L’isola privata di Albarella (gruppo Marcegaglia) entra nei cataloghi Robintur e Gattinoni

L’estate in arrivo sarà diversa dalle altre. Per tutti. Anche per Albarella, l’isola privata del gruppo Marcegaglia Hotels & Resorts situata nel parco naturale del Delta del Po, che fa dell’esclusività della location uno dei propri principali punti di forza. Dotato di circa 300 unità abitative che spaziano dagli appartamenti monolocali alle ville con piscine, [...]→ Leggi alla Fonte

La difesa delle foreste del Sud America: ecco la foto vincitrice dei Sony World Photography Awards 2020

Sono stati annunciati i vincitori dei Sony World Photography Awards, uno dei più importanti concorsi annuali di fotografia al mondo. Ad aggiudicarsi il titolo di “miglior fotografo dell’anno tra i professionisti” (il premio più importante della categoria) è stato l’uruguaiano Pablo Albarenga per la sua serie “Seeds of Resistance” che esplora il legame tra gli ambientalisti in Sud America e i territori in cui vivono e che vogliono proteggere dal sovrasfruttamento. Gli scatti aerei abbinano paesaggi e territori messi a rischio dalle attività minerarie e dal commercio agricolo con i ritratti degli attivisti che lottano per salvaguardarli.

Pablo Albarenga (Uruguay) ha conquistato l’ambito titolo di Photographer of the Year e il relativo premio in denaro di 25.000 dollari (ph: Pablo Albarenga)

“Questa serie di immagini è una potente testimonianza visiva di come la deforestazione proceda di pari passo con la distruzione di comunità e popoli” ha detto Mike Trow, presidente del concorso “Professionisti”. Nel 2017, almeno 207 leader e ambientalisti sono stati uccisi nel tentativo di proteggere le loro comunità da progetti che minacciavano i loro territori. Secondo un report presentato nel 2018 da Global Witness, la maggior parte degli omicidi ha avuto luogo in Brasile, con 57 assassinii. Le vittime erano, nell’80% dei casi, impegnate nella difesa dell’Amazzonia.

“Dobbiamo guardare al di là degli alberi”, le parole del vincitore

“Questo importante premio è per me una duplice vittoria – ha dichiarato Albarenga -. In primo luogo, è un’opportunità per raccontare le storie delle comunità tradizionali dell’Amazzonia e mettere al centro coloro che stanno combattendo per il futuro non solo della loro comunità, ma di tutti. Dobbiamo guardare al di là degli alberi, dell’ossigeno e delle specie ‘ancora da scoprire’ che vivono nella foresta pluviale”. 

“Natura morta”: vince l’taliano Alessandro Gandolfi

Tra i vincitori c’è anche l’italiano Alessandro Gandolfi, nella categoria “Natura morta”, con un lavoro che esplora l’utilizzo dei robot e dell’intelligenza artificiale in medicina. Nello specifico: a Pieve Emanuele, vicino a Milano, gli studenti di medicina si esercitano in situazioni di emergenza utilizzando robot estremamente realistici. 

La migliore “Natura morta” è stata quella dell’italiano Alessandro Gandolfi per la serie “Immortality” (ph: Alessandro Gandolfi)

“Paesaggio”: le foto minimal di Ronny Benhert

“Torii” è invece il titolo della serie di scatti vincitori della categoria “Paesaggio”. Il fotografo tedesco Ronny Behnert ha presentato una raccolta minimalista che mostra i tradizionali portali d’accesso giapponesi (“Torii”) che portano ad un jinja o, più semplicemente, ad un’area sacra.

La foto di Ronny Behnert a Bentenjima, nella prefettura di Shizuoka, in Giappone (ph: Ronny Behnert)

A causa delle restrizioni legate alla pandemia da coronavirus, quest’anno la World Photography Organisation, non ha tenuto la consueta cerimonia di premiazione a Londra. I vincitori sono stati scelti da una giuria di esperti internazionali della World Photographic Academy, che li ha selezionati tra migliaia di immagini provenienti da tutto il mondo.

Info: worldphoto.org

Leggi anche

L'articolo La difesa delle foreste del Sud America: ecco la foto vincitrice dei Sony World Photography Awards 2020 sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Sandals: dopo il Sandals Grande Antigua altre (ri)aperture in arrivo

Il Grande Antigua, Luxury Included, tornato operativo il 4 giugno con una serie di misure che rientrano nel novero del nuovo “Platinum Protocol of Cleanliness” adottato da SRI per assicurare la tutela della salute e della sicurezza dei clienti. «Stiamo operando per poter annunciare, a breve, anche le date di ritorno all’operatività delle altre proprietà [...]→ Leggi alla Fonte

La ripartenza di Settemari inizia il 12 luglio da Pantelleria

Settemari comunica le prime date di apertura dei SettemariClub e BalanceClub per la Summer 2020. Nell’isola sicura di Pantelleria, riapre il 12 luglio, il Settemari Balance Club Mursia – in formula pensione completa con bevande – Volo Luke Aai da Malpensa ogni domenica fino a metà Settembre. Pantelleria, da sempre “isola No-affollamento”, garantisce natura incontaminata, paesaggi [...]→ Leggi alla Fonte

Antigua: riapre il Sandals grande Antigua con le nuove procedure

Il Grande Antigua, Luxury Included®, è tra le prime strutture ricettive a tornare operativa sull’isola di Antigua e ad essere pronta ad accogliere i viaggiatori internazionali. Sandals Resorts International (SRI) leader nel segmento delle vacanze Luxury Included® e di coppia ai Caraibi annuncia con piacere la riapertura del Sandals Grande Antigua Resort & Spa. Il [...]→ Leggi alla Fonte

Liguria, obiettivo puntare sull’identità e creare un prodotto turistico forte e unico

La dimensione del turismo è cambiata e la Liguria può offrire un’offerta variegata. Con un primato di 32 Bandiere Blu, la Liguria è anche la regione più verde di Italia e quella con una maggiore densità per chilometro quadrato. «E’ una regione che non si svela facilmente, la conquisti con calma – commenta Pietro Paolo [...]→ Leggi alla Fonte

Alitalia lascia l’aeroporto di Trapani fra le polemiche

A pochi giorni dalla riapertura ufficiale dopo il lockdown dell’aeroporto di Trapani Birgi, la compagnia aerea Alitalia, attraverso una call conference con la dirigenza di Airgest, società di gestione dello scalo, ha improvvisamente e unilateralmente comunicato di cancellare da luglio le proprie rotte, quotidiane, da Trapani Birgi verso Roma Fiumicino e Milano Linate, nonostante i [...]→ Leggi alla Fonte

A Cagliari la prima manifestazione targata Fiavet. Invitati anche gli indipendenti

E’ prevista per domattina la prima manifestazione di piazza organizzata da Fiavet. Sarà Cagliari il teatro dell’adunata di oltre 200 agenzie di viaggio dell’Isola, invitate da Gian Mario Pileri, vp nazionale, presidente regionale e vp dell’ Ebts (ente bilaterale del turismo Sardegna) che vedrà un flash mob sulla scalinata del Santuario di Santa Maria di [...]→ Leggi alla Fonte

Ad Austrian Airlines 600 milioni di euro di aiuti pubblici

Il governo federale austriaco, Lufthansa e Austrian Airlines hanno raggiunto un accordo di massima in merito ad un pacchetto di salvataggio da 600 milioni di euro per il vettore nazionale Austrian Airlines. Gli aiuti finanziari sono finalizzati a sostenere e salvaguardare in maniera sostenibile e a lungo termine Vienna come hub e, di conseguenza, i [...]→ Leggi alla Fonte