Bangkok Airways riattiva i primi voli internazionali con la Koh Samui-Singapore

Bangkok Airways riattiverà i collegamenti internazionali dal prossimo 1° agosto, con la rotta tra Koh Samui e Singapore: collegamento che si inserisce a sostegno dell’iter di riapertura intrapreso della Thailandia anche attraverso il protocollo “Samui Plus”. I voli tra Koh Samui e Singapore saranno operati da un Airbus A319, inizialmente con tre frequenze alla settimana (lunedì, [...]→ Leggi alla Fonte

Anguilla: American Airlines aprirà a dicembre il collegamento da Miami

L’isola di Anguilla dal prossimo 11 dicembre potrà contare su un nuovo collegamento diretto dagli Stati Uniti operato da American Airlines, dall’aeroporto internazionale di Miami. “Siamo lieti che American Airlines abbia deciso di inserire una linea bisettimanale per Anguilla questo inverno – ha dichiarato Haydn Hughes, ministro del turismo di Anguilla -. L’introduzione del volo [...]→ Leggi alla Fonte

Stati Uniti: restano le restrizioni di viaggio per chi arriva da Europa e Regno Unito

Gli Stati Uniti mantengono – per ora – le restrizioni di viaggio in vigore per chi proviene da Europa, Regno Unito e altri paesi, in seguito ai timori legati all’aumento dei casi di Covid-19 e soprattutto della diffusione della variante Delta. La decisione, come riportato da Reuters, è stata comunicata ieri dalla portavoce della Casa [...]→ Leggi alla Fonte

Fiavet: dall’abusivismo 2 miliardi di evasione fiscale all’anno

Si riunisce la Commissione Legalità di Fiavet-Confcommercio, ne esce un quadro demotivante: 2 miliardi il danno erariale in mondo già messo in ginocchio dalla pandemia. «Mi piace ricordare il nostro presidente del Consiglio, Mario Draghi. Egli afferma che ‘non c’è giustizia se c’è abuso’, una verità che purtroppo le agenzie di viaggi conoscono molto bene». [...]→ Leggi alla Fonte

A Lignano Sabbiadoro la vacanza è active. E si pedala (anche) sull’acqua

Fare sport in vacanza o andare in vacanza per fare sport? Le nuove tendenze in fatto di viaggi segnano una prevalenza sempre più netta della seconda opzione: nel 2020, rispetto all’anno precedente, i turisti intenzionati a vivere una vacanza attiva sono passati dal 18 al 32 per cento secondo l’Isnart, il centro studi sul turismo di Unioncamere. Il che significa scegliere una meta anche, o soprattutto, in base all’offerta di attività sportive di qualità e in contesti particolari, immersi nel verde e nella natura, per vivere esperienze active ben oltre la classica passeggiata. Qualche esempio?

A Lignano Sabbiadoro, perla della riviera del Friuli Venezia Giulia, l’estate 2021 è l’estate della fatsand bike, dell’hydrofoil bike e dell’e-sup. Ovvero la bici con le ruote enormi per pedalare sulla sabbia, quella futuristica che viaggia sull’acqua e infine il sup elettrico, mezzi innovativi a basso impatto ambientale per divertirsi ed esplorare.

La penisola a forma di triangolo bagnata da “tre acque” – mare Adriatico, Laguna di Marano e Fiume Tagliamento – si conferma così una delle mete più indicate per fare sport in acqua e sulla spiaggia, che con la sua ampiezza media di circa 140 metri è la più estesa d’Italia.

La Lignano per sportivi è anche il paradiso della bicicletta, con oltre 30 km di piste ciclabili cittadine tracciate con Google Maps Bike, la maggior parte delle quali immerse nel verde di una pineta che vanta più di 1 milione e 200 mila alberi. A questi si aggiungono itinerari ed escursioni gratuite nell’entroterra e lungo la costa, anche con passaggi barca dedicati, per scoprire il territorio in modo green e sostenibile.

E-sup e Hydrofoil Bike, le novità dell’estate a Lignano Sabbiadoro

Verde amico del benessere, tra pini secolari e specie rare

Al contrario di altri centri turistici costieri, Lignano possiede ancora un’area occupata dalla vegetazione spontanea che, con oltre 652 specie e sottospecie, è un vero e proprio tesoro di assoluto interesse naturalistico che rappresenta l’ultima testimonianza di un di un paesaggio altrove scomparso. Non serve essere appassionati di botanica per comprendere che questa è una preziosa fonte di benessere, con tutti gli effetti salutari dell’aria ossigenata dalle piante e ricca di ioni negativi, altamente concentrati in riva al mare.

La spettacolare foce del Tagliamento, che demarca uno dei lati della penisola di Lignano, conta ancora differenti tipi di orchidea selvaggia, fiori rari e, in comune con la pineta, la rarissima ed endemica Stipa Veneta Moraldo o Lino delle fate.

La Laguna di Marano, che definisce un altro dei lati della penisola, nella quale sfocia il fiume Stella, è un’oasi naturalistica unica in cui perdersi tra canali, canneti e barene (i tipici terreni lagunari talvolta sommersi dalle maree). Qui si possono ammirare oltre 300 specie di volatili colorati, da avvistare nei punti panoramici lungo la ciclabile oppure dall’acqua, pagaiando con il SUP o la canoa verso luoghi vicini ma ancora selvaggi come l’isola delle Conchiglie. Tra gli ospiti di passaggio nella pineta, da qualche tempo, ci sono perfino i caprioli, che in primavera sono tornati ad attraversare a nuoto la foce del Tagliamento regalando ai fortunati viaggiatori uno spettacolo imperdibile.

Nella “Tree City of the world”, dove la vacanza è due volte sostenibile

Lignano Sabbiadoro è una delle Tree Cities of the World, ambìto riconoscimento della FAO e della Arbor Day Foundation che premia la tutela della foresta urbana e del verde pubblico, conferito solo a 120 città in tutto il mondo e a sette in Italia. Lignano è stata scelta per il suo essere al centro di un ecosistema unico, in perfetto equilibrio tra il verde dell’immensa pineta e i tesori naturalistici della laguna.

Natura incontaminata nell’escursione in bici Lignano – Pordenone

Da sempre, infatti, Lignano privilegia le attività a basso impatto ambientale e tecnologicamente all’avanguardia, anche attraverso infrastrutture e percorsi per la mobilità sostenibile come il collegamento X-River per pedoni e ciclisti sul Fiume Tagliamento, il collegamento barca e bici Lignano-Marano e il suo “gemello” Lignano-Grado.

Sulle due ruote si può anche partire alla scoperta del territorio grazie a innumerevoli escursioni gratuite: dalla pedalata tra i due fari alla risalita del fiume Stella, passando per l’escursione bike&boat a Marano Lagunare attraverso il famoso bosco di Muzzana.

Spostandosi nell’entroterra, grazie a un comodo servizio di transfer si possono persino scoprire in bici le bellezze del pordenonese, dalle sorgenti Livenza a Spilimbergo, una fra le più belle e interessanti città d’arte del Friuli Venezia Giulia.

Info: Lignanosabbiadoro.it

Dove Viaggi ©RIPRODUZIONE RISERVATA

L'articolo A Lignano Sabbiadoro la vacanza è active. E si pedala (anche) sull’acqua sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Reisenplazt rafforza la ripresa investendo sul commerciale

Nel cuore della stagione estiva, i dati relativi all’andamento di Reisenplatz SA dimostrano come la ripresa del settore sia caratterizzata da dinamiche molto diverse tra gli attori “in prima linea”, come vettori, tour operator e agenzie di viaggio, e le realtà che si muovono nel “backstage” della filiera, in qualità di supplier. Nello specifico, la [...]→ Leggi alla Fonte

Msc, Fincantieri e Snam: al via progetto pionieristico per una nave alimentata a idrogeno

Realizzare la prima nave da crociera alimentata a idrogeno al mondo. E’ questo l’obiettivo del memorandum of understanding siglato dal gruppo Msc insieme a Fincantieri e Snam. Il progetto prevede in una prima fase la stesura di uno studio di fattibilità riguardante anche lo sviluppo dell’infrastruttura di bunkeraggio dedicata. “Come azienda che da tempo pone [...]→ Leggi alla Fonte

EasyJet aprirà la nuova rotta invernale Napoli-Sharm el Sheikh il 3 novembre

EasyJet raddoppia sull’Egitto da Napoli con l’aggiunta della nuova rotta invernale per Sharm el Sheikh, dal prossimo 3 novembre con due frequenze alla settimana, il mercoledì e il sabato: il collegamento è già in vendita attraverso tutti i canali distributivi del vettore.  Aumenta quindi l’offerta da e per l’Egitto (easyJet collega già lo scalo di [...]→ Leggi alla Fonte

Air France-Klm: ripresa tangibile per il segmento dei viaggi leisure

Air France-Klm registra una ripresa significativa della domanda estiva per il segmento leisure, in Europa ma anche dagli Stati Uniti: a sottolinearlo è il ceo del gruppo franco-olandese, Benjamin Smith, in occasione del Paris Air Forum organizzato da La Tribune. Air France, Klm e Transavia stanno mostrando prenotazioni “solide” verso destinazioni prettamente turistiche quali Grecia, Italia, Spagna [...]→ Leggi alla Fonte