Simone Ferretti nuovo direttore generale di Tirrenia-Cin

Con un annuncio flash, Tirrenia-Cin ha comunicato ieri sera di aver nominato Simone Ferretti direttore generale della società. La novità, si legge su un’agenzia del Sole 24 Ore Radiocor Plus – è stata ufficializzata nella seduta del consiglio di amministrazione dell’azienda tenutasi lo scorso martedì. Dirigente d’azienda, nella sua carriera Ferretti ha maturato competenze specialistiche e [...]→ Leggi alla Fonte

I Viaggi di Maurizio Levi si fondono con Kel 12

Un’opportunità di sinergia ed espansione, in linea con i rapidi e significativi cambiamenti del mercato in atto. Così definiscono i due protagonisti la fusione annunciata oggi tra Kel 12 i Viaggi di Maurizio Levi. Un’operazione che porterà alla nascita di quello che è già stato chiamato il polo dei Viaggi insoliti. “L’inclusione de I Viaggi [...]→ Leggi alla Fonte

Air France ottiene il Diamond Award per le misure a tutela della salute e della sicurezza

Air France ha ricevuto il Diamond Award, in occasione della cerimonia di premiazione Apex Health Safety promossa da SimpliFlying, che premia le compagnie aeree per i loro sforzi nell’attuazione delle più strette misure a tutela della salute e della sicurezza. Con “Air France Protect”, Air France offre ai suoi clienti un’esperienza di viaggio sicura mettendo [...]→ Leggi alla Fonte

Nervi Music Ballet Festival, dal 29 giugno al 2 agosto tra musica, balletto, teatro e grandi eventi

La musica, il balletto, il teatro, incontri e grandi eventi, ritornano a fiorire al Nervi Music Ballet Festival 2021, in scena nella spettacolare cornice dei Parchi di Nervi da martedì 29 giugno a lunedì 2 agosto 2021. Sei nuove produzioni del Teatro Carlo Felice in prima esecuzione assoluta e una prima italiana, un progetto artistico [...]→ Leggi alla Fonte

Hertz lancia Road Trip Planner per viaggiare in Europa

Al via il progetto Road Trip Planner, 26 spettacolari itinerari che Hertz ha raccolto per suggerire dei veri e propri percorsi alla scoperta di meraviglie naturali e luoghi simbolo in Europa. Disponibile sul sito Hertz il Road Trip Planner offre la possibilità di scegliere tra percorsi che possono soddisfare gli interessi diversi degli ospiti Hertz [...]→ Leggi alla Fonte

Meta entra nella confederazione europea Aepi

Lo scorso 17 giugno la Meeting events tourism association (Meta) è entrata ufficialmente a far parte della confederazione Aepi (Associazioni europee di professionisti e imprese), forte di oltre 500 mila aziende e di 14 mila affiliati. E ciò a seguito dell’istituzione all’interno di Meta della commissione Turismo & eventi, coordinata da Emilio Milano, realizzatore del sistema [...]→ Leggi alla Fonte

Southwest Airlines: Kelly lascia il posto di ceo a Robert Jordan, da febbraio 2022

Cambio ai vertici di Southwest Airlines: il presidente e amministratore delegato Gary Kelly, a partire dal 2022, diventerà presidente esecutivo del vettore con l’intenzione di ricoprire questo ruolo almeno fino al 2026, a discrezione del consiglio di amministrazione. L’executive vice president corporate services Robert Jordan diventerà il successore di Kelly come ceo, dal 1° febbraio [...]→ Leggi alla Fonte

Bluvacanze punta ai giovani con la campagna #FirstTimeFeeling

Per celebrare il ritorno dell’estate e sostenere l’andamento positivo delle prenotazioni, Bluvacanze in collaborazione con l’agenzia di comunicazione Ei!Studio lancia la campagna #FirstTimeFeeling che ruota attorno al concept per cui tornare a viaggiare sarà emozionante come farlo per la prima volta. L’iniziativa sarà online fino al 15 settembre e verrà declinata in due modalità: da [...]→ Leggi alla Fonte

In questo piccolo Paese del Mediterraneo ci sono le acque di balneazione più pulite d’Europa

L’Agenzia europea dell’ambiente (AEA) ha recentemente pubblicato la relazione annuale sulle acque di balneazione in Europa (qui il link) evidenziando che, nel 2020, quasi l’83 % dei siti ha rispettato gli standard di qualità più severi, meritandosi la classificazione “eccellente”. L’ultima valutazione, elaborata in collaborazione con la Commissione europea, si basa sul monitoraggio effettuato lo scorso anno su un totale di 22.276 siti di balneazione in tutto il continente, ovvero nei 27 Stati membri dell’Ue, più l’Albania, il Regno Unito e la Svizzera.

Il “punteggio perfetto” di Cipro

L’isola di Cipro, sottolinea l’AEA ha totalizzato un “punteggio perfetto” del 100%, guadagnandosi gli onori per avere il più alto standard di qualità delle acque di balneazione d’Europa (testate tra il 1° maggio e il 31 ottobre del 2020). Ognuno dei 112 siti presi in esame, infatti, può vantare una qualità “eccellente”. Per lo stato insulare del Mediterraneo orientale si tratta ovviamente di un’ottima notizia, dopo il crollo nel settore del turismo dovuto alla pandemia.

Gli arrivi a Cipro nell’estate del 2020 hanno infatti registrato un meno 85% rispetto alla stagione precedente. “C’è una correlazione diretta tra la qualità delle acque di balneazione e il turismo; di conseguenza, gli ottimi risultati ottenuti sono importanti non solo per la salute dei bagnanti e l’ambiente, ma anche per l’economia di Cipro”, ha detto all’AP Costas Kadis, ministro dell’Ambiente del paese.

LEGGI ANCHE: Bandiere Blu 2021, le spiagge che entrano e quelle che escono dalla lista della FEE

Nuotate d’eccezione: non solo mari, ma anche laghi

La percentuale di siti costieri o interni valutati “eccellente” si è stabilizzata negli ultimi anni, attestandosi intorno all’85% per tutta l’Europa. Gli standard minimi di qualità delle acque (“sufficiente”) sono stati rispettati dal 93% dei siti monitorati. Appena dietro Cipro ci sono l’Austria con il 97,7%, la Grecia (97,1%), Malta (96,6%) e la Croazia (96,1%).

“La qualità delle acque di balneazione europee rimane elevata dopo quarant’anni di azioni volte a prevenire e ridurre l’inquinamento. La normativa Ue ha contribuito non solo a migliorare la qualità complessiva, ma anche a individuare gli ambiti in cui è necessario un intervento specifico” ha spiegato il direttore esecutivo dell’AEA, Hans Bruyninckx.

LEGGI ANCHE: Le acque più blu e cristalline del mondo. 50 mari e laghi

Il Belpaese: 4.891 punti di eccellenza

E l’Italia? Si contano 4.891 punti di eccellenza, 337 buoni, 143 sufficienti, 93 di scarsa qualità e 56 non classificati. In questo caso, la percentuale di acque definite “eccellenti” è leggermente aumentata dal 2013: lo scorso anno è arrivata all’88,6%.

La pulizia delle acque di balneazione lungo le coste italiane (fonte: AEA)

La qualità delle acque delle aree costiere è generalmente migliore di quella delle aree interne a causa della migliore capacità di autopulizia delle aree costiere.

LEGGI ANCHE: Annunciate le spiagge 5 Vele 2021 di Legambiente e Touring Club: ecco il mare più bello e pulito d’Italia

In fondo alla classifica: Regno Unito e Polonia

All’altra estremità della scala, un totale di 296 siti di balneazione in Europa – o 1,3% di quelli testati – sono risultati di qualità “scarsa”. Sebbene tale percentuale sia leggermente diminuita a partire dal 2013, persistono criticità connesse soprattutto alla valutazione delle fonti di inquinamento e all’attuazione di misure di gestione integrata delle acque. Il Regno Unito, che era nell’Ue al momento dello studio, ha totalizzato un misero 17,2% nella categoria “eccellente”, mentre la Polonia il 22,1%.

A questo link potete cliccare sulla mappa interattiva dell’AEA: eea.europa.eu/water

Leggi anche

 

Dove Viaggi ©RIPRODUZIONE RISERVATA

L'articolo In questo piccolo Paese del Mediterraneo ci sono le acque di balneazione più pulite d’Europa sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte