Il nuovo piano Marshall della Ue si concentra sul turismo. Ma per ora sono solo parole…

Turismo primo beneficiario del cosiddetto nuovo piano Marshall da 1.000 – 1.500 miliardi di euro proposto dalla Commissione Ue per aiutare le aziende del Vecchio continente a uscire dalla crisi. A suggerirlo, il commissario al mercato interno Thierry Breton, alla vigilia dalla riunione dei capi di Stato e di governo in programma per domani, proprio [...]→ Leggi alla Fonte

Gherardo Manaigo: vi spiego perchè ho denunciato la Cina

Gherardo Manaigo, proprietario dell’Hotel de la Poste di Cortina d’Ampezzo, ha preso una decisione che sta  facendo il giro del mondo. Il lancio Ansa di lunedì 20 aprile, allegato in calce, ha fatto scalpore e sollevato parecchio rumore. Pubblichiamo la lettera di Manaigo a chiarimento del gesto. Cortina d’Ampezzo, 22 aprile 2020 –  La notizia [...]→ Leggi alla Fonte

Rivera romagnola: rischio infiltrazioni mafiose nelle strutture alberghiere

L’emergenza Covid-19 non sta mettendo in crisi solamente l’economia nazionale, ma rischia anche di favorire l’infiltrazione mafiosa, in particolare nei settori più colpiti dalla recessione, in primis il turismo e l’ospitalità. Il grido d’allarme si alza dalla riviera romagnola, dove non pochi albergatori, alle prese con flussi di cassa azzerati, starebbero ricevendo offerte di acquisto [...]→ Leggi alla Fonte

Perché Franceschini non dichiara lo stato di crisi per il turismo?

Aica ha chiesto lo stato di crisi, Astoi ha chiesto lo stato di crisi, altre associazioni hanno chiesto lo stato di crisi, insomma è una voce generale da parte del sistema turistico nazionale: tutti chiedono al ministro Franceschini lo stato di crisi. E lui che fa? Non risponde. Non dice niente. Il turismo è in [...]→ Leggi alla Fonte

Combotuor lancia la formazione one to one per le agenzie di viaggio

Combotour punta alla personalizzazione della formazione per le agenzie di viaggi con una serie di video incontri di approfondimento one to one su piattaforma Skype. Il calendario prevede diverse sessioni giornaliere di trenta minuti ciascuna in modo da favorire gli appuntamenti personali con gli agenti di viaggi. Gli appuntamenti si possono richiedere inviando una e-mail [...]→ Leggi alla Fonte

L’hotel Muchele di Postal punta sulla sicurezza e la formula “change date”

L’hotel Muchele di Postal, vicino a Merano, struttura del gruppo dei Vinum Hotels,  punta sulla vacanza in completa sicurezza, nella natura. L’accoglienza autentica, fatta di cortesia e gentilezza, l’attenzione verso la persona prima che per il cliente, sono le caratteristiche che contraddistinguono l’ospitalità “familiare” dell’hotel Muchele della famiglia Ganthaler. Una piccola realtà a conduzione familiare, [...]→ Leggi alla Fonte

Fiavet Campania: «Servono misure per rilanciare il settore»

iavet Campania si fa portavoce di un disagio complessivo che riguarda l’intero settore del turismo. «Servono misure strutturali per il rilancio del comparto turistico. Nell’immediato, però, occorre una strategia che ci consenta di intercettare i viaggiatori e convincerli a trascorrere le vacanze in Campania e in Italia anziché in altri Paesi»: così Ettore Cucari, presidente [...]→ Leggi alla Fonte

Volonclick: ecco i programmi per il dopo emergenza

Volonclick, business unit di Volonline specializzata nel dynamic packaging attraverso la piattaforma pro.volonclick.it e nell’offerta di pacchetti in allotment per l’alta stagione, svela i piani per il dopo emergenza. «In questo momento è presto per fare previsioni – dichiara Luca Adami, cmo-cto Volonline –  ma noi ci basiamo su 3 punti fermi: l’emergenza Covid-19 non [...]→ Leggi alla Fonte

Baglio Oneto, restyling per il Luxury wine resort di Marsala

Dopo un attento restauro apre Baglio Oneto, il Luxury Wine Resort di Marsala. Il Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo di Marsala è un’antica residenza nobiliare costruita nel XVIII secolo per la villeggiatura e per la produzione di vino, olio, frutta, erbe e prodotti della terra. Ancora oggi, sotto l’attenta gestione della famiglia Palmeri-Oneto, [...]→ Leggi alla Fonte

Nicolaus: pronti a ripartire ma servono certezze su regole e costi

Non ha mai smesso di crederci il gruppo Nicolaus, che in questi giorni difficili ha lavorato sotto traccia, prima per mettere in sicurezza collaboratori e clienti, e poi per garantire la massima continuità possibile dell’operatività, tramite una nuova organizzazione di smart working. E ora che all’orizzonte pare finalmente profilarsi una plausibile via d’uscita dall’emergenza, la [...]→ Leggi alla Fonte