Vacanze col Cuore: due nuovi glamping nel bresciano e in Olanda

Sono il Lago Idro Glamping Boutique di Anfo, in provincia di Brescia, e l’olandese Papillon Country Resort (già camping de Papillon di Denekamp in Twente) le novità 2021 del gruppo Vacanze col Cuore: la compagnia specializzata nel camping upscale fondata nel 2018 da Loek Van De Loo, considerato da tutto il settore del turismo open air europeo come colui che [...]→ Leggi alla Fonte

Klm punta al leisure e dalla partnership con Airtrade nasce Klm Holidays

Klm amplia il proprio raggio d’azione ai pacchetti vacanza: se è ormai certo che il segmento dei viaggi leisure sarà il primo a riprendere quota sulla strada del post-pandemia, è corretto essere ben posizionati in questo ambito. Si sviluppa così il progetto “Klm Holidays“, per dare forma ad una nuova divisione in grado di proporre [...]→ Leggi alla Fonte

Maldindia lancia i pacchetti Salento terra-mare d’Oriente e vacanze in houseboat

Salento e vacanze in houseboat sono i protagonisti della primavera-estate 2021 di Maldindia Travel Experience Designer. In attesa di poter infatti tornare a visitare le destinazioni orientali, da sempre specialità dell’operatore milanese, il to ha deciso di lanciare alcune proposte italiane ed europee per venire incontro alle esigenze dei viaggiatori. E ciò anche grazie a [...]→ Leggi alla Fonte

Dat Volidisicilia inaugurerà il 17 luglio la rotta stagionale Napoli-Lampedusa

Dat Volidisicilia aggiunge una nuova rotta stagionale al proprio network: la Napoli-Lampedusa sarà operativa ogni sabato, dal 17 luglio al 4 settembre. “Questo nuovo collegamento non-stop da Napoli a Lampedusa – spiega Luigi Vallero, direttore generale della compagnia -, novità assoluta nello scenario del trasporto aereo nazionale degli ultimi anni, evidenzia la nostra volontà di ripartire [...]→ Leggi alla Fonte

Regno Unito: apertura ai viaggi internazionali dal 17 maggio

Il Regno Unito spalanca le porte all’estate e dal prossimo 17 maggio sarà di nuovo possibile viaggiare all’estero; nella medesima data riprenderanno la loro attività hotel, ostelli e b&b. La decisione è stata comunicata ieri dal primo ministro Boris Johnson all’interno di un iter preciso, la cosiddetta “roadmap per uscire dal lockdown”. La data è [...]→ Leggi alla Fonte

Sicurezza in montagna: arriva il drone “made in Italy” per trovare i dispersi nelle valanghe

Fuoripista, escursioni, ciaspolate, scialpinismo: soprattutto in questo periodo (anche se gli impianti di risalita restano chiusi) sono numerose le persone che si avventurano su pendii e montagne innevate. Il pericolo valanghe, tuttavia, è sempre dietro l’angolo. E nello sfortunato caso di essere travolti, l’intervento dei soccorritori in quei minuti cruciali può rivelarsi spesso più complicato del previsto.

Sicurezza in montagna e pericolo valanghe

La rapidità dei soccorsi dipende può essere compromessa da varie incognite: le condizioni meteo; l’impossibilità di arrivare con l’elicottero in quota; la zona di recupero inaccessibile. Un aiuto in questi casi può arrivare dal drone, che può raggiungere rapidamente i luoghi dei distacchi ed individuare eventuali persone sepolte. 

Una società di Parma, la Difly, ha messo a punto uno speciale quadricottero per la ricerca dei dispersi in valanga. Il drone si avvale di diverse tecnologie: l'”Artva” (apparecchio di ricerca dei travolti in valanga) , il localizzatore che permette la ricerca di dispersi in caso di valanga (che ogni scialpinista o escursionista in zone a rischio slavine dovrebbe indossare); il sistema “Recco” (il riflettore di salvataggio); le termocamere di bordo.

Come funziona il drone sviluppato a Parma

Grazie a questi tre sistemi, il drone può scandagliare in tempi relativamente rapidi tutto il fronte di valanga, aumentando così le possibilità di sopravvivenza degli escursionisti coinvolti. Uno degli elementi cruciali per trovare persone travolte dalla valanga ancora in vita è, infatti, ridurre al minimo (entro 15 minuti) il tempo di intervento e ritrovamento: un gran numero di decessi avviene infatti per asfissia, pochi minuti dopo il seppellimento.

“È la prima volta in Italia che si utilizza un drone dotato di questa tecnologia per la ricerca di dispersi e le fasi sperimentali condotte questo inverno, integrando i suggerimenti sul campo forniti da esperti in ricerche e soccorso, hanno portato a risultati eccellenti in termini di precisione e velocità di ritrovamento”, spiega Marco Pesci della Difly Srl. 

Qui sotto il video di presentazione del drone

Il funzionamento del drone è garantito anche in notturna

Il drone, inoltre, può essere utilizzato anche di notte o con condizioni meteo avverse, ossia quando gli elicotteri spesso sono impossibilitati a volare. La società – che progetta, costruisce e vende droni ad alta autonomia – si dice pronta a dotare di questo sistema gli enti di soccorso di tutta Italia; attualmente l’apparecchiatura è in servizio di pronto intervento per le zone di Parma, Reggio Emilia e Modena.

LEGGI ANCHE: Droni per trovare i dispersi nelle valanghe: l’esperienza della Val Thorens

SCOPRI ANCHE: Cosa fare in montagna se non volete (o non potete) sciare sulle piste

 

 

L'articolo Sicurezza in montagna: arriva il drone “made in Italy” per trovare i dispersi nelle valanghe sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Scortichini, Go World: effetto vaccini sulle richieste ma la normalità tornerà nel 2022

Crescono le richieste di preventivi e giungono anche le prime conferme per i mesi di giugno e luglio. La vera ripartenza però arriverà solamente a cominciare da settembre, con incrementi progressivi nei mesi successivi fino a un ritorno a una quasi normalità per l’estate 2022. E’ questo il probabile sentiero attraverso cui passerà il ritorno [...]→ Leggi alla Fonte

Isole Vergini Britanniche: nuova campagna e concorso “Find Yourself”

“Find Yourself” è il claim della nuova campagna video – cui è abbinato anche un concorso – lanciata da British Virgin Islands Tourist Board & Film Commission: e l’obiettivo è chiaro, ritrovare se stessi alle Bvi. Il nuovo video di destinazione “Find Yourself”, girato dall’abitante locale e social media influencer Alton Bertie, esorta gli ospiti a “Ritrovare se stessi”, [...]→ Leggi alla Fonte

Hubsolute: intesa con Konkret per fare breccia nei mercati di lingua tedesca

Nuova partnership internazionale per Hubsolute che ha siglato un’intesa con Konkret, agenzia di pubblicità, media e grafica con un forte know-how sulle testate di lingua tedesca distribuite in Austria, Germania, Svizzera e nell’Alto Adige. “Uno dei mercati chiave per l’Italia è senza dubbio quello di lingua tedesca. I turisti provenienti da Austria, Germania e Svizzera [...]→ Leggi alla Fonte

La Repubblica Dominicana avvia il piano vaccinale e punta sulla ripresa turistica

La Repubblica Dominicana ha avviato lo scorso 15  febbraio il piano nazionale di vaccinazione “Vacunate Rd”, che prevede tre fasi per le quali il Governo ha negoziato l’acquisto di 21 milioni di dosi. Entro la fine del 2021, sarà vaccinato il 70% dei dominicani di età superiore ai 18 anni (7,8 milioni di persone). “La [...]→ Leggi alla Fonte