta in modo diverso e che da noi, in Italia, conquista sempre più palati. Ebbene, se anche voi non resistete al ramen, potreste trovare molto interessante questa offerta lanciata da una catena di ramen di Nishi Chiba, nella Prefettura di Chiba: da “Musashiya”, infatti, potrete mangiare questa specialità a volontà. E per tutta la vita. Per usufruire di questa proposta basta pagare una quota una tantum di 100.000 yen, ossia l’equivalente di circa 830 euro. 

Ramen a volontà: la clausola

Ottocentotrenta euro a qualcuno potrebbero sembrare molti. Ma considerate che potrete mangiare il ramen gratis ogni volta che vorrete, fino alla fine dei vostri giorni. Non c’è trucco, non c’è inganno – verrebbe da dire. Tuttavia, c’è una “clausola”: la promozione è valida “solo per gli studenti”, anche se non viene specificata l’età o la nazionalità. Secondo il sito giapponese Sora News 24, una ciotola di ramen “standard” da Musashiya costa 600 yen (circa 5 euro). Facendo due conti, se si mangia una ciotola di ramen al giorno, ogni giorno, per circa sei mesi, si superano largamente gli 830 euro della quota iniziale. 

Perché proprio 100.000 yen?

Sora News 24 scrive che il ristorante ha scelto quel prezzo specifico anche perché è la stessa cifra che il governo nipponico dà a ciascun giapponese (indipendentemente dal reddito o dall’età) per l’emergenza coronavirus, una sorta di compensazione delle perdite economiche causate dalla pandemia.

Leggi anche

L'articolo Giappone: ramen a volontà e per tutta la vita, in cambio di un’unica quota (di poco più di 800 euro) sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Vacanze under 30: Utravel, la start up dei viaggi che piace ai giovani

Nell’epoca dei contenuti on demand e della personalizzazione dei servizi, anche il mondo dei viaggi si adegua e si reinventa. Così, per intercettare i desideri dei viaggiatori più giovani – che si chiamino generazione X, generazione Z o Millennials -, è nata Utravel, la start up dedicata alle vacanze per under 30 del gruppo Alpitour, che punta tutto sulla community e su un diverso approccio alla scelta del viaggio.

La filosofia alla base è piuttosto chiara. Rivolgendosi a un pubblico di adolescenti e ragazzi che non hanno ancora esplorato il mondo e che, essendo studenti, non hanno un grosso budget a disposizione, non è tanto la meta a importare, ma il “mood” della vacanza. O meglio, la possibilità di scoprire una destinazione in libertà e sicurezza, a prezzi contenuti, al proprio ritmo e con il proprio stile. E a prezzi più convenienti.

LEGGI ANCHE: Dove andare in vacanza in Italia

Così, una volta atterrati sul sito di Utravel, non si trova tanto un catalogo vacanze con destinazione già definita e prezzo stabilito. Ma cinque proposte classificate in base al ritmo, alle esperienze e allo stile di vita: dai city break per visitare in pochi giorni le città più affascinanti, alle mete meno convenzionali a contatto con la natura; dagli itinerari in autonomia, dove tempi e visite sono in piena libertà, fino ai viaggi di gruppo, per conoscere nuove persone. E da qui i nomi delle collezioni: City, Explore, Adventure e Crew.

A queste, si aggiunge Blind, la prima formula a essere stata lanciata da Utravel: si sceglie “a occhi chiusi”, ma consapevoli di non rimanere delusi. Basta selezionare la data di partenza e la fascia di prezzo; la destinazione, invece, rimarrà un’incognita fino a cinque giorni prima dell’inizio del viaggio.

LEGGI ANCHE: Che estate sara? L’indagine di WeRoad tra i Millennials

Le mete sono molteplici, si può potenzialmente raggiungere qualsiasi angolo del mondo, l’unica condizione è filtrare in base ai propri desideri per avere la combinazione di viaggio perfetta. Una cosa però rimane certa: ogni viaggiatore può contare sul fatto che tutte le collezioni proposte prevedono la sicurezza e l’assistenza del Gruppo Alpitour, la libertà e la personalizzazione del fai-da-te.

La nuova formula sembra piacere agli under 30. Sono 6mila i ragazzi che ad oggi sono partiti con Utravel, e negli ultimi sei mesi, prima dell’arresto forzato imposto dall’emergenza da Coronavirus, si è registrato un incremento degli ordini, rispetto all’anno precedente, del 94 per cento. Ora, la programmazione estiva è stata rivista e arricchita con tante proposte di viaggio in Italia, come le esperienze in barca a vela e i trekking sulle Dolomiti.

Leggi anche

L'articolo Vacanze under 30: Utravel, la start up dei viaggi che piace ai giovani sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Futura Vacanza: partita la nuova promozione Super bonus vacanze

Sconti fino a 500 euro a camera sulle prenotazioni in formula di solo soggiorno o con nave/aereo inclusi, con partenza nei mesi di luglio, agosto e settembre. E’ la nuova promozione Super bonus vacanze di Futura Vacanze, valida su una selezione di Futura Club e Futura Style, in differenti regioni italiane. “Nel momento in cui c’è ancora [...]→ Leggi alla Fonte