Ecco la piscina a sbalzo più grande d’Europa

Con 42 metri di lunghezza e a sbalzo di 20 metri su ogni lato, questa piscina sarà la più grande d’Europa di questo genere. E la seconda più grande del mondo. Fa parte del nuovo casinò “Odiseo”, inaugurato recentemente, un progetto dell’architetto Manuel Clavel che si sta ultimando a Murcia, nel sud-est della Spagna. Ovviamente, bracciata dopo bracciata, da quassù si ha una vista mozzafiato, a 360 gradi sulla città. 

La struttura “Odiseo” si estende su una superficie totale di 15.000 metri quadrati. (Clavel Arquitectos)

Una piscina spettacolare

“Una volta diventato chiaro che questa sarebbe stata una struttura estrema, abbiamo cercato di spingerci ancora un po’ più in là, al limite, aggiungendo questa piscina spettacolare” ha detto al portale Dezeen Manuel Clavel Rojo, di Clavel Arquitectos Asociados. La piscina sarà situata all’interno di un bosco sopraelevato, costruito ad un’altezza di 30 metri. Sarà chiusa da un reticolo di tubi, che faranno ombra alle piante. 

Un progetto unico nel suo genere

Questo nuovo centro a Murcia, “unico nel suo genere”, viene visto positivamente dagli abitanti: la città universitaria, infatti, è stata colpita duramente in questi anni dalla crisi finanziaria. “Odiseo”, che è ispirato al Partenone di Atene, si estende su una superficie totale di 15.000 metri quadrati.

42 metri di lunghezza, a sbalzo di 20 metri su ogni lato e a 30 metri di altezza: la piscina sarà la più grande d’Europa del suo genere. (Clavel Arquitectos)

Nella struttura ci saranno, oltre al casinò, spazi per il tempo libero, l’arte e lo spettacolo (un teatro, una discoteca, una sala concerti). Non mancherà un ristorante stellato, guidato da Nazario Cano, chef di Alicante. E poi un grande giardino interno. Il progetto è costato 30 milioni di euro e dovrebbe attirare 300.000 visitatori nel primo anno.

Leggi anche

Nuotando dentro la piscina si può anche guardare in basso, grazie al pavimento trasparente. “Sarà quasi come volare” dice Clavel. (Clavel Arquitectos)

L'articolo Ecco la piscina a sbalzo più grande d’Europa sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Oggi è la Giornata mondiale della felicità: come ritrovarla, nonostante tutto

Oggi cade l’annuale Giornata della felicità istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite nel 2012. E – paradossalmente – proprio nel mezzo della drammatica crisi globale causata dal Coronavirus – si ha quanto mai bisogno di ritrovare la felicità, pur  muovendosi dentro casa e riscoprendo le gioie delle piccole cose, tra gli affetti, tra le pagine di un libro o impastando un profumato pane alla cannella.

Maestri nell’arte di vivere in sintonia con se stessi e con il mondo circostante (ampio o limitato che sia) sono i Finlandesi. E non a caso la Finlandia è stata eletta per il terzo anno consecutivo Paese più felice del mondo nel World Happiness Report delle Nazioni Unite, il rapporto annuale sulla felicità, pubblicato proprio oggi. Sul podio, insieme alla Finlandia, anche Danimarca e Svizzera. L’Italia entra nella top 30, passando dal cinquantesimo posto del 2015 (e al 36esimo della scorsa edizione) alla trentesima posizione.

I segreti della felicità dei Finlandesi

Ecco, quindi, dal profondo Nord, qualche semplice suggerimento di Visit Finland per ritrovare la serenità anche in questo momento. A cominciare dalla doccia fredda. La consuetudine nordica di immergersi nell’acqua ghiacciata stimola la circolazione e la produzione di serotonina. È possibile anche alternare docce fredde e calde per ricreare la sensazione della “sauna” e migliorare il tono corporeo. Nonché quello dell’umore.

Fondamentale, poi, il rapporto con la Natura. È stato scientificamente provato che solo 15 minuti trascorsi nella foresta rallentano le pulsazioni cardiache e danno sollievo all’intero organismo. Ma come si fa a camminare su un rilassante sentiero nel bosco se si è spiaggiati sul divano? Chiudete gli occhi e ascoltate i suoni della foresta finlandese nell’album Scapes su Spotify.

Altro segreto di felicità, il profumo dei Korvapuusti, focacce alla cannella cotte al forno con un pizzico di cardamomo. I finlandesi sono amanti del caffè (ne consumano quasi 10 kg a testa all’anno) e dei korvapuusti, tanto da aver coniato un termine specifico per questo abbinamento: pullakahvit, che letteralmente significa “caffè con panino”, un appuntamento fisso per tutti i finlandesi, oggi diventato virtuale con videochat. Volete provare a cucinare i korvapuusti e rendere le vostre case un po’ più dolci? Eccone la ricetta.

Leggi anche

L'articolo Oggi è la Giornata mondiale della felicità: come ritrovarla, nonostante tutto sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Cats: le proposte al governo per aiutare le agenzie di viaggio scolastico  

Proseguono le attività del Comitato agenzie turismo acolastico, nato all’indomani del divieto ad effettuare viaggi di istruzione, condividendo con questa testata la “Piattaforma Programmatica” per cercare di mitigare il durissimo impatto della situazione legata al Covid-19. Le proposte per mitigare la perdita di prenotazioni legate alla sospensione dei viaggi di  istruzione, decretata dal Miur fino [...]→ Leggi alla Fonte

Albonetti (Assohotel): «Le ota non possono decidere sui rimborsi»

«Il settore ricettivo, già pesantemente colpito dall’emergenza Coronavirus, deve in questi giorni difendersi anche dall’arroganza e dalla mancanza di sensibilità di alcune ota. Numerose sono le situazioni nelle quali, invocando la ‘causa di forza maggiore’, le più rilevanti agenzie di prenotazione on line stanno forzando la mano – o peggio ancora prendendo decisioni unilaterali – [...]→ Leggi alla Fonte

World Explorer lancia i webinar per gli agenti di viaggio

Il gruppo World Explorer conferma ancora una volta la vicinanza agli agenti di viaggio italiani. Oltre ad aver prolungato la promozione “Annullamento senza penali” fino al 31 Maggio aprendola ad ogni destinazione del gruppo, World Explorer lancia, infatti, l’iniziativa “Il mondo come non l’avete mai visto“, una serie di appuntamenti di webinar presentati dai brand [...]→ Leggi alla Fonte

Alitalia 8 pretendenti. Leogrande apre la fase due fra lunedì e martedì

Alla fine sarebbero otto le manifestazioni di interesse arrivate per Alitalia: lo scrive il Messaggero, spiegando che tre riguardano il lotto unico e cinque i singoli lotti di aviation, handling e manutenzione. L’imprenditore sudamericano German Efromovich, spiega il quotidiano, si e’ fatto avanti attraverso la societa’ lussemburghese Synergy Europe ed è interessato al lotto unico. [...]→ Leggi alla Fonte

Evolution Travel: tutti rientrati i clienti del tour operator

Sono tutti rientrati in Italia i clienti di Evolution Travel ancora all’estero nelle mete di medio e lungo raggio.  Tutto è andato a buon fine grazie all’attivazione di una triangolazione tra i consulenti di viaggio online, i viaggiatori e le figure preposte internamente dall’azienda, che ha attivato un protocollo ad hoc da seguire al fine [...]→ Leggi alla Fonte

Pusceddu (Isvra): serve un decreto “Cura turismo»

In seguito alle disposizioni governative, e di diversi Stati esteri, che vietano i viaggi “in” o “verso” l’Italia a causa dell’epidemia di Coronavirus, le imprese turistiche (e, tanto più, agrituristiche) registrano, dalla fine del febbraio scorso, una riduzione di pernottamenti e ristorazione, fra ospiti italiani e stranieri, nell’ordine dell’80%. I fatturati decrescono nella stessa misura, [...]→ Leggi alla Fonte

Ecco Etihad Credit, per rimandare i piani di viaggio con cancellazione gratuita

Etihad, Etihad Airways, code sharing,In risposta alla situazione attuale, Etihad Airways lancia Etihad Credit, per dare ai propri ospiti totale libertà nel rimandare i rispettivi piani di viaggio effettuando le cancellazioni in maniera gratuita. La cifra spesa originariamente potrà essere utilizzata come credito per il viaggio successivo. Considerato che la situazione Coronavirus continua a evolversi, queste nuove misure daranno [...]→ Leggi alla Fonte