Fiavet Piemonte riprende con gli eductour per adv

Riprende oggi da Chieri la serie degli eductour in Piemonte organizzati da Fiavet Piemonte per i colleghi iscritti alla Federazione. Il format è quello collaudato con successo lo scorso luglio a Ivrea, insieme a istituzioni e imprese locali. Spiega Gabriella Aires, presidente di Fiavet Piemonte: «In questo momento drammatico dobbiamo agire sul mercato domestico, l’unico [...]→ Leggi alla Fonte

Allarme Italo, Montezemolo: “Aiuti subito o rischio chiusura”

Italo è in affanno: dopo mesi di difficoltà a causa delle limitazioni di viaggio imposte della pandemia, che tuttora costringono l’azienda ad operare solo al 50% della capacità di trasporto (così come avviene per Trenitalia), è il presidente Luca Cordero di Montezemolo a mettere nero su bianco attraverso un’intervista rilasciata al Corriere della Sera il punto [...]→ Leggi alla Fonte

Catania: parziale chiusura dello spazio aereo a causa dell’attività eruttiva dell’Etna

Traffico aereo limitato questa mattina nei cieli di Catania: la società di gestione dell’aeroporto di Fontanarossa  comunica infatti che, “a causa dell’attività eruttiva dell’Etna e contestuale emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi ha disposto la chiusura di un settore dello spazio aereo a partire dalle 9,30. Sarà consentito l’arrivo di 5 aeromobili [...]→ Leggi alla Fonte

Antitrust sulle cancellazioni dei voli causa Covid: il passeggero può scegliere tra voucher e rimborso

I passeggeri possono scegliere tra rimborso e voucher dei biglietti in caso di cancellazione dei voli operati da Ryanair, easyJet, Vueling e Blue Panorama. Lo ha deciso l’Antitrust – spiega oggi Adnkronos – precisando che non verrà adottata alcuna misura cautelare a conclusione di quattro sub-procedimenti nei confronti delle quattro compagnie aeree. Nel frattempo, riferisce [...]→ Leggi alla Fonte

Irlanda: il Governo riduce l’Iva per i servizi turistici e stanzia fondi straordinari

Un piano di salvaguardia con speciali misure nel bilancio per il 2021: il governo irlandese si muove a sostegno dell’industria turistica dell’Irlanda con una serie di iniziative concrete tra cui spiccano la riduzione dell’aliquota Iva per i servizi turistici dal 13,5% al 9%, in vigore dal 1° novembre 2020 al 31 dicembre 2021, e lo [...]→ Leggi alla Fonte

Emirates e Airlink, nuovo accordo per rafforzare la presenza in Africa Meridionale

Emirates ed Airlink hanno siglato un accordo interlinea, che amplierà la presenza di Emirates nell’Africa meridionale man mano che i paesi inizieranno ad aprire i loro confini ai viaggiatori. L’accordo di Emirates con Airlink fornirà ai clienti una maggiore connettività attraverso i suoi gateway di Johannesburg e Città del Capo verso più di 25 destinazioni [...]→ Leggi alla Fonte

“Bello essere idioti”. Dove di Novembre è in edicola

L’essere e la forma. Ippolit: “Voi, principe, una volta avete detto che la bellezza avrebbe salvato il mondo… È vero? Signori, il principe afferma che il mondo sarà salvato dalla bellezza… Ma io gli rispondo che gli saltano in testa pensieri così ameni perché… è innamorato. Me ne sono accorto non appena entrato qui. No, principe, se non volete farmi pietà, non arrossite. Quale bellezza salverà il mondo?

copertina rivista dove di novembre 2020
La copertina di Dove di novembre 2020: vi portiamo in Umbria, a scoprire i sapori del Gavi, a immergervi nel foliage della Sila

Il principe Miškin nell’Idiota di Dostoevskij, lo guarda fisso in silenzio e non risponde. La filosofa svizzera Jeanne Hersch, nella sua tesi di dottorato del 1946 Essere e forma (Bruno Mondadori, 2008), trova un senso a questa domanda. L’opera d’arte come veicolo del bello rappresenta un’idea di soluzione, armonizza le incrinature della vita. È incarnazione compiuta, perfetta, esprime sempre la condizione umana. Come ha spiegato la studiosa Roberta Guccinelli (autrice de La forma del fare. Estetica e ontologia in Jeanne Hersch, Bruno Mondadori, 2007): “Percepire, conoscere, creare o accogliere un’opera d’arte, addirittura contemplare, sono modi diversi di incarnare, di agire nel mondo e nella storia, di essere, in fondo, presenze al proprio tempo, come voleva Jeanne Hersch”.

Volare alto. In questo mese di novembre, abbiamo deciso di sollevarci dallo stress e dall’ansia, abbiamo progettato un viaggio nella contemplazione delle bellezze. Naturali, sensoriali, artistiche. Dal foliage nella Sila, ai sapori del Gavi, all’immersione nel patrimonio artistico del nostro Paese. Perché, come scrive Gianfranco Raffaelli nel dossier, “il bisogno di cultura, arte, incontro e riflessione è più forte della paura”. E il vaccino contro l’abbrutimento, la tensione, l’aggressività è tuffarsi nella conoscenza della meraviglia.

Dopo aver letto questo numero di Dove di novembre, non ho resistito, ho prenotato un weekend a Firenze per visitare gli Uffizi. Non salverò il mondo, ma ho trovato una ragione profonda per volare alto. Grazie, ragazzi. (s.t.)

__________________________________________________

Da non perdere con Dove 11

Allegati al numero di Dove di novembre troverete in edicola le due guide pocket dedicate a Lodi e alla sua provincia e a Monza e alla Brianza.

LODI. Un tour alla scoperta del territorio e della provincia, da compiere a piedi, su due ruote e in barca, tra siti di interesse storico e grandi eventi come la Millemiglia. Con una selezione dei migliori ristoranti, dove gustare i piatti della tradizione lombarda.

MONZA BRIANZA. Parte dal capoluogo e si snoda nella provincia, il viaggio tra le bellezze artistiche e storiche a nord di Milano: antiche ville nobiliari, shopping di design, ma anche grandi parchi da scoprire in bici o seguendo sentieri di trekking. Senza dimenticare i  prodotti tipici e la cucina del territorio, con gli indirizzi e le ricette degli chef più giovani e creativi.

Dove sempre a portata di mano

Il mondo di Dove è sempre a portata di mano, grazie alla app Dove Digital Edition, scaricabile gratuitamente dall’App Store (per dispositivi Apple) o da Google Play (per dispositivi Android). Qui è possibile non solo abbonarsi a Dove, ma anche acquistare il mensile in formato digitale, i supplementi, gli allegati, gli speciali. E se avete perso un numero cui tenete particolarmente o le guide, come quella dedicata ai Cammini, sull’app potete acquistare gli arretrati e le edizioni non più disponibili nelle edicole tradizionali.

Il mondo digitale di Dove, poi, lo trovate anche sul sito viaggi.corriere.it, canale viaggi di corriere.it che cresce di giorno e in giorno, realizzando numeri record. Senza dimenticare la pagina Facebook Dove Viaggi, il profilo Instagram @doveviaggi e la nostra piattaforma di ecommerce Doveclub.it.

Per portare tutte le emozioni del mondo di Dove sempre con voi.

Leggi anche

L'articolo “Bello essere idioti”. Dove di Novembre è in edicola sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Building peace through heritage: da Firenze un incontro virtuale sui temi del viaggio

Si è svolto in diretta Zoom dall’auditorium al Duomo di Firenze l’evento di presentazione dei tre volumi che raccolgono le testimonianze e i contributi del forum Building peace through heritage sui temi del viaggio e del patrimonio per il dialogo interculturale. Mesi di preparazione, sforzi e grandi relazioni a livello internazionale, hanno impegnato la fondazione [...]→ Leggi alla Fonte

Franceschini rassicura: ci saranno nuove risorse per il turismo. C’è da stare sereni?

Intervenuto ieri durante un question time alla camera, il ministro del Turismo, Dario Franceschini, sollecitato da un’interrogazione di Antonio Tasso del gruppo misto, ha provato a rassicurare il comparto dei viaggi garantendo che sono allo studio nuovi interventi. Questi sarebbero destinati “a tutta la filiera del turismo e in particolare per quei settori che vengono [...]→ Leggi alla Fonte