Booking indagata in Italia per evasione fiscale di 153 milioni di euro

La guardia di finanza italiana ritiene che Booking abbia evaso 153 milioni di euro di imposta sul valore aggiunto. La questione si riferisce agli affitti per le vacanze prenotati tramite la sua piattaforma. Lo riporta l’agenzia francese  Reuters. La polizia di Genova ha rilasciato un comunicato in cui assicura di aver scoperto «una massiccia evasione fiscale [...]→ Leggi alla Fonte

Austrian Airlines: rapida crescita delle prenotazioni, specie verso Grecia, Spagna e Italia

Austrian Airlines mette a segno indicatori concreti di ripresa, soprattutto sulle rotte dirette verso Grecia, Spagna e Italia. “La domanda aumenta ogni giorno e le nuove prenotazioni su molte rotte sono quadruplicate da metà maggio – sottolinea il direttore vendite, Michael Trestl -. È anche evidente che le prenotazioni vengono effettuate sempre più a lungo [...]→ Leggi alla Fonte

Bolzano: soddisfazione delle istituzioni per l’apertura del B&B Hotel Bolzano

Un’inaugurazione presuppone, solitamente, la presenza delle autorità, ma questa volta non solo la partecipazione è stata davvero sentita ma anche piena di soddisfazione. «L’ultimo hotel che arricchisce la collezione italiana di B&B Hotels rappresenta un altro importante traguardo nel processo di espansione della compagnia – esordisce al cospetto dei numerosi ospiti  Valerio Duchini, presidente Italia della [...]→ Leggi alla Fonte

Astoi parteciperà alla 24ª edizione della Bmt di Napoli

Astoi partecipa alla 24° edizione della Bmt che si terrà dal 18 al 20 giugno a Napoli presso la Mostra D’Oltremare. Lo spazio istituzionale per gli associati sarà nel Padiglione 6, Stand 6010. L’associazione ha inoltre scelto di organizzare il mensile Consiglio Direttivo proprio durante la manifestazione, il pomeriggio del giorno 18 giugno. L’appuntamento del Board, che si [...]→ Leggi alla Fonte

GoOpti sbarca a Milano con i collegamenti per gli aeroporti di Malpensa e Bergamo

GoOpti aggiunge un prezioso tassello al proprio network italiano che oggi collega 32 città con i principali aeroporti del Nord Italia: dallo scorso 1° giugno è stato infatti integrato il servizio verso gli aeroporti di Milano Bergamo e Malpensa anche da Milano città e dintorni (Monza, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Segrate, Cologno Monzese, Rho, Legnano, [...]→ Leggi alla Fonte

Il Gruppo Sat bus operator sigla l’accordo assicurativo con I4T

Il Gruppo Stat, bus operator annuncia una novità destinata a rivoluzionare completamente il settore: un’assicurazione viaggio gratuita abbinata ai biglietti, comprensiva di eventi pandemici e quarantena, valida anche durante il soggiorno nella località di destinazione.   L’iniziativa nasce da un accordo siglato nelle scorse settimane con I4T – Insurance Travel. E’ già attiva su tutti i collegamenti [...]→ Leggi alla Fonte

Visit Emilia, vacanze in Alta Val Taro tra natura, relax all’insegna del workation

Partita da Borgo Val di Taro, l’iniziativa del workation si è presto allargata all’Alta Valtaro nel suo complesso, che offre l’opportunità di vivere uno smart working inedito in spazi fuori dalle canoniche rotte del turismo di massa per ritrovare una dimensione autentica e sostenibile, senza dover per forza rinunciare ai notoriamente inderogabili impegni professionali. Alla [...]→ Leggi alla Fonte

Croazia: un’estate in barca, tra isole paradisiache e natura incontaminata

“La vera pace di Dio comincia in qualunque luogo sia mille miglia distante dalla terra più vicina” scriveva lo scrittore Joseph Conrad nel 1897. Credenti o no, è indiscutibile la tranquillità d’animo che regala un viaggio per mare. Navigare tra isole paradisiache, dormire cullati dall’acqua, nuotare lontano dalla costa in mezzo a centinaia di pesci è un’esperienza unica. Una di quelle da provare almeno una volta nella vita.

La Croazia è il Paese ideale per vivere un’esperienza di questo tipo. Un Paese a un passo dall’Italia – ci si arriva in auto, in nave o in poco più di un’ora di aereo – con tutte le caratteristiche per vivere una vacanza al mare nel senso più completo della parola. È la barca, infatti, il mezzo migliore per andare alla scoperta dei suoi 6.278 chilometri di costa. Il rischio di annoiarci non c’è: ci sono ben 1.244 isole, isolotti, scogli e scogliere da perlustrare, gustando il lato più paradisiaco di un Paese per buona parte ancora incontaminato.

La Croazia meno affollata, tra baie pittoresche e spiagge da favola

In quanto a isole da esplorare in barca, in Croazia, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Si va dalle Incoronate, al largo della Dalmazia, simili a frammenti di luna che galleggiano sul blu cobalto, alle incantevoli isole di Brioni, in Istria. Dalle isole Elafiti – Lopud, vietata alle auto, è la perfetta alternativa al turismo di massa – a Mljet e Pag. Ci sono Cavtat con le sue mille sfumature di blu, e Lokrum. E ancora: Hvar con i suoi vigneti, Murter con le piste ciclabili, Brač e Krk, regno della macchia mediterranea.

Angoli di paradiso nascosti come Pelagosa, che incantò anche Diomede, e Lissa, prediletta dai diportisti per la bellezza delle sue calette e dei suoi fondali, ricchi di relitti. Come Kaprije, famosa per i capperi, e Šolta, dall’atmosfera medievale.

Il paesaggio lunare del Parco Nazionale delle Incoronate (foto: Zoran Jelaca)

Sole e mare: i vantaggi di una vacanza in Croazia

Che sia su uno yacht o in barca a vela, ecco che, cullati dalle onde del mare, si entra in contatto con la bellezza primordiale di questa parte di Mar Adriatico, tra più calmi del Mediterraneo. Si cala l’àncora negli stessi luoghi in cui, un tempo, venivano legate le barche degli Illiri o le galee degli antichi Romani, ci si ferma a cena in porticcioli poco frequentati, si assapora la libertà e l’indipendenza di movimento che solo il turismo nautico sa regalare.

Il tutto, con un clima davvero ideale. Se c’è una cosa, infatti, che in Croazia non manca quasi mai, è il sole (in media, sulla costa, si registra per 2600 ore l’anno). Un vantaggio non da poco per chi non vuole rischiare di trascorrere le uniche settimane di vacanza dell’anno con il brutto tempo. E che si aggiunge all’ampia varietà di offerta turistica croata, in grado di soddisfare i gusti più disparati. La ricerca di divertimento dei giovani, ad esempio. E la voglia di relax delle coppie. La soddisfazione del palato dei turisti enogastronomici ma anche il desiderio di adrenalina di quelli più sportivi.

In Croazia vacanze in tutta sicurezza

In un anno in cui viaggiare richiede ancora parecchie accortezze e altrettanta attenzione, la Croazia ha da poco introdotto il marchio “Safe Stay in Croatia”. Un riconoscimento, in aggiunta a quello “Safe travels” del WorldTravel and Tourism Council (WTTC), che viene assegnato gratuitamente alle aziende del settore turistico per garantire la salute dei viaggiatori e tutelarne la sicurezza. Uno strumento per facilitare l’identificazione di destinazioni, alloggi, ristoranti, trasporti e attrazioni turistiche che hanno adottato standard globali di tutela di igiene e salute. E garantire, così, una vacanza senza pensieri.

Per info: https://croatia.hr/it-IT/vivi-la-croazia/credetemi-sono-stato-stata-li

 

Dove Viaggi ©RIPRODUZIONE RISERVATA

L'articolo Croazia: un’estate in barca, tra isole paradisiache e natura incontaminata sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte

Massimo Caravita confermato alla presidenza di Fiavet Emilia-Romagna

In una stagione turistica che si è appena aperta dopo mesi di restrizioni dovute alla pandemia, Fiavet Emilia-Romagna e Marche, associata a Confcommercio EmiliaRomagna – che con le sue 210 agenzie associa il 30% delle aziende del travel – si è riunita in Assemblea per l’approvazione del bilancio e il rinnovo delle cariche del direttivo. [...]→ Leggi alla Fonte