You are here

Dal Dalai Lama in funivia (con il progetto italiano)

Volare dal Dalai Lama in funivia? Si chiama “Dharamshala Skyway” ed è stata inaugurata qualche mese fa. Si trova ai piedi delle cime immense dell’Himalaya, ma soprattutto conduce alla residenza del Lama, uno dei più importanti luoghi di culto del buddismo tibetano. Il progetto è stato sviluppato da Tata Group. A realizzare l’impianto a fune è stata invece l’azienda altoatesina Leitner del gruppo HTI. Dotata di 24 cabine da 8 posti l’una, la nuova cabinovia è in grado di trasportare fino a 1000 persone all’ora lungo un percorso di 1.775 metri.

GUARDA ANCHE: Monasteri nella roccia: 10 mete ideali per chi cerca pace e silenzio nella natura

Finora, per andare dalla moderna Dharamshala, capoluogo del distretto di Kangra, nello stato federato dell’Himachal Pradesh, nell’estremo nord dell’India, ad Upper Dharamshala, residenza del Dalai Lama  occorreva un viaggio su strada di almeno un’ora. Ora bastano solo 5 minuti. E questi sono aspetti che – spiegano da Leitner – aumentano il comfort e la qualità della vita della popolazione locale, ma soprattutto possono spingere il turismo nella regione. 

In cinque minuti dal Dalai Lama

Dal Dalai Lama in funivia
La “Dharamshala Skyway” è stata inaugurata a fine gennaio 2022. Si trova ai piedi dell’Himalaya e conduce alla residenza del Dalai Lama. (ph: Leitner)

La località montana di Dharamshala, che nella sua parte alta dal 1959 ospita la residenza del Dalai Lama. Una popolare attrazione per turisti e pellegrini che, negli ultimi anni, ha visto crescere notevolmente i volumi degli arrivi. Parlando con l’agenzia di stampa indiana ANI, Neha Pandit, direttore dell’impianto, ha spiegato: “La stagione turistica a Dharamshala inizierà a partire da metà aprile e speriamo di vedere un gran numero di turisti grazie a questo nuovo mezzo di trasporto”. Ora, infatti, è possibile utilizzare la funivia per visitare l’intero complesso Tsuglagkhang. Quest’ultimo comprende il Photang, la residenza del Dalai Lama, il Museo del Tibet, il Tempio di Tsuglagkhang e il Tempio Namgyal

Veloce, comodo e green

Dal Dalai Lama in funivia
(ph: Leitner)

La “Dharamshala Skyway” è una funivia che si basa sull’innovazione tecnologica rispettosa della natura e sulla massima funzionalità. Il tutto in una posizione strategica. La stazione a valle si trova infatti nelle immediate vicinanze del terminal degli autobus, quella a monte a soli 300 metri dalla residenza del Dalai Lama. Il prezzo per una corsa è di 300 rupie, circa 3,60 euro.

GUARDA ANCHE: Himalaya: riapre dopo 60 anni lo storico sentiero sacro “Trans Bhutan Trail”

Dove Viaggi ©RIPRODUZIONE RISERVATA

L'articolo Dal Dalai Lama in funivia (con il progetto italiano) sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte