You are here

Necci (Federalberghi Roma): «Molti alberghi non potranno riaprire»

«C’era da aspettarselo – esordisce Roberto Necci , imprenditore alberghiero nonché presidente del Centro Studi della Federalberghi Roma -, molte aziende non avranno la forza di riaprire e c’è il rischio concreto che anche i centri storici delle città per molto tempo vedranno gli hotel abbandonati o utilizzati per chissà quali usi». «Del resto dopo [...]→ Leggi alla Fonte

Federalberghi Campania: «deludenti le indicazioni per il turismo del Recovery Plan»

«Le indicazioni per il turismo contenute nel Recovery Plan sono deludenti. È impensabile risollevare il settore turistico senza coinvolgere le imprese che vi operano. E lo è a maggior ragione in Campania, dove le limitazioni alla mobilità e il conseguente azzeramento dei flussi di vacanzieri dall’estero hanno quasi completamente annullato le presenze nelle strutture ricettive»: [...]→ Leggi alla Fonte

Bocca (Federalberghi): una petizione al Governo per salvare il turismo

L’assemblea generale di Federalberghi, riunita oggi in seduta straordinaria, ha approvato una petizione rivolta al presidente Conte ed ai ministri Franceschini, Gualtieri, e Patuanelli, «per sollecitare il Governo italiano a intervenire con urgenza a tutela delle imprese e dei lavoratori del turismo prima che sia troppo tardi». Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, dopo aver sottolineato [...]→ Leggi alla Fonte

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi