You are here

Ryanair ha deciso: finisce l’era delle tariffe super scontate

RyanairRyanair non offrirà più le tariffe super scontate che negli anni ’90 hanno fatto decollare la prima compagnia aerea low cost in Europa. Il cambio di rotta annunciato dall’amministratore delegato di Ryanair, Michael O’Leary, è dettato dal caro energia, spinto dalla guerra in Ucraina che ha portato ad un forte aumento del carburante che si riflette sulle tariffe aeree. “Non credo [...]→ Leggi alla Fonte

Ita Airways: la terza offerta vincolante entro il 22 agosto

Per Ita Airways restano in corsa due cordate pretendenti: Msc-Lufthansa (decisamente favorita) e Certares. La terza offerta vincolante dovrà essere presentata entro le 23.59 del 22 agosto e in vista dell’ormai prossima scadenza gli advisor del ministero dell’Economia hanno inviato la comunicazione ufficiale con la richiesta ai soggetti interessati di chiarire alcuni punti, 7 in particolare dal prezzo alle quote. Il Tesoro — al momento unico [...]→ Leggi alla Fonte

Iata inizia a riflettere sui danni alle adv e ai clienti dai fallimenti dei vettori

Iata affronta infine la mancanza di tutela per i passeggeri e le agenzie di viaggio in caso di fallimento di una compagnia aerea. Secondo le informazioni la potente lobby aerea, che fino ad ora aveva ignorato il problema nonostante le continue lamentele delle associazioni di agenzia, ha creato un gruppo di lavoro per analizzare la questione. [...]→ Leggi alla Fonte

Meloni (FdI): ” Draghi smentisca l’accelerazione di Ita e Msc-Lufthansa”

Come ci si aspettava da tempo anche il dossier Ita Airways entra di prepotenza nelle elezioni. Dopo la dichirazione di due giorni fa del Governo che ha promesso un’accelerata per la privatizzazione in favore di Msc-Lufthansa, arriva la richiesta del presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni che chiede di fare un passo indietro.  Governo dimissionario [...]→ Leggi alla Fonte

Destination Italia: exploit di prenotazioni per l’Italia dagli Usa

Destination, Italia società travel tech italiana di turismo incoming di qualità verso l’Italia al 31 luglio ha superato i 20 milioni di euro di prenotazioni complessive. Nel mese di maggio 2022, le prenotazioni avevano toccato i 10 milioni di euro. Pari al +480% su giugno 2021, e a + 120 % rispetto a giugno 2019, anno record [...]→ Leggi alla Fonte

Wttc: nell’industria italiana del turismo manca il personale. Servono salari più alti

Mancano 250 mila lavoratori. La in parte sorprendente ripresa economica dell’Italia, attestata da una crescita del pil superiore alla media europea e alle previsioni, è in buona parte dovuta alla ripartenza della nostra industria dei viaggi. Ma oltre all’inflazione, e alla conseguente riduzione del potere d’acquisto delle persone, tale promettente tendenza è messa in pericolo [...]→ Leggi alla Fonte

Ita Airways: è l’ora di Msc-Lufthansa. In arrivo l’ok alla vendita

Sarà il governo di Mario Draghi, ancora in carica per il disbrigo degli affari correnti, a scrivere la parola fine all’iter di vendita di Ita Airways. E sarà, come più volte, indicato, la cordata formata dal gruppo Msc e Lufthansa ad acquisire l’80% della compagnia aerea (rispettivamente il 60% alla prima e il 20% alla [...]→ Leggi alla Fonte

Ryanair deve restituire alla Francia 8,4 milioni di euro per La Rochelle

Forse le cose per Ryanair stanno cambiando sul serio. E non in bene. Infatti la Commissione europea ha imposto alla Francia di recuperare 8,4 milioni di euro di aiuti concessi a Ryanair, la compagnia irlandese, per volare tra il 2003 e il 2010 all’aeroporto di La Rochelle. Anche Jet2 ha beneficiato di questo aiuto, ma deve [...]→ Leggi alla Fonte

Esoneri contributivi adv e to: domande online fino al 9 settembre

Notizie per gli esoneri. C’è tempo fino al prossimo 9 settembre per presentare all’Inps le domande relative all’esonero contributivo dedicato ad agenzie e tour operator previsto dal decreto legge dello scorso gennaio. Lo rende noto una circolare dello stesso istituto di previdenza che contiene le istruzioni per presentare la domanda online. La misura consiste in [...]→ Leggi alla Fonte

Lufthansa cancella oltre 1.000 voli per lo sciopero. Disagi anche domani e venerdì

Lo sciopero indetto in Germania dal sindacato Verdi sta provocando la cancellazione di oltre 1.000 voli Lufthansa, con conseguenti disagi per circa 134.000 passeggeri. La mobilitazione dovrebbe proseguire fino alle 6 di mattina di giovedì. E’ stato indetta a causa della richiesta del sindacato di un aumento della retribuzione del 9,5% per circa 20.000 lavoratori [...]→ Leggi alla Fonte

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi