You are here

Regno Unito: il turismo si appella al nuovo governo

L’arrivo di un nuovo governo nel Regno Unito a settembre apre uno scenario di nuove opportunità di cui il settore turistico vuole sfruttare. L’intera catena turistica ha attraversato due anni molto difficili, con la mancanza di misure di sostegno da parte dell’esecutivo di Boris Johnson e in un ambiente afflitto da restrizioni.  Per questo l’Association of [...]→ Leggi alla Fonte

Grecia: la forte ripresa turistica contribuisce ad alleviare i costi della crisi energetica

L’industria turistica della Grecia marcia a pieno ritmo e saranno proprio le entrate derivanti dal turismo a contribuire ad alleviare l’impatto dell’impennata dei prezzi dell’energia sulla società. Il turismo rappresenta un quinto dell’economia greca e un posto di lavoro su cinque. Secondo quanto dichiarato dal portavoce del governo, Giannis Oikonomou – ripreso da Reuters –  era previsto [...]→ Leggi alla Fonte

Spagna: 30,2 milioni di turisti stranieri nel primo semestre. Aumentano spesa e durata del soggiorno

Gli arrivi internazionali in Spagna si avvicinano sempre più ai livelli pre-pandemia: nel primo semestre 2022 il Paese ha accolto infatti 30,2 milioni di turisti internazionali che hanno speso 35.769 milioni di euro, l’89% dei livelli pre-pandemia. Secondo i dati elaborati dall’Istituto Nazionale di Statistica (Ine) nel solo mese di giugno sono arrivati in Spagna 7,5 milioni [...]→ Leggi alla Fonte

Vietnam: crescita progressiva delle entrate turistiche nei primi sette mesi 2022

Il Vietnam traccia un bilancio positivo dei primi sette mesi del 2022, segnalando come le entrate generate dal turismo abbiano raggiunto 11,9 trilioni di Vnd, pari a 509,85 milioni di dollari. Secondo i dati analizzati dall’Ufficio generale di statistica del paese, si tratta di un aumento di 2,7 volte rispetto all’anno precedente.  Gli arrivi dall’estero, [...]→ Leggi alla Fonte

Giordania: è boom di arrivi italiani nei tre mesi fino a giugno

La Giordania conquista i favori dei turisti italiani che registrano un balzo in avanti degli arrivi: 21.393 presenze negli ultimi tre mesi (aprile-giugno 2022) dato che consente all’Italia di posizionarsi subito dietro alla Francia tra i principali mercati europei. Un dato che evidenzia anche il cambiamento di target dei visitatori italiani del Regno Hashemita, con un [...]→ Leggi alla Fonte

La Nuova Zelanda ha completato la riapertura delle frontiere, via libera anche alle crociere

Le frontiere della Nuova Zelanda sono completamente aperte, per la prima volta dal marzo 2020, quando erano state chiuse in concomitanza alla diffusione della pandemia da Covid-19. Nel paese potranno quindi entrare nuovamente i visitatori che necessitano di visto, studenti inclusi. Il primo ministro Jacinda Ardern ha descritto il momento attuale come “una pietra miliare” sottolineando [...]→ Leggi alla Fonte

Ras Al Khaimah: il semestre centra i numeri pre-Covid. Riflettori puntati sulle crociere

Ras Al Khaimah traccia un bilancio molto positivo per i primi sei mesi del 2022, con il più alto numero di arrivi nell’Emirato dall’inizio della pandemia. La destinazione ha raggiunto quota 521.085 visitatori internazionali e nazionali, con un incremento del 21% rispetto allo stesso periodo del 2021 che segna un ritorno ai numeri pre-pandemici di [...]→ Leggi alla Fonte

Slovenia: bilancio positivo per il primo semestre, aumento anche per gli arrivi dall’Italia

La Slovenia tira le somme del primo semestre 2022 con numeri che testimoniano un significativo rilancio dell’intero comparto turistico locale. Tra gennaio e giugno il Paese ha registrato oltre 1,2 milioni di arrivi di turisti stranieri per un totale di oltre 3 milioni di pernottamenti (nell’intero 2021 gli arrivi erano stati 1.832.466 con 4,8 mln di pernottamenti). In [...]→ Leggi alla Fonte

Le Maldive scommettono sulle potenzialità del turismo Mice: business e relax al top

E’ il segmento Mice la nuova frontiera dello sviluppo turistico alle Maldive. La destinazione dell’oceano Indiano ridefinisce in tutte le sue declinazioni la propria offerta turistica, dal lusso alla luna di miele, dal diving ai viaggi d’avventura e culturali, senza neppure tralasciare le potenzialità di meeting e incentive. I viaggiatori business crescono di numero di [...]→ Leggi alla Fonte

Antigua e Barbuda: attraverso il Green Corridor nel segno delle esperienze eco-friendly

Esperienze eco-friendly e autentiche, in un ambiente naturale dalle tante sfaccettature: Antigua e Barbuda scommettono sulla sostenibilità, da sempre perseguita nello sviluppo turistico delle due isole gemelle, e rilanciano il Green Corridor.  L’area che si estende lungo la costa sud-occidentale, dal villaggio di Bolans a quello di John Hughes ad Antigua, è stata inaugurata a luglio 2017, [...]→ Leggi alla Fonte

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi