Patanè: «Rendere detraibili le spese di vacanza di almeno tre giorni»

Il turismo è il settore con i maggiori danni economici per effetto della pandemia Covid-19. Tutta la filiera turistica, dalla ricettività alla ristorazione, dai tour operator e agenzie di viaggio ai servizi di spiaggia, è ferma e le previsioni fino a maggio indicano perdite di quasi 90 milioni di presenze di turisti tra Italiani e [...]→ Leggi alla Fonte

Federturismo: «Bruciati 60 anni di turismo. Ora serve liquidità»

Gli analisti concordano sulla previsione che la ripresa del mercato non avverrà prima dell’inizio del 2021 e che la pandemia abbia bruciato 60 anni di turismo. «E’ del tutto evidente – dichiara la vice presidente di Federturismo Confindustria Marina Lalli – che il blocco dei flussi turistici abbia comportato rilevanti riduzioni di fatturato e che [...]→ Leggi alla Fonte

Blu Hotels vara il restyling dei propri siti e del sito di catena

Blu Hotels ha avviato un importante progetto di restyling dei propri siti e del sito di catena. Oltre all’aspetto grafico, Blu Hotels ha puntato anche sulla profonda riorganizzazione dei contenuti e dei testi, con l’obiettivo di assicurare all’utenza modalità di navigazione e fruizione sempre più immediate nei siti web relativi alle singole strutture. Le Vacanze Italiane [...]→ Leggi alla Fonte

Comunicato sindacale

15 milioni è quanto il presidente di Rcs Urbano Cairo intende distribuire come dividendi anche per quest’anno. I giornalisti di Rcs Periodici lo apprendono con sconcerto in un momento in cui il Paese sta attraversando una situazione drammatica, con gravi riflessi sull’economia tutta, compreso il settore editoriale.

15 milioni che non gli hanno comunque impedito di chiedere, per l’intero gruppo Rcs, la cassa integrazione e un massiccio smaltimento di ferie.
Ci preme sottolineare quanto iniqua risulti la richiesta di fondi pubblici da parte di chi distribuisce dividendi. Distribuzione di dividendi che in Francia, secondo le parole del ministro dell’Economia Bruno Le Maire, comporterà la rinuncia da parte delle aziende a qualsiasi aiuto pubblico, “per dare prova di responsabilità e di senso di giustizia”. E questo è quello che chiediamo anche noi.

Non ci sfugge quanto la distribuzione del capitale sia legittima, e nemmeno quanto il lavoro di noi tutti abbia contribuito al raggiungimento di questo risultato. Tutti noi, che crediamo nel futuro di Rcs e lavoriamo ogni giorno per produrre un’informazione seria e rigorosa, ci chiediamo, e chiediamo agli azionisti tutti, se non sia una scelta ben più responsabile e lungimirante reinvestire nel gruppo, in vista delle sfide che ci aspettano in futuro.

Il CdR dei Periodici Rcs

L'articolo Comunicato sindacale sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

L’Unione europea sospende la regola degli slot fino al 24 ottobre

Iata, incidentiSe ne parlava da parecchio e oggi è arrivata la notizia ufficiale: l’Unione europea sospenderà fino al 24 ottobre 2020 i requisiti in materia di slot aeroportuali che obbligano le compagnie aeree ad utilizzare almeno l’80% delle rispettive bande orarie di decollo e atterraggio per poterle mantenere l’anno successivo. La deroga adottata oggi dal Consiglio [...]→ Leggi alla Fonte

Ryanair estende fino al 9 aprile gli operativi ridotti

Poiché la maggior parte dei Paesi dell’Ue ha imposto divieti di volo o altre restrizioni, oltre il 90% della flotta Ryanair rimarrà a terra per le prossime settimane. La compagnia continuerà a rispettare queste limitazioni, collaborando, inoltre, con i governi dell’Ue per cercare di mantenere aperti alcuni collegamenti minimi per motivi di emergenza, anche se [...]→ Leggi alla Fonte

Costa Crociere dona una serie di presidi medici alla città della Spezia

L’assessore alla protezione civile Luca Piaggi ha consegnato una serie di presidi medici atti alla protezione  (mascherine, camici e occhiali protettivi) ai responsabili dell’ospedale civile S. Andrea della Spezia. Si tratta di una parte di materiale medico donato da Costa Crociere all’amministrazione comunale. Nei giorni scorsi Neil Palomba, direttore generale di  Costa Crociere,  ha inviato una [...]→ Leggi alla Fonte

Vettori: aiuti di stato e abolizione tutele del passeggeri. Così no!

L’industria aeronautica sta entrando in una crisi senza precedenti e non vi sono dubbi che abbia bisogno di aiuti governativi e sostegno finanziario alla luce delle conseguenze del coronavirus. Il problema è che per uscirne, oltre ad affidarsi al sostegno finanziario dei governi, le compagnie aeree stanno facendo leva sulla crisi Covid-19 per sostenere una [...]→ Leggi alla Fonte

Iata: bene la sospensione europea delle regole sugli slot

Iata ha ringraziato l’Unione Europea per aver accettato di sospendere le regole di utilizzo degli slot aeroportuali per l’intera stagione estiva. «Accogliamo con favore la decisione di sospendere le regole di utilizzo dello slot fino alla fine di ottobre. E ringraziamo l’Ue per aver intrapreso questa azione. La sospensione della regola 80-20 consentirà alle compagnie [...]→ Leggi alla Fonte

Abta: “il governo britannico non sta facendo niente. Siamo sull’orlo del baratro”

Abta, la più grande associazione di agenzie di viaggio e tour operator del Regno Unito, ha avvertito che le aziende della travel industry UK sono “sull’orlo del baratro” perché il governo non sta agendo in nessuna direzione, soprattutto non sta cambiando le normative che lasciano gli operatori del settore con le mani legate. L’associazione ha [...]→ Leggi alla Fonte