You are here

Colpo Hnh Hospitality: acquisita la gestione del Timi Ama di Villasimius

Sarà gestito con il brand lusso di proprietà Almar il Timi Ama di Villasimius, la cui conduzione è stata recentemente acquisita dal gruppo Hnh Hospitality, che opera anche come white label company in collaborazione con alcune compagnie internazionali. La struttura sarda proviene da anni di storica permanenza sotto il cappello Pullman di casa Accor. L’indirizzo [...]→ Leggi alla Fonte

Moby: omologato il concordato della compagnia dal tribunale di Milano

Pare arrivare finalmente la parola fine sulla lunga vicenda di Moby da ormai più di due anni impegnata in una difficile trattativa con i creditori. Il tribunale di Milano ha infatti approvato il piano di concordato preventivo presentato dalla stessa Moby, insieme alla controllata Cin, del gruppo Onorato. L’approvazione rappresenta un passaggio fondamentale per avviare [...]→ Leggi alla Fonte

Serra, Quality: il Giappone oggi vale quasi un terzo del nostro fatturato

“Certo, c’è da considerare la stagionalità, perché il Giappone è una delle prime destinazioni a partire a primavera e naturalmente manca ancora gran parte dell’estate, ma a oggi il Paese del Sol levante vale poco meno di un terzo del fatturato complessivo del nostro consorzio“. Michele Serra l’aveva già detto in occasione dell’ultima fiera di [...]→ Leggi alla Fonte

Ezhaya, Alpitour: il to chiude a 800 mln. Nel 2023 il ritorno ai livelli pre-Covid

Chiude a 800 milioni di euro l’anno del comparto tour operating di Alpitour World: la metà del fatturato complessivo di 1,6 miliardi del gruppo. “Non siamo ancora ai livelli del 2019 – racconta il general manager tour operating della compagnia, Pier Ezhaya, a margine della presentazione del nuovo logo -. Ma già dall’anno prossimo prevediamo di [...]→ Leggi alla Fonte

Santanchè: «2,4 miliardi del Pnrr per il turismo è troppo poco»

A dire la verità quando Garavaglia aveva sbandierato i 2,4 miliardi per il turismo non pochi (questo giornale soprattutto) avevano storto il naso. 2,4 miliardi su 209, ci sembrava sul serio poco. Ora il nuovo ministro rimette al centro la questione. «Non è possibile» che nel Pnrr ci siano solo «2,4 miliardi» per il turismo [...]→ Leggi alla Fonte

Burgio, Alpitour: ebitda del gruppo oltre i 30 milioni di euro

Torna il segno più nei conti del gruppo Alpitour che chiude il bilancio a fine ottobre con margini operativi lordi superiori ai 30 milioni di euro (ebitda), grazie a un fatturato che raggiunge gli 1,6 miliardi, come Gabriele Burgio ci aveva già anticipato in occasione della fiera di Rimini. A contribuire sensibilmente alle performance della [...]→ Leggi alla Fonte

Costa, insieme per creare valore: tornano gli incontri con le agenzie sul territorio

Stringersi la mano non è mai stato così bello! Costa Crociere torna finalmente a incontrare di persona gli agenti di viaggio per ascoltarne i bisogni, condividere idee e strategie e continuare a pianificare insieme il futuro. Sono decine gli appuntamenti in programma che si susseguono in queste settimane nelle principali città italiane e a bordo [...]→ Leggi alla Fonte

Minardi, King Holidays: adv cuore del rilancio dell’outgoing

Si parte dal restyling del sito che diventerà sempre più uno strumento di vendita per le adv, nonché di consultazione e ispirazione per i viaggiatori. Sempre online debutteranno poi nuovi format emozioni sui social per invitare i clienti in adv. “A livello di contenuti proporremo prodotti inediti dal taglio esperienziale, sviluppando tra l’altro ulteriormente la [...]→ Leggi alla Fonte

Pellegrino, Bluvacanze: “Il tempo della resilienza è finito. Ora si riparte”

Dopo Blunet, con la recente integrazione di Via con Noi, è tempo del corporate travel di Cisalpina Tours, che ha iniziato un ambizioso programma di internazionalizzazione. Già partito con l’apertura del primo ufficio in Turchia, sarà seguito a breve da altri sviluppi a New York, in Brasile, in Sud Africa, in Francia, nel Regno Unito, [...]→ Leggi alla Fonte

Ivana Jelinic prossimo a.d. di Enit. Una scelta che va nella giusta direzione

Sarà con ogni probabilità Ivana Jelinic il prossimo amministratore delegato di Enit. In attesa del decreto che ne ratifichi ufficialmente la nomina, previsto entro cinque giorni, il ministro Daniela Santanché ha infatti inviato una lettera alle presidenze di Federturismo Confindustria, Confturismo Confcommercio e Assoturismo Confesercenti, chiedendo loro un parere formale. Dopo aver partecipato, prima apparizione ufficiale, [...]→ Leggi alla Fonte

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi