Ecco l’edificio a specchi più grande del mondo secondo il Guinness dei primati

Un gigantesco cubo di specchi domina su AlUla, provincia desertica nel nord-ovest dell’Arabia Saudita, a 325 chilometri a nord di Medina. È il Maraya Concert Hall ed è appena entrato nel Guinness World Records come edificio a specchi più grande del mondo.

26 metri di altezza e 500 posti a sedere

È alto 26 metri e include una sala concerti da 500 posti a sedere – che ha già accolto esibizioni di artisti di fama internazionale tra cui il musicista Omar Khaira e il tenore Andrea Bocelli. In più un palcoscenico, un ristorante con terrazza panoramica sul deserto e opere d’arte tra cui un’installazione dell’artista giapponese Yayoi Kusama.

Maraya concert hall record Arabia Saudita 1D3A9481

Oltre novemila metri quadrati di specchi

Il rivestimento esterno di specchi ricopre una superficie di 9.740 metri quadri e supera il record precedente di 6.500 metri quadri. Non è solo la sua imponenza a togliere il fiato: la struttura, così semplice e lineare, riflette tutta la meraviglia del paesaggio circostante amplificando il fascino già magico del deserto. Il sito più noto della provincia è Hegra, il primo a essere diventato Patrimonio Mondiale dell’UNESCO dell’Arabia Saudita.

Dromedari nei pressi della Maraya concert Hall, Arabia Saudita

Costruito in tempo record: 10 settimane

Un team composto da oltre mille persone tra collaboratori e tecnici ha lavorato per costruire quest’eccezionale struttura in appena dieci settimane. Per qualificarsi nel Guinness World Records con il titolo di “Più grande edificio a specchi” del mondo, il Maraya Concert Hall ha soddisfatto vari criteri. Tra questi, l’intera facciata interamente realizzata con specchi, non solo vetro; il fatto di essere una struttura permanente e aperta al pubblico.

Leggi anche

L'articolo Ecco l’edificio a specchi più grande del mondo secondo il Guinness dei primati sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Motor Valley Fest: dal 14 al 17 maggio 2020 con un’innovativa edizione on-line

  Il Motor Valley Fest ci sarà (dal 14 al 17 maggio 2020) ed entrerà nelle case di migliaia di appassionati con un’innovativa edizione on-line. La Terra dei Motori guarda avanti e valorizza la sua dimensione digitale, ottimizzando il proprio network internazionale e diventando piattaforma di promozione di tutto il sistema emiliano-romagnolo e con esso del sistema Italia. [...]→ Leggi alla Fonte

Alto Adige: la cultura ladina, la natura e laboratori creativi on line per i viaggi virtuali

Sempre grazie alle app, l’Alto Adige tiene viva l’attenzione sul territorio con visite virtuali e temi di vario genere. Non si può visitare il Sud Tirolo senza tuffarsi nella pagina della cultura ladina con un tour alla scoperta del Museum Ladin Ćiastel de Tor di San Martino in Badia per conoscere, attraverso una app, la [...]→ Leggi alla Fonte

Federalberghi Campania: il governatore De Luca garantisce le risorse

Il presidente di Federalberghi Campania, Costanzo Iaccarino, ha avuto un colloquio telefonico con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Nel corso della conversazione il governatore ha assicurato il massimo impegno di Palazzo Santa Lucia a tutela del comparto turistico che rappresenta una voce importante del prodotto interno lordo regionale. De Luca ha garantito [...]→ Leggi alla Fonte

#iorestoacasa: immergersi nell’aurora boreale in Lapponia. Il video a 360° in realtà virtuale

La realtà, si sa, supera la fantasia. Per questo ci sono luoghi nel mondo, spettacoli naturali ed esperienze che tutti dovrebbero vedere e provare di persona, almeno una volta nella vita.

Ma in tempi di Coronavirus, con il mondo in lockdown e il blocco di ogni possibilità di viaggio, che fare?
Una soluzione arriva dalla tecnologia virtuale.

Viaggi virtuali vs viaggi reali: meraviglia e stupore a portata di un click

L’agenzia Lights Over Lapland ha realizzato tre video-esperienze in Lapponia ad alto tasso emozionale montando i materiali di alcuni tra i più bravi fotografi e virtual reality videomaker europei.

Il risultato sono veri e propri viaggi virtuali alla scoperta delle bellezze della destinazione, che con i viaggi reali hanno in comune la stessa capacità di generare meraviglia, stupore e sorpresa in chi li osserva. Basta spostare il punto di osservazione con un click sullo schermo per immergersi appieno nel paesaggio e vivere l’esperienza senza spostarsi da casa.

Dall’Ice Hotel allo spettacolo di luci e colori dell’Aurora Boreale

Corsa a bordo di una slitta trainata da cani lupo alla scoperta del deserto artico immacolato

Avventure virtuali

Chad Blakely, fondatore della Lights Over Lapland ha dichiarato: “Il futuro del turismo è incerto. Per un tempo imprecisato sappiamo che le persone non potranno più viaggiare e raggiungere fisicamente molte destinazioni al mondo. Ecco che la realtà virtuale può essere una soluzione alternativa per consentire a tutti di scoprire la bellezza del mondo, senza lasciare la propria casa”.

Godetevi la Lapponia a tutto schermo, a 360°, nei due virtual tour e già on air. Ma prima, la promessa di Blakey: “Stiamo lavorando ad altre virtual adventure che renderemo disponibili presto, per tutti gratuitamente, su You Tube!”.

 

 

L'articolo #iorestoacasa: immergersi nell’aurora boreale in Lapponia. Il video a 360° in realtà virtuale sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Allianz: crowfunding per il nuovo ospedale dell’ex Fiera di Milano

 Attraverso la piattaforma Fondazione Italia per il dono, Allianz Partners lancia una campagna di crowdfunding a supporto dell’attività della Regione Lombardia impegnata nella costruzione del nuovo ospedale presso l’ex Fiera di Milano. Un contributo alla gara di solidarietà che va avanti da qualche giorno e che a breve vedrà la nascita del grande hub di rianimazione [...]→ Leggi alla Fonte

Usa: un piano di 2 mila miliardi di dollari. Sono incluse anche le agenzie di viaggio

Il Congresso e l’amministrazione Trump hanno raggiunto un accordo su un massiccio disegno di legge da 2 mila miliardi di dollari che include, anche, assistenza per i consulenti di viaggio colpiti dall’epidemia di coronavirus. La legge sugli aiuti al coronavirus, il soccorso e la sicurezza economica dovrebbe passare da entrambe le camere del Congresso ed [...]→ Leggi alla Fonte

Alto Adige, con i tour virtuali il Sud Tirolo a portata di click: i Musei

In Alto Adige hanno preso sul serio il noto proverbio recita “Se la montagna non va da Maometto, Maometto va alla montagna”. E, chiusi tra le mura domestiche, andrebbe modificato a favore della variante che vede le frasi invertite. Oggi è, infatti, l’Alto Adige, metaforicamente la “montagna” ad arrivare nelle case dei curiosi e degli [...]→ Leggi alla Fonte

Gli aeroporti italiani potrebbero perdere 130 milioni di passeggeri

Anche gli aeroporti alzano la voce per fasrsi sentire dal governo o da chi per lui. Il vicepresidente di Assaeroporti, Fulvio Cavalleri ha declinato le cifre dello stallo: «negli aeroporti italiani, dove nel 2019 sono transitati 193 milioni di passeggeri, potrebbe esserci un calo di due terzi del movimento che corrisponde a una perdita di 130 milioni di passeggeri da marzo a ottobre [...]→ Leggi alla Fonte

L’Ucraina estende la chiusura del traffico aereo fino al 24 aprile

Il governo ucraino ha esteso la chiusura del traffico aereo fino al 24 Aprile 2020, pertanto SkyUp Airlines ha dovuto cancellare i voli fino a tale data. I passeggeri che sono in possesso di biglietti per le date interessate dalle cancellazioni possono effettuare un cambio data gratuito o cancellare la prenotazione secondo le regole tariffarie. [...]→ Leggi alla Fonte