Alitalia: firmata la proroga della Cig al settembre 2021 per quasi 7.000 dipendenti

Accordo raggiunto tra Alitalia e i sindacati, nell’incontro che si è svolto al Ministero del lavoro, sulla nuova proroga della cassa integrazione straordinaria fino al 23 settembre 2021. La nuova cassa, che interesserà dipendenti di Alitalia e Cityliner, scatta per 6.828 persone. “E’ stato un percorso negoziale difficile nel quale alla fine ha prevalso l’impegno [...]→ Leggi alla Fonte

Investire sgr acquisisce l’hotel The Pantheon Autograph Collection di Roma da Dea Capital

Nonostante la crisi non si ferma il mercato immobiliare alberghiero italiano che registra un altro importante passaggio di mano. Certo, i volumi record del 2019 sono lontani, ma gli investitori continuano a mantenere alta l’attenzione sul comparto, soprattutto relativamente alle strutture di valore più elevato. Ultima operazione in ordine di tempo, stando ad alcune indiscrezioni [...]→ Leggi alla Fonte

Enac alle compagnie aeree: “Obbligo di rimborso ai passeggeri”

Enac richiama le compagnie aeree all’obbligatorietà di rimborso del biglietto ai passeggeri che non possono usufruire dei voli a causa delle restrizioni anti Covid-19. Con una lettera inviata lo scorso venerdì, l’Ente nazionale per l’aviazione civile sollecita i vettori che operano voli da e per il territorio italiano al rispetto dei diritti dei passeggeri che non possono [...]→ Leggi alla Fonte

Bonus bici dal 9 novembre: un’occasione per chi è rimasto escluso dal click day

Buone notizie dal fronte Bonus bici: dal 9 novembre, sarà possibile ricollegarsi al sito www.buonomobilita.it per chiedere il rimborso promesso. Una nuova opportunità per quanti non sono riusciti ad accedere alla piattaforma messa a punto dal Ministero dell’Ambiente durante l’ultimo click day. D’altronde, già ieri il ministro Sergio Costa aveva promesso: “nessun cittadino sarà lasciato indietro”.

Bonus bici dal 9 novembre: ecco come ottenere il rimborso

Alla fine di una giornata a dir poco frenetica, infatti, circa 600 mila utenti sono riusciti ad aggiudicarsi il bonus bici e monopattini o bonus mobilità (l’incentivo messo a punto dal Governo per promuovere la mobilità dolce e sostenibile). Tra questi c’erano coloro che hanno acquistato nei mesi scorsi una bici, anche a pedalata assistita, o un veicolo per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, sia coloro che sono intenzionati a farlo. Ma altrettanti sono rimasti a bocca asciutta. Nel giro di un giorno, infatti, è stato esaurito il plafond di 215 milioni stanziato per il “Programma sperimentale buono mobilità” per l’anno 2020.

Oggi, arriva la notizia tanto attesa da chi è rimasto con lo scontrino in mano. Dichiara il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa:“A partire dal 9 novembre e fino al 9 dicembre, chi non è riuscito a ottenere il bonus bici attraverso la piattaforma www.buonomobilita.it, potrà registrarsi al portale e caricare i propri dati”. Dal 10 dicembre sarà possibile quindi conoscere la platea di cittadini che, pur avendo fattura o scontrino parlante, non sono riusciti a ottenere il rimborso. In questo modo, il ministero potrà valutare la spesa complessiva e stanziare i fondi necessari a far partire i rimborsi. Non è comunque semplice: il rimborso non arriverà comunque prima del 2021.

Un’apertura arriva anche a quanti, invece, non hanno ancora acquistato un mezzo e vorranno farlo nei prossimi mesi. “Da gennaio – spiega ancora il Ministro Costa – potranno usufruire dei vecchi benefici rottamando un veicolo più inquinante”. Si tratta dell’incentivo di 1.500 euro per la rottamazione di veicoli inquinanti in base alla legge Clima, di cui vi abbiamo già parlato qui.

LEGGI ANCHE:

Le migliori e-bike da acquistare

Tutto sui monopattini: le regole per circolare, l’assicurazione e i modelli da comprare scontati

Bonus bici e monopattini: cos’è, come funziona e come ottenerlo

Leggi anche

L'articolo Bonus bici dal 9 novembre: un’occasione per chi è rimasto escluso dal click day sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Bonus bici dal 9 novembre: un’occasione per chi è rimasto escluso dal click day

Buone notizie dal fronte Bonus bici: dal 9 novembre, sarà possibile ricollegarsi al sito www.buonomobilita.it per chiedere il rimborso promesso. Una nuova opportunità per quanti non sono riusciti ad accedere alla piattaforma messa a punto dal Ministero dell’Ambiente durante l’ultimo click day. D’altronde, già ieri il ministro Sergio Costa aveva promesso: “nessun cittadino sarà lasciato indietro”.

Bonus bici dal 9 novembre: ecco come ottenere il rimborso

Alla fine di una giornata a dir poco frenetica, infatti, circa 600 mila utenti sono riusciti ad aggiudicarsi il bonus bici e monopattini o bonus mobilità (l’incentivo messo a punto dal Governo per promuovere la mobilità dolce e sostenibile). Tra questi c’erano coloro che hanno acquistato nei mesi scorsi una bici, anche a pedalata assistita, o un veicolo per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, sia coloro che sono intenzionati a farlo. Ma altrettanti sono rimasti a bocca asciutta. Nel giro di un giorno, infatti, è stato esaurito il plafond di 215 milioni stanziato per il “Programma sperimentale buono mobilità” per l’anno 2020.

Oggi, arriva la notizia tanto attesa da chi è rimasto con lo scontrino in mano. Dichiara il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa:“A partire dal 9 novembre e fino al 9 dicembre, chi non è riuscito a ottenere il bonus bici attraverso la piattaforma www.buonomobilita.it, potrà registrarsi al portale e caricare i propri dati”. Dal 10 dicembre sarà possibile quindi conoscere la platea di cittadini che, pur avendo fattura o scontrino parlante, non sono riusciti a ottenere il rimborso. In questo modo, il ministero potrà valutare la spesa complessiva e stanziare i fondi necessari a far partire i rimborsi. Non è comunque semplice: il rimborso non arriverà comunque prima del 2021.

Un’apertura arriva anche a quanti, invece, non hanno ancora acquistato un mezzo e vorranno farlo nei prossimi mesi. “Da gennaio – spiega ancora il Ministro Costa – potranno usufruire dei vecchi benefici rottamando un veicolo più inquinante”. Si tratta dell’incentivo di 1.500 euro per la rottamazione di veicoli inquinanti in base alla legge Clima, di cui vi abbiamo già parlato qui.

LEGGI ANCHE:

Le migliori e-bike da acquistare

Tutto sui monopattini: le regole per circolare, l’assicurazione e i modelli da comprare scontati

Bonus bici e monopattini: cos’è, come funziona e come ottenerlo

Leggi anche

L'articolo Bonus bici dal 9 novembre: un’occasione per chi è rimasto escluso dal click day sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Costa Deliziosa, crociere sospese fino al 26 dicembre per il blocco nazionale del governo greco

A seguito delle misure adottate dal Governo greco in risposta al numero di casi di coronavirus che impongono restrizioni di viaggio, Costa Crociere, ha annunciato la sospensione temporanea delle crociere di Costa Deliziosa in Grecia. Costa Deliziosa – che offre crociere di una settimana con scalo a Trieste, Katakolon, Atene, Iraklion, Bari – terminerà la [...]→ Leggi alla Fonte

Malpensa: le restrizioni di viaggio tra regioni tarpano le ali delle low cost

Malpensa subisce, impotente, le nuove restrizioni agli spostamenti tra le regioni in vigore da oggi 6 novembre in tutta Italia e, in particolare, in Lombardia. Ecco quindi che, dopo la progressiva riduzione della capacità offerta dalle compagnie aeree a livello internazionale, anche le low cost iniziano a rimodulare gli operativi sul network domestico. Come riassume [...]→ Leggi alla Fonte

Dubai Design Week, dal 9 al 14 novembre spazio ad esperienze outdoor, mostre ed eventi online

La Dubai Design Week ritorna dal 9 al 14 novembre 2020 con un programma diversificato di oltre 100 eventi e attività tra cui mostre, pop-up, installazioni all’aperto nel Dubai Design District (d3), a cui si aggiunge una nuova esperienza di vendita per supportare artigiani, creativi e imprenditori di Dubai. Realizzato in partnership strategica con Dubai [...]→ Leggi alla Fonte

Danimarca, nuove aperture nel 2021 tra innovazione e design per ostelli e 5 stelle

Molte le novità per gli alberghi in Danimarca nel 2021. Sempre all’avanguardia nel campo del design delle strutture ricettive, Copenaghen è conosciuta in tutto il mondo per le sue soluzioni originali e innovative, dagli ostelli di nuova generazione ai 5 stelle extra lusso. Il nuovo quartiere di Nordhavn ospiterà il primo hotel cittadino del già [...]→ Leggi alla Fonte