Miami Air International: fallisce la prima compagnia charter

Miami Air International, il vettore charter con sede in Florida, ha cessato le operazioni l’8 maggio dopo che la totale mancanza di commesse, dovute alla pandemia aveva praticamente annullatole entrate. Secondo un periodico di settore messicano, la compagnia aveva 350 dipendenti dei quali 150 sui velivoli, che saranno licenziati con effetto immediato.  Miami Air ha [...]→ Leggi alla Fonte

Progetto: viaggi in Europa senza quarantena. Tranne il Regno Unito

Spagna, Germania, Italia e Francia stanno sviluppando un protocollo di sicurezza congiunto che consentirebbe voli tra questi paesi durante l’estate senza la necessità di sottoporsi a una quarantena reciproca. «Gli spagnoli che voleranno in Italia quest’estate non dovranno passare in quarantena», ha annunciato il ministro delle infrastrutture e dei trasporti italiano, Paola De Micheli.  I [...]→ Leggi alla Fonte

Iata modifica il Manuale degli agenti di viaggio. Agenzie marginalizzate

La Iata sta nuovamente modificando le regole del gioco senza avere il parere delle agenzie di viaggio. La federazione dei vettori aerei ha pubblicato un nuovo “Manuale degli agenti di viaggio” che entrerà in vigore il 1 ° giugno 2020. Uno dei cambiamenti più controversi è l’eliminazione dell’obbligo di un quorum per la presentazione al Paconf [...]→ Leggi alla Fonte

Ryanair presenta denuncia anche contro Air France

Ryanair ha presentato una denuncia dinanzi alla Corte europea contro il via libera alla Francia in merito agli aiuti di Stato promessi in Air France a fronte delle conseguenze della pandemia Covid-19 – le cui condizioni il svantaggerebbe. Dopo la Sas, la scorsa settimana, è stata la volta della Francia: lo specialista irlandese di voli economici ha annunciato l’11 maggio 2020 di aver presentato una denuncia [...]→ Leggi alla Fonte

BrindiAmo FVG, un cin cin virtuale con i vini bianchi del Friuli Venezia Giulia

Un cin cin virtuale, con l’augurio di tornare a fare presto brindisi reali, tutti insieme. A riunire il mondo intero ci pensano i vini bianchi del Friuli Venezia Giulia, con BrindiAmo FVG, evento in programma sabato 16 maggio alle 19. Come partecipare? Basta un clic e la giusta “attrezzatura”: un calice più una buona bottiglia da scegliere tra le etichette che hanno reso famoso questo territorio tra gli appassionati di vino.
Sarà il “cin cin” più partecipato di sempre, in compagnia dei presentatori Fede &Tinto: sono pronti a brindare insieme a loro, davanti agli schermi, testimonial da tutto il mondo, tra nomi della musica, dello sport e dello spettacolo, giornalisti e persino testate internazionali, come The New York Times e The Guardian. Ma tutti possono partecipare: basta collegarsi su Zoom al link dell’iniziativa, pensata da PromoTurismoFVG per lanciare un messaggio di positività e per festeggiare la fine lungo periodo di lockdown, con la promessa e la speranza di ritrovarsi nello stesso giorno e alla stessa ora il prossimo anno, ma dal vivo.

Si compila un semplice form e ci si registra: in questo modo, oltre a prendere parte al brindisi, si riceverà in omaggio il Passaporto della Strada del Vino e dei Sapori del FVG, che prevede una degustazione gratuita in una delle cantine aderenti, quando, a breve, si potrà tornare a viaggiare per visitarle: i timbri si possono collezionare e già al terzo si riceve in regalo una bottiglia di vino che le aziende aderenti hanno messo a disposizione.

ph: Turismo FVG\Alessandro Castiglioni

Il brindisi virtuale è una delle varie iniziative messe in campo dall’ente per la gestione e promozione del turismo
regionale, che investe sull’enogastronomia come settore chiave del rilancio e che ha organizzato, nei giorni scorsi, l’incontro in videoconferenza “Progettare la rinascita della ristorazione in FVG: confronto e ascolto tra i ristoratori aderenti alla Strada del Vino e dei Sapori FVG insieme a PromoTurismoFVG e AgriFoodFVG”. L’obiettivo è quello di rafforzare la rete facendo sistema e ampliando il progetto della Strada del Vino e dei Sapori: dagli oltre 300 aderenti, si punta a raggiungere quota 500, coinvolgendo soprattutto le aree ancora poco rappresentate, come ad esempio la montagna. Per questo motivo, PromoTurismoFVG ha deciso di favorire, anche in questa situazione di difficoltà, le adesioni mantenendo il costo dell’iscrizione a 200 euro, ma allungandone la validità,, che passa da 12 a 24 mesi, e quindi vale per il biennio 2020-21.

Leggi anche

L'articolo BrindiAmo FVG, un cin cin virtuale con i vini bianchi del Friuli Venezia Giulia sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Voliamo per l’Italia: le motivazioni di questa nuova associazione fra le “low fare”

Blue Air, easyJet, Norwegian, Ryanair, Volotea e Vueling hanno in mente un piano di azione ben preciso, visto il peso sul mercato e l’importanza del nostro bacino di utenza. “Poiché l’Italia si sta ora riprendendo dall’emergenza sanitaria, è necessario assicurare per i suoi cittadini e per le sue imprese i collegamenti aerei e la costante [...]→ Leggi alla Fonte

Borgo del Cabreo Relais compie 3 anni, la location si prepara alla stagione estiva

Il Borgo del Cabreo Relais di Charme compie 3 anni: è una location di eccellenza, organizzata come albergo diffuso per godere di una spaziosa intimità. Il relais sorge nel cuore delle Tenute del Cabreo, in località Zano a Greve in Chianti: 450.000 mq di terra fertile e rigogliosa, interamente adibita a vigneto. Il Relais è [...]→ Leggi alla Fonte

Patanè: «A fine anno mancheranno 17 miliardi di surplus generati dal turismo»

Commentando i dati del turismo internazionale presentati da Banca d’Italia che individuano un tracollo nei mesi trascorsi, il presidente di Confturismo, Luca Patanè, ha affermato: «Questo è solo l’inizio. Quando, a fine anno, mancheranno alla bilancia commerciale italiana i 17 miliardi di surplus generati dal turismo nel 2019, in pratica un terzo del totale, allora [...]→ Leggi alla Fonte

Antartide in tasca: ecco il bellissimo docu-film realizzato al Polo Sud con un cellulare

Un selfie alla fine del mondo. È il primo docufilm realizzato al Polo sud utilizzando solo un normale smartphone. Un oggetto familiare a tutti che diventa una finestra sul luogo più estremo e affscinante della Terra. Il risultato? Eccolo qui.

Immagini spettacolari, sul ghiaccio e scivolando sull’acqua, sopra e sotto il mare, in mezzo a pinguini e uccelli marini. Da un luogo sempre capace di regalare senzazioni di purezza e libertà.

Antartide PInguini Oppo

Dal Drake Passage alla Penisola antartica

Uncover Antarctica è un album di foto e un documentario realizzato da Michaela Skovranova, fotografa e regista di Sydney, ma di origini slovacche, partita con il suo team da Ushuaia, Argentina per una spedizione voluta dal marchio Oppo per il lancio del suo nuovo smartphone premium OPPO Find X2 Pro. Firma storica del National Geographic, più volte premiata per i suoi lungometraggi sulla natura, Michaela Skovranova ha poseguito con il suo team  lungo il mitico Drake Passage fino ad arrivare alla punta settentrionale della Penisola Antartica. Ed ecco il video su come il film è stato realizzato, utilizzando, appunto, solo un cellulare…

Il dietro le quinte del documentario in Antartide

A partire dal mese di maggio, e per i 20 giorni successivi, gli utenti potranno vivere da vicino la spedizione e ammirare gli eccezionali filmati e fotografie presentati sul sito di Oppo e sui uoi canali social.

Leggi anche

L'articolo Antartide in tasca: ecco il bellissimo docu-film realizzato al Polo Sud con un cellulare sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Le low cost si coalizzano: nasce “Voliamo per l’Italia”

Le sei compagnie low fare che rappresentano piú del 50% del traffico aereo italiano di corto raggio si coalizzano. Blue Air, easyJet, Norwegian, Ryanair, Volotea e Vueling hanno dato vita, da ieri sera, alla nuova associazione Aicalf, che rappresenterà gli interessi delle compagnie aeree low cost nell’ambito delle relazioni con le autorità governative italiane e gli [...]→ Leggi alla Fonte