Visit Brescia vince gli Hospitality Social Award 2020

Prima classificata nella categoria “Destinazioni turistiche”. Visit Brescia, la Destination Management Organization bresciana che promuove il turismo di Brescia e della sua provincia, è salita sul podio della della nona edizione del premio nazionale “Hospitality Social Award” per l’eccellente attività svolta sul fronte del Social Media Marketing turistico.

L’annuncio a Rimini

L’annuncio è stato dato al Palacongressi di Rimini, in occasione dell’Hospitality Day, il più importante evento italiano dedicato al mondo dell’ospitalità. Alla premiazione erano presenti Graziano Pennacchio – AD Visit Brescia, Manuel Gabriele – Direttore Visit Brescia, Debora Simbeni – Social Media Manager Visit Brescia.

Leggi anche:   Brescia, la guida della città  

Visit Brescia vince gli Hospitality Social Award 2020

A illustrare le motivazioni è intervenuto Nicola Delvecchio di Teamwork, società di consulenza alberghiera promotrice del premio: “Il Premio è stato conferito a Visit Brescia per la capacità di comunicare un territorio in modo innovativo e in un periodo molto particolare, per l’organizzazione e la qualità dei contenuti. Si tratta di un messaggio importante: la comunicazione fatta bene, empatica, strategica e strutturata mettendo al centro il turista, porta ad ottimi risultati”.

Leggi anche: Brescia, locali, gallerie e spazi per l’arte  

Un traguardo prestigioso, quello raggiunto dell’ente bresciano con sede alla Camera di Commercio di Brescia, giunto a pochi giorni di distanza da un altro evento di rilevanza nazionale sul tema dei contenuti digitali: l’ottava Assemblea Nazionale Igers Italia – il raduno per la promozione territoriale, turistica e culturale promosso dalla più grande community italiana nata attorno ad Instagram – che dal 25 al 27 settembre ha fatto di Brescia la sede delle proprie iniziative.

Visit Brescia vince gli Hospitality Social Award 2020

Così Graziano Pennacchio – Amministratore Delegato Visit Brescia ha accolto l’annuncio della vittoria: “Un grande risultato che segue di pochi giorni la soddisfazione di aver ospitato l’Assemblea nazionale Igers Italia che ha portato la città e la provincia all’attenzione nazionale. È il segno che la direzione presa è quella giusta. I Social sono formidabili strumenti di marketing territoriale utili a valorizzare le destinazioni turistiche della nostra provincia, per questo Visit Brescia è fortemente impegnata in numerose attività online finalizzate alla promozione turistica del territorio”.

Visit Brescia vince gli Hospitality Social Award 2020

Nel merito delle numerose iniziative intraprese e sull’importanza dell’universo social in termini di promozione e valorizzazione del territorio si è invece soffermato il Direttore di Visit Brescia, Manuel Gabriele: “Questo riconoscimento certifica l’impegno pluriennale di un ente che si è posto l’obiettivo di sviluppare sempre più l’attività online per la promozione turistica di Brescia e provincia.

Proprio grazie all’attività online, anche nel momento più critico della pandemia non abbiamo mai smesso di supportare gli operatori con occasioni di formazione sui temi del digitale e di promuovere le diverse aree del territorio tramite contest, iniziative e challenge, pianificando al contempo attività promozionali da effettuare non appena la situazione l’avrebbe permesso.

A questo proposito ricordo: oltre alla recente Assemblea Nazionale Igers Italia, abbiamo ora all’attivo sui nostri social la campagna di comunicazione “La provincia dei tesori” che ha visto il coinvolgimento di personalità come Licia Colò o Iginio Massari. Durante l’estate si è svolto un Influencer Tour con alcune tra le maggiori Influencer tedesche.

A settembre ha avuto luogo la prima edizione del Gardameet, mentre gli Instameet nelle diverse aree del territorio e i photocontest tematici sono il nostro modo di coinvolgere la cittadinanza, invitando cittadini e turisti a condividere con noi i loro scatti. Viviamo in un territorio di cui dobbiamo essere orgogliosi, questo premio lo dedichiamo ai bresciani”.

 

 

I numeri di Visit Brescia

INSTAGRAM @visitbrescia – 34.183 follower (account turistico più seguito di Brescia). 53.582.362 visualizzazioni di post (da gennaio al 30 settembre 2020). 42.707.652 persone raggiunte (da gennaio a settembre 2020).

FACEBOOK @visitbrescia – 101.843 follower (account turistico più seguito di Brescia); 53.943.309 visualizzazioni post e 253.692 reazioni (da gennaio al 30 settembre 2020.

TWITTER @visitbrescia. 259.123 tweet visualizzati (da gennaio al 30 settembre 2020)

CANALE YOUTUBE Visit Brescia: 1.737.799 visualizzazioni di video (da gennaio al 30 settembre 2020)

Sul premio Hospitality Social Awards 2020

Con 9 edizioni all’attivo, 1257 candidature totali, 2786 profili social esaminati e 71 riconoscimenti consegnati, Hospitality Social Awards 2020 è la prima iniziativa in Italia che premia le eccellenze del Social Media Marketing Turistico e dell’ospitalità. La 9^ edizione dell’iniziativa è ideata e organizzata da Teamwork, società di consulenza alberghiera.

Per ogni altro dettaglio: www.visitbrescia.it

 

Leggi anche

 

L'articolo Visit Brescia vince gli Hospitality Social Award 2020 sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Fruit nomina Donato Garcea responsabile prodotto Italia

Cresce l’attenzione di Fruit sull’offerta tricolore: destinazione sulla quale il to campano punta forte per il 2021, tano che sta proseguendo alacremente la ricerca di strutture da brandizzare con il proprio marchio lungo la Penisola. Uno sforzo testimoniato anche dalla recente nomina di Donato Garcea nell’inedito ruolo di responsabile del prodotto Italia del to. “Siamo molto [...]→ Leggi alla Fonte

Marco Colombo nuovo responsabile reparto voli di Kkm Group

Marco Colombo è il nuovo industry relations manager di Kkm Group. Professionista di consolidata fama ed esperienza, Colombo approda nella nuova realtà dopo una lunga carriera all’interno di aziende del calibro di Gastaldi Tours, Kuoni Tour Operator, Hotelplan Italia, Best Tours Italia ed Eden Viaggi, nelle quali si è occupato della direzione dei reparti legati alla [...]→ Leggi alla Fonte

Associazioni albergatori: il ristoro deve riguardare anche gli hotel; il codice Ateco da solo non basta

L’allungamento della cassa integrazione sino al 31 gennaio, nonché un nuovo ristoro a fondo perduto riservato alle imprese che oggi sono costrette a chiudere le loro attività o a ridurre gli orari d’apertura. Sono le misure d’urgenza a cui sta lavorando in queste ore il governo per proteggere i lavoratori e le imprese maggiormente danneggiati dalla [...]→ Leggi alla Fonte

Ana valuta il taglio di 3.500 posti di lavoro nel tentativo di ridurre i costi

All Nippon Airways sta vagliando il taglio di 3.500 posti di lavoro entro l’anno fiscale 2022, nel tentativo di contenere la crisi innescata dalla pandemia di Covid-19 sull’intera industria del trasporto aereo. Ana – si legge in una nota dell’Ansa – attualmente conta circa 46.000 dipendenti e intende limitare la forza lavoro già da quest’anno, [...]→ Leggi alla Fonte

Chiusura dei Parchi permanenti, l’associazione non ci sta: «E’ immotivata»

Il Governo sfodera un altro duro colpo contro l’industria dei parchi divertimento, dichiarandone a sorpresa la chiusura nell’ultimo DPCM, firmato in data 25 ottobre. Una chiusura immotivata, contro la quale l’Associazione parchi permanenti italiani annuncia una dura protesta, a difesa di un comparto che ogni anno genera 60.000 posti di lavoro, tra occupati fissi, stagionali [...]→ Leggi alla Fonte

Trenitalia: l’orario invernale sarà caricato sui sistemi di vendita a inizio novembre

Trenitalia renderà disponibile attraverso i propri canali di vendita i biglietti del prossimo orario invernale nei primi giorni di novembre. Dopo le notizie circolate la scorsa settimana sull’impossibilità di prenotare biglietti per viaggiare da metà dicembre in poi, la stessa azienda spiega che attualmente “sono in corso le necessarie interlocuzioni con RFI da parte di Trenitalia e [...]→ Leggi alla Fonte

Hotel Le Massif, Fabio Leoni nuovo general manager della struttura di Courmayeur

Hospitality Collection annuncia la nomina di Fabio Leoni quale nuovo General Manager dell’hotel Le Massif a Courmayeur in Valle d’Aosta, l’ultimo nato del gruppo di ospitalità d’eccellenza che racchiude nel suo portfolio tre resort termali in Toscana – Bagni di Pisa, Fonteverde e Grotta Giusti – e Chia Laguna, nel sud della Sardegna. Classe 1986 e [...]→ Leggi alla Fonte

Alpitour: c’è grande attesa per il nuovo contratto commerciale in arrivo a breve

Semplificazione, razionalizzazione, meritocrazia e selezione. Saranno queste le quattro parole d’ordine del nuovo contratto commerciale a cui sta lavorando Alpitour e che sarà presentato a breve. Lo rivela, nel proseguo dell’intervista a Travel Quotidiano, il direttore generale tour operating gruppo, Pier Ezhaya, che però al momento non è in grado di sbilanciarsi oltre con maggiori [...]→ Leggi alla Fonte

Grandi Navi Veloci apre le prenotazioni per l’estate 2021, no alle penali e al via sconti del 30 per cento

Grandi Navi Veloci annuncia l’apertura delle prenotazioni per il 2021: a partire dal 26 ottobre sarà possibile prenotare i viaggi fino a settembre 2021 per tutti i collegamenti operati dalla Compagnia, con uno sconto del 30% sul costo dei biglietti che verranno acquistati entro il prossimo 15 dicembre. Per consentire ai propri clienti di programmare [...]→ Leggi alla Fonte