You are here

Oltre 70 attrazioni e giochi, tutti da provare: a Milano ha aperto il Museo delle Illusioni

Il Museo delle Illusioni: uno spazio dove imparare divertendosi 

Il format del Museo delle Illusioni, già presente in oltre 30 città del mondo – ideato nel 2015 da Rodo Zivkovic a Zagabria – arriva per la prima volta in Italia: da qualche giorno ha infatti aperto una sede a Milano, in via Settembrini 11, a pochi passi dalla Stazione Centrale. Attraverso illusioni visive, giochi e rompicapi coinvolge e mette alla prova il visitatore, grande o piccolo che sia. Comprende più di 70 attrazioni che invitano a giocare con la scienza, la psicologia, la biologia, la matematica e la fisica. Un percorso che ha come obiettivo quello di sconvolgere e far divertire. 

Museo delle illusioni
La stanza dell’infinito tutta tappezzata di specchi. (ph: Museo delle Illusioni)

Le stanze giocano con l’inganno dei sensi

Le installazioni rappresentano “un brillante e divertente promemoria del fatto che le nostre convinzioni sul mondo percepito spesso non sono altro che uno spettro di illusioni”. C’è la stanza di Ames, una camera dalla forma distorta in modo tale da creare un’illusione ottica di alterazione della prospettiva; una Playroom con intriganti giochi e rompicapo; un tavolo dei cloni che riproduce cinque volte l’immagine del soggetto seduto attorno a una tavola rotonda; l’illusione della Sedia di Beuchet dove le persone appaiono grandi la metà rispetto alle loro reali dimensioni. Insomma, modi creativi per confondere la mente e divertirsi con la fantasia. 

GUARDA ANCHE: 10 nuovissime mostre da visitare in Italia quest’estate

Il Museo delle Illusioni (qui il sito) è aperto dal lunedì alla domenica, dalle 10 alle 20. Il prezzo dei biglietti è di 18 euro; per i bambini tra i 5 e 15 anni è di 12 euro. I bambini con meno di 5 anni non pagano.

Leggi anche

Dove Viaggi ©RIPRODUZIONE RISERVATA

L'articolo Oltre 70 attrazioni e giochi, tutti da provare: a Milano ha aperto il Museo delle Illusioni sembra essere il primo su Dove Viaggi.

Leggi alla Fonte