Alitalia: il commissario chiede la proroga della Cigs per altri 11 mesi

Alitalia chiede una proroga di quasi un anno della cassa integrazione straordinaria, in scadenza il prossimo 31 ottobre, per complessivi 6.828 dipendenti di Alitalia Sai e Cityliner. Lo riporta l’Ansa, citando la comunicazione inviata dal commissario straordinario ai sindacati, con cui si annuncia l’apertura della procedura per nuova cigs dal primo novembre al 23 settembre [...]→ Leggi alla Fonte

Ryanair, a settembre il 98% dei voli è arrivato in orario

Ryanair ha reso noti anche i risultati relativi all’esperienza dei clienti “Rate My Flight” del mese di settembre, che dimostrano che il 91% dei quasi 57.000 intervistati ha valutato il proprio volo com ‘eccellente/molto buono/buono’, registrando alte valutazioni per la cortesia dell’equipaggio (94%), il servizio a bordo (92%), le procedure di imbarco (89%) e la scelta [...]→ Leggi alla Fonte

Stati Uniti, i ranger del National Park Service raccontano segreti e curiosità

La grandiosa natura degli Stati Uniti sorprende i visitatori in ogni stagione dell’anno, grazie all’attività del National Park Service, che ha il compito di preservare intatte le risorse naturali e culturali del Sistema dei Parchi Nazionali americani a beneficio di questa generazione e delle generazioni future. Per iniziare a pianificare un viaggio nella natura incontaminata [...]→ Leggi alla Fonte

Arriva la “crociera verso il nulla”: navigare in mare aperto senza meta e senza scali

Arriva la crociera verso il nulla, dopo il successo dei voli senza destinazione. Qualche settimana fa, alcune compagnie aeree – tra cui l’australiana Qantas e la Singapore Airlines – avevano iniziato a vendere biglietti senza destinazione. La trovata dei “flights to nowhere” è subito piaciuta con i posti disponibili andati a ruba in pochi minuti. Un biglietto per il volo di sette ore che il 10 ottobre sorvolerà, senza mai fermarsi, alcune delle principali attrazioni turistiche in Australia – ad esempio – è arrivato a costare fino a 2.350 euro ed è andato sold-out in appena 10 minuti. 

Singapore Airlines rinuncia per le critiche degli ambientalisti

Alcune compagnie propongono voli “verso il nulla”: partono e arrivano dallo stesso aeroporto, ma seguono itinerari particolari. (ph: iStock)

Un’iniziativa simile era stata annunciata anche da Singapore Airlines che però, dopo le critiche degli ambientalisti, ha fatto dietrofront. Lo scopo delle compagnie nell’Asia Pacifica – dove le restrizioni agli spostamenti tra un paese e l’altro sono ancora molto severe – era quello di vendere biglietti a chi desidera fare l’esperienza del viaggio aereo senza le seccature. E poi, ovviamente, sfruttare un’occasione in più per far fronte agli effetti catastrofici sul numero delle prenotazioni causati dalla pandemia. 

La nave verso il nulla

Nel frattempo, l’idea dei viaggi che “non vanno da nessuna parte” ha fatto breccia anche sul settore delle navi da crociera. Il Singapore Tourism Board ha infatti annunciato le “crociere verso il nulla”. Con tutte le cautele sanitarie del caso.

Al momento non si sà quando salperà la prima nave “senza destinazione”. L’ente per il turismo della città-stato ha però sottolineato di voler mettere in atto “tutte le misure più appropriate per permettere alle crociere di riprendere al più presto e in modo sicuro”.

Moltre grandi compagnie, tra cui la britannica P&O Cruises e la norvegese Hurtigruten, hanno cancellato per il momento tutte le partenze a causa delle restrizioni.

Le crociere di MSC

La Msc Grandiosa, partita il 16 agosto da Genova, è stata la prima crociera post lockdown targata Msc Crociere – tra le prime compagnie al mondo a riaccendere i motori dopo il lungo lockdown. “Dal 16 agosto scorso, abbiamo trasportato circa 10mila passeggeri, il 90 per cento dei quali italiani. Significa una media di 1500-2000 passeggeri per viaggio” ha spiegato recentemente Leonardo Massa, managing director di MSC Crociere.

Il 19 ottobre salperà da Genova anche la MSC Magnifica, la seconda di MSC a ripartire: l’itinerario comprenderà sia il Mediterraneo occidentale che quello orientale. Successivamente, MSC Magnifica effettuerà altre 6 crociere, tra cui quella natalizia di 8 notti con partenza il 18 dicembre. La compagnia ha anche esteso i viaggi a bordo di MSC Grandiosa fino alla fine del 2020 e pubblicato un video (che vedete qui sopra) dove vengono illustrate tutte le procedure di sicurezza (tra cui test gratuiti per tutti, sanificazione più frequente della nave, controlli quotidiani della temperatura) a bordo delle navi.

Vuoi avere DOVE sempre con te, a portata di mano?

Scarica l’app DOVE Digital Edition nell’App Store (per dispositivi Apple) o in Google Play (per dispositivi Android) per sfogliare i numeri di DOVE, le guide, gli speciali e DOVE-Corriere della Sera Travel Issue. Tutta la ricchezza delle edizioni cartacee sempre con te, a portata di mano, sui tuoi device
Leggi anche

 

L'articolo Arriva la “crociera verso il nulla”: navigare in mare aperto senza meta e senza scali sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Slovenia “nazione dell’anno” è pluripremiata agli Awards 2020 food and travel Italia

La Slovenia protagonista agli Awards 2020 Food and Travel Italia, dove sono stati consegnati i riconoscimenti alle eccellenze, italiane ed internazionali, che si sono contraddistinte per la loro qualità e per i servizi in vari settori.  Il cuore verde d’Europa si è aggiudicato, infatti, ben 4 riconoscimenti, tra cui la nomina di “nazione dell’anno”. A ritirare il premio, [...]→ Leggi alla Fonte

Da Vieste alla Foresta Umbra, alla scoperta del Gargano in bicicletta

A Vieste, il 10 ottobre fa tappa il Giro d’Italia al termine di un itinerario che parte da Giovinazzo (BA) e incontra, dopo Manfredonia, una tratta molto impegnativa. Giunta a Vieste, dopo una serie di saliscendi nella frastagliata costa sud del promontorio del Gargano, la corsa affronta un circuito sul posto di circa 13 km con un paio di brevi strappi prima dell’arrivo spettacolare.

Un’occasione, e una stagione, perfetta, non solo per applaudire e incoraggiare gli atleti in gara, ma anche per riscoprire la perla del Gargano, immersa nelle sue luci autunnali. Una meta che diventa ancora più bella se si organizza un weekend in bicicletta, in modalità slow e sostenibile, per meglio assaporare il silenzio e la magia di questi luoghi. Da qui, dove la vista sull’Adriatico regala scorci e colori inaspettati e si nascondono tesori come il recente Museo civico archeologico “Michele Petrone”, si può, infatti, partire per itinerari cicloturistici lungo la costa alla portata di tutti, come la strada litoranea a sud, fino a Pugnochiuso, o più avventurosi, alla scoperta di una natura incontaminata.

Foresta Umbra

Da Vieste alla Foresta Umbra, paradiso di biodiversità

Associata al mare e alle vacanze estive, Vieste è, in realtà, il punto di partenza privilegiato per raggiungere la Foresta Umbra, riserva naturale protetta nel cuore del Parco nazionale del Gargano, chiamata così per la fitta vegetazione di faggi, querce e lecci, che la rende a tratti molto ombrosa. Sito UNESCO dal 2017, questo grande polmone verde (10mila ettari) nell’entroterra è un paradiso della biodiversità, sia per la flora (2 mila specie documentate), sia per la fauna, ben rappresentata da tassi, daini, caprioli, cinghiali, tartarughe e un gran numero di uccelli migratori, che qui vengono da sempre a nidificare.

Tutta la zona è ricca di sentieri, tra cui i più facili e  meglio segnalati sono quelli forestali. Un bell’itinerario in mountain bike alla portata di molti è quello che parte da Sfinalicchio entrando nel bosco tramite il sentiero Caritate-Sfilzi-Baracconi. Raggiunta la quota più alta, intorno agli 800 metri, poi, si possono visitare molte delle attrazioni della Foresta Umbra: dal villaggio dei carbonari ricostruito presso il centro visite fino all’area di Falascione, caratterizzata dalle faggete della riserva MAB Unesco; ma anche dal lago di Otri a Caserma Murgia o a Torre Palermo.

Ma gli itinerari del Gargano sono innumerevoli, da esplorare sia in gruppi organizzati dalle associazioni locali sia in solitaria. Per scegliere l’itinerario su misura per i propri interessi e capacità, conviene consultare la Guida cicloturistica su due ruote alla scoperta della natura del foggiano che propone ben 16 diversi percorsi cicloturistici.

Valle d’Itria

Puglia in bicicletta, dalla Valle d’Itria al finis terrae salentino

Terra ospitale e ricchissima dal punto di vista storico, culturale, ambientale, archeologico e paesaggistico, la Puglia ha molto da offrire a tutti coloro che hanno voglia di conoscerla e assaporarla con calma scegliendo il cicloturismo e consultando il sito ufficiale Viaggiare in Puglia. In particolare, in provincia di Bari è possibile partecipare ai tour in bicicletta attraverso le bellezze della Murgia barese e della Valle d’Itria, sulle tracce preistoriche dell’Uomo di Altamura.

Mentre, nelle province di Brindisi e Lecce, costeggiare i Laghi Alimini lungo gli antichi tratturi, fino a raggiungere il mare dove le dune si mescolano alla macchia mediterranea è una rigenerante immersione nella natura.

Per programmare una vacanza o un’escursione in bici in Puglia, è importante conoscere le sei ciclovie, individuate da Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta), che attraversano l’intera regione, come i Monti Dauni, a breve distanza dal confine tra il Molise e la Puglia, dove la ciclovia Adriatica porta fino alla valle del Fortore per poi proseguire verso la ciclovia Francigena dove si incontra Accadia, piccolo borgo della provincia di Foggia, preziosa testimonianza storica e architettonica dell’antica civiltà contadina. Oppure si può preferire una pedalata in pianura, alla scoperta del Tavoliere delle Puglie e della Valle dell’Ofanto, o delle gravine dell’Arco Jonico Tarantino, ma anche optare per un itinerario in collina, sulle Serre Salentine, dove il suggestivo santuario di Santa Maria de finibus terrae, segnala l’estrema punta sud orientale della nostra meravigliosa penisola.

Scopri di più su Italia.it

Durante il giro partecipa anche tu al racconto social di Italia.it e delle Regioni italiane con l’hashtag #Italybybike, su FacebookInstagram e Twitter. Un viaggio alla scoperta dei territori attraversati dal Giro d’Italia, delle loro bellezze e degli itinerari cicloturistici. Si parte!

 

 

 

Leggi anche

 

L'articolo Da Vieste alla Foresta Umbra, alla scoperta del Gargano in bicicletta sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Ethiopian Airlines lancia “Sheba Comfort”, la copertura assicurativa globale Covid-19

Ethiopian Airlines annuncia che coprirà l’assicurazione medica, inclusi i costi di rimpatrio, evacuazione e quarantena relativi a casi Covid-19 a partire dal 1° ottobre 2020 fino al 31 marzo 2021. La copertura è valida su tutti i voli internazionali prenotati con la compagnia aerea tramite biglietti aerei emessi Ethiopian. La copertura globale denominata Sheba Comfort fa parte [...]→ Leggi alla Fonte

Club del Sole aggiunge un nuovo family camping marchigiano alla propria offerta

Ben 78 mila metri quadrati di spazi affacciati sul mare, 112 villini in muratura, 12 tende glamping e 237 piazzole di sosta, a cui si aggiungono 1.700 metri quadrati di spiaggia in concessione. Sono i numeri del family camping village a 4 stelle La Risacca di Sant’Elpidio, appena acquisito dal network Club del Sole. Stando ai [...]→ Leggi alla Fonte

Qatar Airways, 21 mila biglietti gratuiti per la Giornata Mondiale degli Insegnanti

Qatar Airways celebra la Giornata mondiale degli insegnanti, Qatar Airways, offrendo 21.000 biglietti omaggio agli insegnanti per ringraziarli del loro lavoro, fondamentale nella formazione dei giovani in tutto il mondo durante il difficile periodo causato dalla pandemia Covid-19 ancora in corso. L’iniziativa si concluderà alle 03.59 dell’8 ottobre (ora di Doha). I professionisti del settore didattico [...]→ Leggi alla Fonte

Thailandia, promuovere la destinazione con una cooking show dedicato agli operatori

L’Ente per il Turismo Thailandese ha dedicato il suo primo cooking show event agli operatori sulla destinazione. La sera del 2 ottobre, collegati tutti insieme attraverso Zoom, 11 operatori – Alidays, Aliviaggi, Amo il mondo, Alpitour, Bell Travel, Futurviaggi, Idee per viaggiare, Go Asia, Karisma, Mistral, Tibiworld con Bangkok Airways ospite d’onore della serata – [...]→ Leggi alla Fonte