Emirates Skywards è più flessibile e proroga di 12 mesi lo status degli iscritti

Emirates Skywards diventa più flessibile e offre maggiore supporto e possibilità di scelta ai propri membri, consentendo loro di mantenere il proprio status fino al 2022. I membri Silver e Gold del programma fedeltà di Emirates e flydubai, la cui revisione dello status è prevista prima del 31 dicembre 2021, beneficeranno di ulteriori 12 mesi di mantenimento dello status. I membri Platinum invece, potranno non [...]→ Leggi alla Fonte

L’Ue ridefinisce le zone “rosso scuro”: in Italia sono Friuli e Provincia Autonoma di Bolzano

L’Ue, attraverso il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) ha ridefinito l’assegnazione dei diversi colori all’interno della mappa sui contagi da Covid. Nella nuova versione, Veneto ed Emilia Romagna non sono più rosso scuro, ma solo rosse. In Italia le aree definite come ad alto contagio – e quindi in [...]→ Leggi alla Fonte

L’Ue proroga il Temporary Framework per gli aiuti di Stato

Buone notizie per le grandi imprese, nella fattispecie quelle che lavorano nel campo del turismo organizzato, che attendevano il via libera dall’Europa per gli aiuti concessi dallo Stato. infatti la Commissione Europea ha deciso di prorogare fino al 31 dicembre 2021 il Temporary Framework per gli aiuti di Stato per sostenere l’economia durante la crisi dovuta alla pandemia di Covid-19. Esteso anche il campo [...]→ Leggi alla Fonte

Il Portogallo chiude le frontiere con la Spagna per due settimane

Il governo del Portogallo ha annunciato la chiusura del confine con la Spagna per un periodo iniziale di due settimane. Con questo provvedimento, che entrerà in vigore oggi venerdì 29 gennaio, si cerca di contenere l’espansione del coronavirus. Il ministro dell’interno, Eduardo Cabrita, ha annunciato la chiusura del confine dopo aver tenuto il dibattito sul rinnovo [...]→ Leggi alla Fonte

Southwest chiude il 2020 in perdita: è la prima volta dal 1972

Dopo aver inanellato una serie di bilanci in utile per 47 anni consecutivi, Southwest Airlines archivia il 2020 con una perdita di 3,1 miliardi di dollari, contro il profitto di 2,3 miliardi del 2019. “L’industria del trasporto aereo è stata duramente colpita nel 2020 e abbiamo subito la nostra prima perdita netta annuale dal 1972 – [...]→ Leggi alla Fonte

Il Giappone considera una nuova estensione dello stato di emergenza

Il Giappone potrebbe allungare ulteriormente lo stato di emergenza se non ci sarà a breve una stabile diminuzione delle infezioni da Covid-19 a Tokyo e nel resto dell’arcipelago. Lo anticipano i media nipponici, citando fonti dell’esecutivo. Ad oggi – spiega l’Ansa – lo stato di emergenza è in vigore nella capitale dal 7 gennaio, e [...]→ Leggi alla Fonte

Blue Air collegherà Torino a Palermo, dal 2 aprile con quattro voli settimanali

Blue Air collegherà Torino a Palermo dal prossimo 2 aprile, con quattro frequenze alla settimana (domenica, lunedì, mercoledì e venerdì) e tariffe a partire da 19,99 euro. (tasse incluse). Il nuovo volo si inserisce nel piano di investimenti sul segmento nazionale che Blue Air ha avviato su Torino, collegando la città con 8 tra le principali destinazioni italiane: Bari, Lamezia Terme, Napoli, Alghero, [...]→ Leggi alla Fonte

Polo Aeroportuale del Nordest: il traffico 2020 è diminuito del 76,8%

Un 2020 al palo anche per il Polo Aeroportuale del Nordest (con ingloba gli scali di Venezia, Treviso, Verona e Brescia), che ha chiuso l’anno con 4.307.796 passeggeri, in flessione del -76,8% rispetto al 2019. La riduzione del volume di traffico è stata molto condizionata dal fatto che storicamente il traffico degli aeroporti del Polo del Nord [...]→ Leggi alla Fonte

Volotea amplia il network da Venezia con la rotta per Minorca, dal 29 maggio

Volotea rilancia dal Veneto alle Baleari: la compagnia aprirà infatti un nuovo collegamento da Venezia alla volta di Minorca, operativo dal prossimo 29 maggio. La nuova rotta sarà servita da due frequenze settimanali. “Siamo davvero felici di lanciare questa nuova rotta alla volta di Minorca che, oltre a offrire una nuova opportunità di viaggio per tutti i [...]→ Leggi alla Fonte

“Dietro le quinte”. Il nuovo Dove di febbraio è in edicola

Dati e conferme. Entro la fine di febbraio, un italiano su quattro vorrebbe concedersi una pausa di tre giorni. Il 28 per cento desidera una vacanza di tre-sette giorni tra giugno e luglio e uno su due sogna di partire per più di una settimana, tra luglio e settembre. Pandemia permettendo. È quanto emerge da un recente sondaggio di Swg per Confturismo-Confcommercio.

Spulciando tra le ricerche, si trovano solo conferme di quello che stiamo provando tutti: forte preoccupazione, certo, ma anche accumulo esponenziale della voglia di viaggiare. Nel rapporto Upgrade 2021 di Hotels.com si vede, poi, come l’effetto collaterale della reclusione trasformi il modo di organizzare una vacanza. Gli intervistati vogliono decidere in libertà (28 per cento), senza pianificare, lanciandosi in nuove esperienze (30 per cento). La ricerca rivela poi che gli americani rinuncerebbero per un intero mese ai dolci (24 per cento), ai social media (17 per cento) e persino al sesso (16 per cento) pur di far le valigie. E comunque il 92 per cento sarà più impulsivo che mai nelle scelte, dopo la noia e l’annus horribilis. Sul last second non ho dubbi nemmeno qui da noi. Sulle rinunce, qualcuno, fortunatamente, sì.

Rivista DOVE febbraio 2021
Cortina d’Ampezzo: escursione con le ciaspole alle 5 Torri. Foto: Marco Santini/Dove

Tappo di champagne. In redazione lo chiamiamo effetto “tappo di champagne”: quando saremo in zona sicurezza, con il controllo delle curva epidemica, si tornerà a viaggiare più di prima. In modo diverso, come abbiamo più volte raccontato, ma riprenderemo dagli splendidi trend del 2019. E nel frattempo? Noi siamo più frizzanti che mai. E continuiamo a raccontare il mondo con più entusiasmo di sempre. Daremo visibilità ai territori, alle idee, alle lavoratrici e ai lavoratori che non si sono fermati, non si sono arresi e che aspettano solo di aprirvi le porte. Il sistema DOVE, grazie al giornale, agli allegati, alle guide, al sito, ai social è un faro esclusivo sempre acceso sulla realtà che cambia, che per ora leggerete e, che presto (si spera) verificherete con i vostri occhi.

Un anno speciale. Ma non basta. Il 2021 per noi sarà un anno speciale: festeggeremo il nostro 30esimo compleanno. Per l’occasione, la redazione si è trasformata in un cantiere, in un nuovo laboratorio di idee e progetti che faranno evolvere DOVE senza mai allontanarlo dalla sua profonda e originale identità editoriale. Molti di voi, a dir la verità, ci stanno già aiutando. Ringrazio la marea di lettori che hanno risposto alla nostra ricerca regalandoci, in primis, una valanga di complimenti, ma anche suggerimenti e osservazioni davvero originali. Continuate comunque a mandarci le mail (trovate i nostri indirizzi sul giornale): risponderemo a tutti e saremo felici di poter scrivere insieme il nuovo capitolo di questa gloriosa testata.

Sono passati trent’anni e sembrano due secoli per tutto quello che è successo, ma insieme a voi siamo un po’ come gli artigiani che raccontiamo in questo numero. Fieri di un pensiero forte e profondo, di un saper essere e di un saper fare che affascinerà sempre di più il futuro.

Dove sempre a portata di mano

Il mondo di Dove è sempre a portata di mano, grazie alla app Dove Digital Edition, scaricabile gratuitamente dall’App Store (per dispositivi Apple) o da Google Play (per dispositivi Android). Qui è possibile non solo abbonarsi a Dove, ma anche acquistare il mensile in formato digitale, i supplementi, gli allegati, gli speciali. E se avete perso un numero cui tenete particolarmente o le guide, come quella dedicata ai Cammini, sull’app potete acquistare gli arretrati e le edizioni non più disponibili nelle edicole tradizionali.

Il mondo digitale di Dove, poi, lo trovate oltre che sul sito, sulla pagina Facebook Dove Viaggi, il profilo Instagram @doveviaggi e la nostra piattaforma di ecommerce Doveclub.it.

L'articolo “Dietro le quinte”. Il nuovo Dove di febbraio è in edicola sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte