I voli speciali di Etihad per recuperare passeggeri all’estero

Nel corso dell’ultima settimana, Etihad Airways ha operato una serie di voli speciali che hanno permesso ad alcuni passeggeri bloccati a terra di tornare a casa e sostenere il “UAE Food Security Program”, nell’ambito dei piani annunciati in precedenza. L’obiettivo dell’iniziativa consiste nell’utilizzare la capacità di carico degli aerei passeggeri per il trasporto di merci. [...]→ Leggi alla Fonte

Il Mibact lancia il Gran Virtual Tour: le meraviglie d’Italia da vedere online

Il Gran Tour ai tempi del Coronavirus: virtuale, ma non per questo meno emozionante. Il 5 aprile, in occasione della tradizionale prima domenica del mese, che normalmente prevede l’accesso gratuito a tutti i luoghi della cultura statali, il MiBACT ha lanciato il Gran virtual tour della bellezza italiana, un viaggio digitale lungo tutta la Penisola per visitare online teatri, archivi, biblioteche monumentali e musei.

L’iniziativa, resa possibile grazie alla pluriennale collaborazione tra MiBACT e Google Arts & Culture, permette al visitatore di scegliere tra diversi percorsi digitali riuniti all’interno della sezione Meraviglie d’Italia della piattaforma di Google, e in parte, anche sul sito del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (beniculturali.it/virtualtour).

LEGGI ANCHE: #iorestoacasa, i musei italiani da vedere online

Si compone così davanti agli occhi un viaggio straordinario, fatto di foto a 360 gradi, documenti storici e immagini d’epoca che raccontano, ad esempio, la storia del Duomo di Milano, di spettacoli teatrali allestiti tra le rovine delle Terme di Caracalla, o che mostrano bozzetti di costumi per balletti e dipinti famosi. Ci sono i percorsi nelle città d’arte con Street View e persino le storie delle invenzioni italiane, come Guglielmo Marconi e le trasmissioni senza filo o in viaggio all’interno del sottomarino Toti. O il meglio del made in Italy raccontato attraverso i prodotti tipici della gastronomia e le creazioni di artigiani di designer, dall’arte orafa di Firenze alla grande moda degli stilisti.

Il tutto per approfondire la conoscenza di luoghi già noti e visti o per scoprirne dei nuovi. Giusto un assaggio, per farci ricordare della grande bellezza che ci aspetta qui fuori. E che un giorno torneremo a godere di persona.

Leggi anche

L'articolo Il Mibact lancia il Gran Virtual Tour: le meraviglie d’Italia da vedere online sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

 Manifesto per il turismo italiano: l’appello degli operatori del settore

“Manifesto per il turismo italiano”: arriva l’appello degli operatori del settore. Tour operator, agenzie di viaggi e organizzatori di eventi  lanciano un SOS alle istituzioni per salvare il turismo e si fanno promotori dell’iniziativa www.ripartiamodallitalia.it.  L’emergenza Coronavirus sta generando una gravissima crisi che durerà presumibilmente diversi mesi, con una prospettiva di ripresa lenta e lunga. «Se tutte le imprese del settore non potranno accedere a un forte e immediato sostegno, si rischia un crollo a catena con pesantissimi impatti sull’economia, sull’occupazione diretta, sull’immenso indotto collegato e sul Paese», dicono.

Il manifesto per il Turismo italiano

A lanciare l’allarme per dar voce all’intera filiera e ai consumatori sono le associazioni ASTOI Confindustria Viaggi (che rappresenta il 90 per cento del tour operating in Italia), FTO (che raccoglie il mondo della distribuzione turistica con network e agenzie indipendenti e altri segmenti del settore) e importanti operatori del comparto, come Alpitour World, Gruppo Gattinoni, Robintur Travel Group, Alidays, Bluserena, Futura Vacanze, Giver Viaggi e Crociere, Idee per Viaggiare, Viaggi Del Mappamondo, Naar, Nicolaus-Valtur, Ota Viaggi, TH Resorts, Trinity Viaggi Studio, Uvet, Veratour.

L’unione degli operatori per una causa comune

Per la prima volta tante aziende private, in qualche modo concorrenti, si uniscono per lanciare l’hashtag #ripartiamodallitalia. Un’iniziativa che chiama a raccolta le istituzioni, quanti vivono di turismo e quanti, anche da semplici cittadini e viaggiatori, vogliono esprimere sostegno. L’adesione al Manifesto è aperta a tutte le sigle del settore e ai consumatori, che potranno aderire alla piattaforma su change.org (link http://chng.it/Zkr2zpjRXc) e essere aggiornati sulle azioni in corso sul sito www.ripartiamodallitalia.it

I dati della gravissima crisi

Il turismo italiano, dicono i promotori dell’iniziativa, rappresenta il 13 per cento del PIL nazionale, equivalente a 232,2 miliardi di euro, ed è uno dei principali motori dell’economia, della società e della cultura italiana. Il turismo costituisce il 14,9 per cento dell’occupazione totale, con oltre 3,5 milioni di occupati. Il solo segmento del turismo organizzato produce in Italia un giro d’affari di oltre 20 miliardi di euro, rappresenta 13mila aziende e dà lavoro ad oltre 75mila addetti.

Le prospettive

Secondo il Cerved Industry Forecast sull’impatto del COVID-19 sui settori e sul territorio, l’emergenza economica scatenata dalla pandemia durerà in uno scenario base fino a maggio, ma – in base alle previsioni più negative – potrebbe protrarsi fino alla fine dell’anno. In ogni caso, tra i dieci settori che avranno le performance peggiori quest’anno, ben sette sono in tutto o in parte ascrivibili al turismo: alberghi, agenzie di viaggio e tour operator, agenzie di eventi, strutture ricettive extra alberghiere, trasporti aerei, organizzazione di fiere e convegni, gestione aeroporti, autonoleggi. «Le conseguenze di un collasso del settore turismo sarebbero incalcolabili», concludono i promotori dell’appello.

Leggi anche

 

 

L'articolo  Manifesto per il turismo italiano: l’appello degli operatori del settore sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Webinar Polonia: prossimi appuntamenti a giugno ed ottobre

Barbara Minczewa – direttrice dell’Ente Nazionale Polacco per il Turismo il 2 aprile 2020 ha condotto un webinar dedicato al turismo religioso e culturale in Polonia. Il Paese, orgoglioso di ospitare oltre 10 milioni di turisti ogni anno, è un gioiello per tutti gli appassionati di Papa Giovanni Paolo II e Frederic Chopin. Durante il seminario online sono stati [...]→ Leggi alla Fonte

Leolandia continua a lavorare sul web. Aperti i canali Facebook, Instagram e Youtube

Leolandia approda in rete, con una serie di proposte di intrattenimento rivolte alle famiglie, veicolate attraverso i canali Facebook, Instagram e Youtube del parco. Tante le iniziative, pensate per regalare qualche momento di spensieratezza ai piccoli fan di Leolandia e un po’ di relax ai loro genitori. Si parte con i “LeoLab”, laboratori creativi curati [...]→ Leggi alla Fonte

European Hotel Manager Association: il nuovo tesoriere è Giuseppe Mariano

Il Presidente dell‘EHMA, European Hotel Manager Association, Ezio Indiani ha annunciato l’elezione del nuovo tesoriere dell’Associazione che raggruppa i direttori d’albergo. All’unanimità della carica è stato investito il socio attivo Giuseppe Mariano, da  13 anni in forza al Gruppo Vestas Hotels & Resorts di Lecce. Attualmente è general manager di tre prestigiose strutture nel Capoluogo Salentino: il 5 [...]→ Leggi alla Fonte

Amadeus: aumento di capitale per 1,5 miliardi di euro

Amadeus ha aumentato il capitale di circa 750 milioni di euro e ha emesso un’emissione di obbligazioni convertibili senior non garantite per altri 750 milioni di euro, per un totale di 1,5 miliardi di euro. Questa operazione consentirà alla società di rafforzare ulteriormente la propria posizione patrimoniale e migliorare la propria liquidità per far fronte [...]→ Leggi alla Fonte

Nasce “Professionisti”, la nuova sezione di economia.corriere.it  

Nasce “Professionisti”, la nuova sezione di economia.corriere.it. Il sito dell’area economica di Corriere della Sera, a un anno dal debutto, amplia la sua offerta editoriale con “Professionisti”: un nuovo canale (qui il link) dedicato al mondo degli ordini professionali, delle casse previdenziali, delle partite IVA.
Il  canale, che rappresenta una nuova offerta nel panorama editoriale italiano, dà voce e visibilità alle novità in tema di risparmio, fisco, scadenze tributarie, welfare del mondo professionale, permettendo a professionisti come medici, avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro, ingegneri, rappresentanti del mondo delle Partite IVA, di avere, da altrettanti professionisti, informazioni e risposte qualificate sulle esigenze più concrete dei loro ambiti, con approfondimenti e analisi degli esperti.

 “Professionisti”, nuova sezione di economia.corriere.it

Tra le informazioni e i suggerimenti pratici: la guida dettagliata dei consulenti del lavoro per ottenere la cassa integrazione e tutte le attività e gli sgravi delle casse private sui contributi ai professionisti. Da martedì 7 aprile, inoltre, la guida agli autonomi e ai professionisti che hanno diritto al bonus di 600 euro.
“Il sito L’Economia di corriere.it ha avuto un grande successo tra i cittadini, i lavoratori, i piccoli e grandi imprenditori.” – spiega Luciano Fontana, direttore del Corriere della Sera – “Con il nuovo canale offriamo anche al mondo professionale uno spazio dedicato, con notizie, analisi e approfondimenti garantiti da autorevoli professionisti, esperti e giornalisti della nostra redazione. La sezione comprende anche guide pratiche e dettagliate per orientarsi in queste giornate segnate dai profondi cambiamenti socio-economici dettati dall’emergenza coronavirus.”

“Professionisti”, nuova sezione di economia.corriere.it

Un interesse confermato dai dati, che, a un anno dal lancio, vedono il canale L’Economia raggiungere oltre 750 mila utenti unici ogni giorno, con una crescita del 145% soltanto nell’ultimo mese (Fonte Audiweb 2.0, utenti unici giorno all device, marzo 2020 vs febbraio 2020).  Corriere della Sera propone inoltre nuova soluzione di sottoscrizione all’abbonamento digitale del quotidiano dedicata esclusivamente alle associazioni, ai consigli e alle casse previdenziali che raggruppano le diverse categorie professionali italiane. I diversi enti potranno infatti acquistare abbonamenti multiutenza per i propri iscritti attraverso offerte economiche dedicate con servizi esclusivi e personalizzati ad hoc per le specifiche realtà.

Offerta completa e multiforme

Il nuovo canale Professionisti all’interno di economia.corriere.it, il sito economico online del Corriere della Sera, insieme al settimanale cartaceo L’Economia in edicola ogni lunedì con il quotidiano, alle newsletter dedicate e a un articolato complesso di eventi editoriali sul territorio dedicati a tematiche e realtà nazionali e locali, completa il Sistema Economia di Corriere della Sera.

 

L'articolo Nasce “Professionisti”, la nuova sezione di economia.corriere.it   sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Creato il Manifesto per il turismo italiano: il Governo faccia presto

Tour operator, agenzie di viaggi e organizzatori di eventi si fanno capofila della filiera e lanciano l’appello alle istituzioni, a tutti coloro che vivono di turismo e agli italiani per salvare questo motore dell’economia, della società, della cultura del Paese.  Il turismo italiano rappresenta il 13% del Pil nazionale, equivale a 232,2 miliardi di euro ed [...]→ Leggi alla Fonte